Quali elettrodomestici scegliere per la cucina: 6 proposte utili

Stai arredando casa passo dopo passo, e con grande soddisfazione, ma ora ti starai chiedendo quali elettrodomestici scegliere per la cucina? Tante le opzioni e troppa la mole di informazioni in cui ti sarai imbattuto. Proviamo a fare chiarezza insieme e a guidarti nella scelta. Prosegui pure nella lettura. 

cucina-blu-rosso-legno

Se stai arredando la tua nuova cucina e non sai come districarti nel mare magnum degli elettrodomestici: non temere! Ti aiutiamo noi con tanti piccoli suggerimenti. Innanzitutto la tua scelta dipenderà dalle tue esigenze di:

  1. spazio
  2. vita
  3. budget

Detto questo, investire in un buon pacchetto di elettrodomestici faciliterà te e la tua famiglia nella gestione quotidiana, per questo si rileva una decisione da non prendere troppo sotto gamba. Fatte le dovute valutazioni preliminari, proseguiamo dritti per la nostra strada e andiamo a vedere insieme quali elettrodomestici scegliere per la cucina e come collocarli.

come-pulire-laminato-cucina


Leggi anche: Catalogo elettrodomestici IKEA 2021: novità e offerte

I grandi elettrodomestici

Partiamo dai grandi elettrodomestici: a questo gruppo afferiscono tutti quegli apparecchi di grandi dimensioni alimentati ad energia elettrica e destinati ad uso domestico. Prendi nota degli indispensabili.

1. Frigorifero

Per scegliere il frigorifero giusto, per noi e per la nostra famiglia, primo criterio da analizzare è la capienza che varia in base a:

  • componenti del nucleo familiare
  • abitudini alimentari e, dunque, la quantità di cibo da inserire all’interno.

In linea di massima si può stabilire che una famiglia di 4 componenti necessita di un frigorifero di 300 lt, per 2 persone da 250 lt mentre per un single sarà sufficiente un frigorifero da 100 o 150 lt. Veniamo ora agli altri elementi in gioco:

  • consumo e rumorosità che si misurano rispettivamente in Kwh e decibel prodotti.
  • numero di termostati: meglio se 2 per regolare temperatura frigorifero e congelatore in autonomia
  • opzione “no frost“: per non sbrinare periodicamente il tuo elettrodomestico.

Infine, in base allo stile della tua cucina e alle tue esigenze di spazio sta a te decidere se posizionarlo a incasso o a libera installazione: lasciati consigliare sempre dagli esperti!

elettrodomestici-cucina-1

2. Forno

Veniamo ora al forno: se sei un appassionato in cucina e ti piace sfornare torte o pizze il sabato sera, un pezzo che non può mancare nella tua cucina è un forno sì, ma con tutti gli optional. Per riscrivere insieme ad esso le regole di cottura dei cibi che vanno ben oltre il concetto di cucina tradizionale. Scopriamo insieme cosa deve avere:


Potrebbe interessarti: 10 elettrodomestici cool da regalare a Natale

  • scelta di destinazione del calore
  • limitazione della dispersione termica quindi temperatura costante
  • risparmio energetico.

Anche in questo caso sta a te scegliere la collocazione migliore anche in base all’uso che ne fai: che ne dici di una bell’isola con forno per avere tanto spazio a disposizione su cui adagiare i tuoi manicaretti? Di contro, la tradizionale colonna o il forno a vista integrato al tuo piano cottura sono soluzioni sempre interessanti.

elettrodomestici-cucina-5

3. Lavastoviglie

Veniamo infine alla lavastoviglie: una piccola grande rivoluzione in cucina. Vuoi mettere lo stress a fine cena di dover lavare i piatti  a mano o, al contrario, avere la possibilità di adagiarli comodamente nel tuo elettrodomestico di fiducia? Bene, le soluzioni moderne la vedono a incasso perfettamente integrate con la tua cucina ma se preferisci la libera installazione il design di alcune di esse ti sorprenderanno davvero.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Quali i criteri di scelta?

  1. capacità di carico
  2. efficacia dell’asciugatura
  3. facilità di utilizzo
  4. rumorosità
  5. classe energetica e risparmio annesso!

elettrodomestici-cucina-lavastoviglie-3

I piccoli elettrodomestici

Altra categoria altrettanto importante per avere un aiuto in più in cucina, al di là di quello dei tuoi familiari che possono essere più o meno collaborativi, troviamo gli elettrodomestici di piccole dimensioni. Quali gli irrinunciabili? Scopriamolo insieme.

4. Robot da cucina

Se sei a caccia di un elettrodomestico all-in-one pronto a darti una mano in cucina beh, la risposta è semplice! Punta tutto su un robot da cucina che sia in grado di ottimizzare i tuoi tempi, velocizzandoli. Un robot è così composto: un corpo centrale e diversi accessori da unire all’occorrenza per:

  • tritare
  • sminuzzare
  • centrifugare
  • frullare
  • impastare
  • spremere
  • affettare
  • mescolare e perfino…
  • cuocere!

Valuta bene alcuni fattori per scegliere al meglio, tra questi le dimensioni in relazione allo spazio che hai disponibile in cucina, la qualità dei materiali, la potenza del motore, i livelli di velocità, la sicurezza e, infine, la manutenzione.

elettrodomestici-cucina-robot-1

5. Macchina per caffè espresso

Questo suggerimento può apparirti scontato, ma tanto scontato non è: scegliere la migliore macchina da caffè può fare davvero la differenza! E se sei un buon intenditore puoi confermarcelo anche tu. Quali criteri seguire dunque per fare la scelta migliore? Tutto dipende dalle nostre esigenze e dai nostri gusti:

  • costo
  • tipologia: chicchi di caffè, polvere, a cialda o a capsula
  • funzioni: gli appassionati possono fare anche un ottimo cappuccino
  • consumo
  • design: retrò o moderno?
  • manutenzione

Dai una sbirciatina alla classifica che ha decretato i migliori modelli per il 2020 e inizia a riscaldare le tazzine per un caffè d’autore.

elettrodomestici-cucina-caffè2

6. Forno a microonde

Veniamo ora ad un ultimo elettrodomestico che è sempre più amato dagli italiani. Entrato in sordina nelle nostre cucine, è riuscito con le sue qualità a ricavarsi un posticino tutto suo. Se non ne hai ancora uno, ti sveliamo i motivi per i quali preferirlo e te ne innamorerai. Utile per:

  • scaldare
  • scongelare
  • qualche volta cucinare.

Il forno a microonde è un ottimo alleato in cucina. Occupa poco spazio e puoi decidere sia di includerlo nell’arredo con un modello da incasso sia, se hai uno spazio di lavoro sufficiente, di poggiarlo direttamente lì magari accanto al forno. Opzione ideale non credi?

elettrodomestici-cucina-microonde3

Quali elettrodomestici scegliere per la cucina: foto e immagini

Dopo la lettura del nostro articolo non ti resta che decidere l’acquisto perfetto, non prima però di aver dato uno sguardo agli ultimi suggerimenti in foto presenti nella nostra gallery. Cosa aspetti? Lasciati ispirare!

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica