Quadri da scegliere per la camera da letto

La camera da letto è un luogo personale che deve sprigionare calma e relax. I quadri da appendere alle pareti dovranno quindi essere scelti anche in base al vostro gusto; ecco come procedere senza commettere neanche un errore.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-05

La camera da letto è una stanza unica perché deve essere intima e allo stesso tempo calda e accogliente. Questo perché, essendo il luogo in cui ci si riposa, deve emanare la giusta dose di relax. Sta quindi a voi scegliere al meglio ciò che vi fa stare bene. È questa una delle ragioni per cui le camere sono strettamente personali.

I loro arredi, quindi, vanno scelti in gran parte secondo il vostro gusto personale. Chiaramente si dovrà tener conto un minimo anche dello stile scelto nel resto della casa per abbinare bene il tutto. Vediamo quindi insieme quali potrebbero essere i quadri giusti per le pareti della camera da letto. Ecco per voi le proposte più interessanti, le idee più originali e i suggerimenti più pratici.


Leggi anche: Letto perfetto guida completa: consigli, esempi di modelli, materiali, abbinamenti

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-09

La scelta dei quadri

Per scegliere al meglio i quadri da appendere ai muri della camera da letto, dobbiamo sicuramente prendere in considerazione l’illuminazione disponibile. A diffonderla nel migliore dei modi saranno i colori chiari, i più adeguati a questa stanza proprio per la loro caratteristica di sprigionare intimità e accoglienza, tranquillità e relax.

Potete scegliere, ad esempio, il giallo, il rosa o il blu. E saranno proprio a queste tinte che andranno abbinati i quadri da fissare alle pareti: potrete accostarli con un effetto monocromatico oppure giocare di contrasto.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-02

Cosa appendere

Dopo aver appurato che bisogna procedere in base al proprio gusto e in base al resto dell’arredamento circostante, potete iniziare. Usando linee morbide e semplici sicuramente non sbaglierete ma le opzioni sono veramente tantissime. Eccone alcune.

Dipinti, tele a olio, disegni a mano o acquerelli

I dipinti o comunque le opere fatte a mano da artisti o anche, perché no, da vostri conoscenti potrebbero decisamente donare un tocco di classe alla camera da letto. Tra i soggetti più utilizzati nelle tele e nei disegni artistici troviamo sicuramente quelli religiosi che si abbinano più o meno a ogni stile.


Potrebbe interessarti: Quadri da scegliere per la cucina

Grandi protagonisti possono poi essere, ovviamente i paesaggi o comunque le scene che raffigurano la natura. In questo caso, se la vostra stanza ha come colori principali i toni chiari potete usare soggetti scuri per creare un punto di contrasto e viceversa.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-03

Fotografie, poster o riproduzioni a stampa

Le stampe o le fotografie ma anche i poster e le locandine daranno un tocco davvero personale alla vostra camera da letto. L’unicità si mostrerà attraverso chi è raffigurato negli scatti: possono essere amici, parenti o vostri ritratti. E poi le potete scegliere a colori oppure in bianco e nero.

Lo stesso discorso vale anche per le stampe più diverse che possono rappresentare le vostre passioni e tanto altro ancora. Questo è possibile anche grazie ai poster i cui soggetti potranno essere i vostri attori del cuore e i vostri film della vita.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-04

Altri addobbi

Oltre ai quadri più standard come tutte le opzioni elencate sopra, ricordate che è possibile fissare alla parete anche oggetti più originali. Tra questi troviamo una composizione di cornici vuote per uno stile minimal e originale, un arazzo o un batik per un mood più etnico.

Per avere i documenti sempre con voi andrete a scegliere una bacheca, magari di sughero, o una vera e propria libreria con gli scaffali posizionati in modo particolare. Una decorazione artigianale o un elemento vintage, poi, possono sicuramente dare un tocco di classe a tutta l’atmosfera; questi sono facilmente recuperabili ai mercatini dell’usato.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-01

Quadri adatti a ogni stile

A seconda dello stile della casa, poi, potete scegliere al meglio anche lo stile dei quadri da appendere al muro. Scopriamo insieme i dettagli.

Arredamento moderno

Se la vostra abitazione e dunque la vostra camera prediligono un arredamento moderno, i quadri da scegliere saranno astratti e stilizzati. Non può mancare un bel po’ di colore da appendere però senza cornici oppure con cornici minimal ed essenziali. La postazione perfetta per fissare un’opera simile è sopra la testata del letto. Il tutto conferirà alla stanza il giusto dinamismo.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-06

Trend classico

Se invece il trend dell’abitazione è più classico potete optare per opere più tradizionali, anche rinascimentali. Paesaggi e natura possono essere le raffigurazioni perfette in cornici in gesso o in legno, soprattutto se quest’ultimo è usato anche per il resto dell’arredamento della camera da letto.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-08

Tendenza liberty

Una tendenza liberty dal mood più inglese o più shabby chic può invece preferire tele molto colorate e decorate. La camera da letto dall’aspetto retrò preferirà dunque il legno per incorniciare, nel modo più ordinato possibile, opere luminose dai colori chiari e tenui che risultano anche un po’ romantici.

Quadri-da-scegliere-per-la-camera-da-letto-07

Quadri da scegliere per la camera da letto: immagini e foto

Gaia Giovannone
  • Diploma in scrittura creativa
  • Giornalista pubblicista
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica