Salotto in stile industriale: 10 cose che non possono mancare


Lo stile industriale trae ispirazione delle fabbriche e dai magazzini inseriti nel paesaggio urbano. Le travi in legno, le tubature a vista, gli elementi in ferro, rendono questo arredamento unico ed inconfondibile. Scopriamo i 10 elementi che non devono assolutamente mancare per un arredamento industriale perfetto.

idee-stile-industriale-2


Il gusto moderno abbraccia sempre più lo stile industriale, creando atmosfere aperte e contemporanee. La scelta ricade su complementi d’arredo che sembrano vissuti ma che in realtà vengono rivisitati in una chiave nuova.


1. Finiture in metallo

I metalli arrugginiti rappresentano l’ossatura, la colonna portante di questo stile. Il metallo riporta alla mente il lavoro in fabbrica e conferisce un aspetto urbano al vostro arredamento. Non semplici oggetti ornamentali ma tubature a vista, punti luce e, in molti casi, ingranaggi di orologi e dettagli meccanici. Oggetti apparentemente freddi, ma che insieme, conferiscono carattere ed originalità all’ambiente.

idee-stile-industriale-1

Tra gli oggetti in metallo spiccano i fili di ferro, utilizzati soprattutto per le lampade a sospensione. Nelle miniere e nei luoghi scuri le lampadine venivano protette da gabbiette in metallo. Allo stesso modo le lampade in stile industriale hanno questo aspetto molto semplice, ma al tempo stesso di grande effetto.


Leggi anche: Maisons du Monde arredi in stile industriale: tutta la collezione

idee-stile-industriale-6

2. Particolari in legno

Il calore del legno equilibra la freddezza del metallo. Che sia grezzo o lavorato, aggiunge originalità al vostro spazio. Il legno recuperato rappresenta un’ottima soluzione d’arredo nello stile industriale. Ad esempio è possibile creare un tavolo da cucina semplicemente utilizzando le pedane per la spedizione delle merci. Per uno stile più contemporaneo, si consigliano tavoli in legno grezzo con piedi in metallo a vista.

idee-stile-industriale-8

3. Mattoni a vista

Lasciatevi ispirare da vecchi edifici o depositi abbandonati. Una caratteristica fondamentale dello stile industriale sono i mattoni a vista. Sia che li utilizziate per creare una parete sia come facciata di un mobile, sono elementi chiave per questo stile. Abbinati a mobili neutri o marroni sono la nuova tendenza dell’interior design. Interni grezzi, non rifiniti, dettagli architettonici di ispirazione storica faranno della vostra casa una grande magazzino vintage dai contorni moderni.

idee-stile-industriale-10

4. Rubinetti e maniglie in ottone

Lo stile industriale si basa essenzialmente sulla praticità. Quindi non solo elementi belli da vedere ma soprattutto da toccare con mano. Rubinetti dalle linee pulite, simili alle vecchie valvole in ottone, posti su lavabi ultra moderni, creano un mix affascinante ed originale.


Potrebbe interessarti: Come illuminare il soggiorno in stile industriale

idee-stile-industriale-11

5. La palette colori

Per creare il giusto stile industriale, la tavolozza colori gioca un ruolo importante. La base neutra è caratterizzata da colori che vanno dal grigio nelle sue diverse sfumature al bianco sporco, dal nero canna di fucile al marrone, riscaldati dalle tonalità del legno.

I pavimenti neri, ad esempio, sono l’elemento moderno perfetto per bilanciare il design industriale e creare un tipo di arredamento senza tempo. A questi colori di base vanno aggiunti dettagli o accenti forti, come la maniglie in nero, le stoviglie in rame o divani in pelle consumata. Se non siete amanti della pelle anche il lino è una valida alternativa.

I colori forti sono dettati anche dall’uso della vernice, impiegata per dipingere vecchi contenitori, sgabelli o scatole in latta, sostituiti ai vecchi recipienti in plastica. Anche i piccoli oggetti troveranno in questo modo la loro giusta collocazione, portando un tocco di vivacità in uno spazio austero.

idee-stile-industriale-12

6. Dettagli artistici

Eclettismo è la parola d’ordine: non solo muri in mattone ma anche opere d’arte creative caratterizzeranno la vostra casa in stile industriale. Non parliamo delle classiche stampe, ma di oggetti trovati per strada o in un mercatino dell’usato, quadri dai motivi astratti, cartelloni stradali, che abbelliranno la vostra living room con piacevoli dettagli urbani.

Grandi orologi a parete, cartine geografiche ingiallite o biciclette e cornici appoggiate al muro possono arricchire una parete vuota. Un muro monocromatico si trasformerà in una galleria artistica. Muri invecchiati e consumati avranno così un aspetto diverso. La casa diventerà così il luogo in cui si riflette il vostro gusto estetico.

idee-stile-industriale-13

7. Camera da letto in stile industriale

Lo stile industriale può essere creato anche nella zona notte attraverso l’utilizzo di biancheria in lino dai colori neutri con l’aggiunta di elementi vintage come una vecchia scrivania o un baule da viaggio. Quest’ultimo diventerà un comodo contenitore per le coperte. Anche le lenzuola total white possono creare contrasti interessanti con la parete in mattoni che sovrasta il letto, con lampade in metallo e travi a vista.

idee-stile-industriale-14

8. Loft urbani open space

L’open space è alla base dello stile industriale. Il soggiorno ad esempio è collegato alla cucina da una penisola centrale sulla quale sono disposte lampade a sospensione. Anche in camera da letto è possibile creare uno spazio aperto ricavando, se la metratura lo consente, un piccolo soppalco su cui posizionare il letto matrimoniale.

Niente muri per dividere le diverse zone della casa, ma tende o scaffalature aperte che possono fungere anche da libreria. Se proprio non volete rinunciare alla privacy, allora optate per porte scorrevoli in metallo pesante che richiamano quelle utilizzate nei fienili delle case di campagna.

idee-stile-industriale-16

9. Grandi vetrate

Per uno stile industriale perfetto, la luce naturale ha un ruolo decisivo. In un ambiente in cui prevalgono colori scuri è importante inserire grandi finestroni attraverso cui far passare la luce naturale. La loro struttura in metallo le rende particolarmente adatte a questo tipo di stile. Si consigliano quelli con cornici nere tipiche dei loft urbani.

idee-stile-industriale-17

10. Idee alternative per ricreare lo stile industriale

Se desiderate dare degli accenti in stile industriale al vostro ambiente, senza dover necessariamente stravolgere i mobili e tutto ciò che già fa parte del vostro arredamento, potreste optare per stampe in 3D che riproduco pareti in mattoni o per il pavimento scegliere piastrelle in vinile che richiamano l’effetto cemento. E’ possibile aggiungere tubi e travi a vista come elementi decorativi.

Non saranno di certo elementi strutturali, ma apporteranno quell’atmosfera industriale ai vostri interni, il giusto mix tra rustico e moderno.

idee-stile-industriale-18

Ora che possedete tutti gli strumenti per creare il vostro spazio industriale, non potete far altro che dare spazio alla creatività.

Idee e spunti per arredare casa in stile industriale: galleria delle immagini

Rossella Graziuso

Commenti: Vedi tutto