Quadri perfetti per una casa arredata in stile scandinavo

Ilaria Rita Iannone
  • Laurea in lettere moderne e magistrale in filologia moderna
  • Autore specializzato in Interior design, Botanica

Hai arredato la tua casa in stile scandinavo e ora non sai quali quadri scegliere per le pareti? Non sai bene dove posizionarli? Niente paura! Ecco una guida con consigli pratici e suggerimenti per i soggetti da scegliere.

quadri-scandi-6

Lo stile scandinavo è bello e rilassante. I suoi colori tenui, ma allo stesso tempo luminosi, ne fanno uno degli stili d’arredamento più apprezzato e replicato nelle case di tutta Europa. Ma quali sono le sue caratteristiche principali? Facciamo un veloce ripasso, prima di dedicarci ai quadri perfetti per queste case.

Un focus d’obbligo va fatto sulle linee pulite del mobilio. Sono pezzi senza fronzoli, senza intagli o dettagli extra che ne appesantiscono il design. Infatti, questa corrente attinge a piene mani dalla filosofia minimalista, prediligendo pochi mobili, dalle linee semplici, da collocare nello spazio a debita distanza.


Leggi anche: Arredamento stile nordico: foto, idee e filosofia

I colori usati, come accennato in precedenza, sono neutri con accenni di toni pastello. Il colore in assoluto più utilizzato è il bianco, accompagnato dal grigio e dal lavagna – prevalentemente usato solo per alcuni dettagli.

I colori pastello sono esclusivamente freddi e rientrano nella palette dell’azzurro viola: glicine, carta da zucchero e similari. Fatte queste dovute precisazioni passiamo ai quadri perfetti per una casa in stile scandinavo!

quadri-scandi-3

Fotografie in bianco e nero

Le fotografie in bianco e nero donano un aspetto classy alla stanza. Si può dare risalto a questi soggetti ponendo l’attenzione sulla parete, tinteggiandola di un colore diverso dal bianco. Perfetto il lavagna, il nero ma anche tonalità pastello.

quadri-scandi-12

Paesaggi

I paesaggi naturali – specialmente nel caso in cui vengono scelte fotografie che ritraggono angoli tipici dell’Europa del Nord– sono un perfetto esempio di quadro ideale per le case con look scandinavo. Prediligere toni chiari sia per il soggetto, sia per le cornici. L’effetto benessere e relax sarà assicurato!

quadri-scandi-8

Corna di alce

Pur non essendo un vero e proprio quadro, le corna di alce sono un elemento decorativo da parete perfetto per le case arredate in stile scandinavo. Diventano essenziali se accorpate a una composizione di quadri e sono indicate per i corridoi, il living, la sala da pranzo ma anche gli ingressi. Per evitare spiacevoli incidenti ci raccomandiamo di posizionare le corna di alce in un punto molto alto della parete.


Potrebbe interessarti: Piastrelle cucina in stile scandinavo: colori, forme e fantasie da scegliere

quadri-scandi-13

Quadri effetto legno

Il pavimento ideale per le case in stile nordico è il parquet. Perché, allora, non cogliere l’occasione di creare un abbinamento perfetto con dei quadri con una texture in legno? Fotografie o pattern geometrici che simulano questo materiale, il successo sarà assicurato.

quadri-scandi-11


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Poster

I poster sono un must per le case in stile scandinavo. Per evitare che l’ambiente sembri troppo impersonale, meglio scegliere soggetti che abbiano un senso o un valore personale, come la locandina del proprio film preferito oppure la copertina del primo libro letto. Anche i motti e le citazioni sono una valida soluzione: aiutano a ricordare quotidianamente i propri scopi di vita e a perseguire obiettivi personali.

quadri-scandi-7

Illustrazioni

Le illustrazioni si accompagnano alla perfezione ai poster precedentemente citati. Si possono scegliere vari soggetti: schizzi di pittori professionisti, illustrazioni dei propri designer preferiti, sketch del cartone animato del cuore, e così via. L’importante, proprio come nel caso dei poster, è che si scelgano soggetti che abbiano un valore per gli abitanti della casa. Il rischio che l’ambiente diventi una rivista è dietro l’angolo!

quadri-scandi-14

Composizioni geometriche

Le composizione geometriche vanno per la maggiore in questo tipo di case. Sarà perché si sposano bene con la geometria delle grandi finestre o con quella dei mobili, sarà che di artisti che compongono questo tipo di quadri ne è davvero pieno il mondo. Fatto sta, che funzionano e arredano alla grande!

quadri-scandi-15

Come posizionare i quadri?

Veniamo al punto centrale della nostra guida. Se hai spulciato tra i vari siti internet o, semplicemente, qualche volta sei andato negli store che vendono questo tipo di mobili, avrai sicuramente notato che i quadri spesso sono posizionati sulle pareti a blocco.

Infatti, sono riuniti in una sorta di collage, in una composizione che ha come unico e comune denominatore la tematica. Praticamente sono divisi per temi, come se fosse una sorta di moodboard perenne.

quadri-scandi-16

Must have: la mensola binario

I quadri nelle case in stile scandinavo non dovrebbero essere collocati solo sulle pareti. Spesso, infatti, sono sparsi per la casa, disposti sui mobili, sulle credenze, o direttamente poggiati sul pavimento. Ma soprattutto sono esposti sulle mensole-binario.

Questo tipo di soluzione d’appoggio consente di raggruppare diversi quadri, insieme ad altri elementi – come ad esempio dei libri o delle piccole lampade – e di creare un effetto più pieno, rispetto al semplice sistema di fissaggio a cui siamo abituati.

Questo sistema di mensole diventa un vero e proprio focus e, a volte, si sostituisce a dei complementi d’arredo più robusti: pensiamo alle mensole collocate sul sofà o sul letto, sulle culle, in corridoio, all’ingresso… Insomma, sono perfette per tutta la casa!

quadri-scandi-4

Quadri in stile scandinavo: immagini e foto

Nella galleria qui sotto troverai tantissime altre immagini di ispirazione, per collocare al meglio i quadri nella tua casa in stile scandinavo. Inoltre troverai altri suggerimenti utili sulla scelta dei soggetti figurativi più adatti.