Salotto da giardino, come scegliere il modello ideale


Volete scegliere il salotto da giardino giusto? Ecco una serie di consigli che aiuteranno a rendere lo spazio della vostra area verde davvero comoda e vivibile.

salotto-giardino-002


La scelta di un salotto da giardino è importante perché si tratta di un’area in cui potersi rilassare in piena tranquillità, non solo nel periodo estivo ma anche ad esempio, in quello primaverile. Per scegliere i migliori salotto da giardino, bisogna innanzitutto avere le idee ben chiare circa le possibili soluzioni di arredo.

Vi sono numerose soluzioni che vanno da uno stile più moderno ad uno più classico o Shabby chic. Prima di trovare quella che fa per sè, perciò bisogna pensare ad un salotto che possa essere in linea con l’idea di Lounge Garden che avete in mente. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere nella scelta di un salotto da posizionare in giardino!


Leggi anche: Come arredare un salotto da esterno in poche mosse

salotto-giardino


I materiali per un buon salotto da giardino

La ricerca del salotto da giardino ideale per la propria necessità, richiama anche un’analisi ben precisa da fare circa il materiale con cui è realizzato questo elemento.

In primis, c’è da dire che per eccellenza, ma anche per strutture per rifiniture, il legno rappresenta uno dei materiali migliori da prendere sempre in considerazione per una scelta di questo genere. Tra i tessuti e i materiali ideali per scegliere il salotto da giardino vi sono delle tipologie di legno molto diffuse.

arredo-salotto-giardino

Ad esempio l’iroko, balau, teak, acacia e mogano. Negli ultimi anni però, vi è anche un altro materiale che sta diventando un cult nel mondo dei divani da esterni. Parliamo del rattan, ovvero un legno che ha origine dalle palme. E’ molto resistente ed è in grado di durare di più nel tempo. Poi vi è anche però, un materiale più economico, che viene spesso utilizzato per esterni. Parliamo della plastica per le rifiniture.

La plastica è economica e meno resistente. Si macchia più facilmente, però chiaramente ha il vantaggio di prevedere una minore manutenzione anche se garantisce una durata inferiore. L’alluminio ed il ferro poi, sono molto utilizzati soprattutto con le verniciature che vanno a proteggere il divano da ruggine o da fattori atmosferici.

salotto-giardino-001

I tessuti di un salotto da giardino

Per quanto concerne i tessuti maggiormente utilizzati, vi sono il textilene e il batyline. Sono entrambi molto resistenti all’umidità, ai raggi del sole. Garantiscono una manutenzione minima ed in più, si può volte pensare di comprare un salotto da giardino sfoderabile, in modo da lavare in lavatrice poi, la fodera.

salotto-giardino

I consigli per acquistare salotti da giardino

Per l’acquisto di un salotto del giardino, ci sono tante aziende costruttrici. Non è difficile trovare delle ottime offerte. Se si vuole acquistare per esempio, nel periodo invernale perciò, fuori tempo, la cosa migliore è puntare ad un’offerta e trovare qualcosa che possa rispondere a un buon rapporto qualità – prezzo. Prima di scegliere però, bisogna tenere in considerazione una serie di elementi. In particolare:

  • Spazio;
  • Manutenzione;
  • Forma;
  • Prezzo.

divano-giardino

Spazio

Prima di comprare un salotto da giardino, non si può non considerare lo spazio a disposizione. Infatti, bisogna capire qual è lo spazio in cui si vuole installare questa struttura e poi successivamente, trovare un divano che non sia né troppo grande, né troppo piccolo. Poiché anche la posizione è importante, deve essere protetto dal freddo o dall’eccesso di calore: Al tempo stesso deve essere comodo e posizionato per garantire una buona visuale sul giardino.

salotto-giardino

Manutenzione

Anche la manutenzione di un salotto da giardino ha un ruolo molto importante nella scelta. Infatti, un salotto da giardino in legno ha bisogno di una maggiore manutenzione del tempo rispetto ad esempio ad uno in plastica, in alluminio o in ferro. Ecco perché, il consiglio è di puntare sempre su qualche prodotto che sia di resistente, di buona qualità e non richieda una manutenzione eccessiva. Un altro consiglio è quello di coprirlo nel periodo autunnale o invernale, in modo tale da evitare che venga esposto in maniera eccessiva agli agenti atmosferici.

salotto-giardino

La forma del salotto da giardino

E’ molto importante anche la forma del salotto da giardino. È fondamentale perché parliamo della possibilità, ad esempio, di installare due piccoli divani a due posti, oppure magari uno grande con l’isola e con la possibilità di stendersi. Talvolta, sono di tendenza anche quelli con delle forme tondeggianti che possano soddisfare le esigenze, anche di gruppi più numerosi. Infine, al salotto da esterni si abbina spesso, anche una comoda poltrona oppure un puff.

salotto-giardino

Il prezzo

Il prezzo del salotto da giardino varia a seconda delle proprie esigenze: più è grande un salotto, maggiore sarà il costo. Anche il materiale fa la differenza. Basti pensare che quelli con la base in legno hanno un costo più alto, rispetto invece a quelli che hanno ad esempio, rifiniture in plastica.

Il consiglio è sempre di puntare su un buon rapporto qualità prezzo senza dimenticare che si tratta comunque di un elemento che richiama la necessità di sentirsi comodi. In più, non bisogna neanche però andare troppo per il sottile in termini economico finanziari perché comunque è un accessorio che rimane all’esterno.

Si parte in generale da un minimo di 150 euro per un piccolo divanetto economico a due posti, fino ad arrivare ad un massimo di 1000 euro. Vi sono però anche altri tipi di divani del settore “lusso” che invece possono avere anche costi più alti, perché magari sono fatti in materiali più raffinati.

La galleria di salotti da giardino e idee di arredo per esterni

Valeria Cozzolino

Commenti: Vedi tutto