Porte in stile provenzale: come scegliere quella giusta


Le porte in stile provenzale sono finiture eleganti, romantiche e raffinate. Bianche o nei colori pastello, realizzate in legno massello o trattate con la tecnica del decapè. Semplici o decorate. Scopri come scegliere le porte perfette per la tua casa.

Immagine 2020-09-14 122306


Eleganti, romantiche e raffinate. Questi tre aggettivi  descrivono al meglio le porte in stile provenzale. Scegliere le porte giuste per la casa, sia per l’esterno che per l’interno è molto importante quando si decide di arredare qualsiasi tipo di abitazione. Che si tratti di una casa di campagna o di un appartamento in città, di una struttura di dimensioni piccole o  al contrario, dotata di ampi spazi, le porte costituiscono un importante finitura.

Le porte in stile provenzale, si ispirano ai colori e ai paesaggi della Provenza. Bianche o in legno naturale, trattate con la tecnica del decapè, colorate o con vetri intarsiati, vi porteranno nelle atmosfere tipiche della campagna francese. Ma quali colori scegliere? Quali materiali utilizzare per le porte in stile provenzale? Ecco alcuni consigli su come scegliere le porte in stile provenzale, perfette per la vostra casa.


Leggi anche: Come decorare una porta con la carta da parati

provence-kitchen-mark-wilkinson-antwerp-annemiek-hamelink-two-trees-img_df11d51907398da2_14-0857-1-3404772


Stile provenzale

La Provenza è una regione della Francia molto famosa per i suoi paesaggi, per i suoi colori e i suoi profumi. L’atmosfera romantica della Provenza, non solo richiama turisti da ogni parte del mondo, ma anche artisti molto famosi che cercano di riprodurre nelle loro opere la bellezza di questi paesaggi. Campi di lavanda, arbusti di glicine e strade campestri rendono questa parte della Francia estremamente romantica e pittoresca.

Queste atmosfere si ritrovano nello stile di arredamento provenzale che trasformano la casa in un ambiente accogliente, luminoso ed elegante. Le porte in stile provenzale conferiscono eleganza e tranquillità all’ambiente e vi faranno sentire al sicuro e a vostro agio in ogni momento.

porte-stile-provenzale-3

I materiali

Che tipo di materiali bisogna utilizzare per la realizzazione di porte in stile provenzale? Senza dubbio il materiale dominante per la realizzazione di porte in stile provenzale è il legno massello, sia nel suo effetto naturale, oppure nella versione invecchiata con la tecnica del decapè.

Il legno massello, protagonista indiscusso di questo tipo di porte, può essere di noce, di frassino o di ciliegio. Queste possono avere forme semplici oppure presentare delle decorazioni e degli intarsi. La struttura in legno si abbina ad inserti in vetro e a maniglie in metallo.

A seconda del tipo di ambiente dove saranno inserite il vetro può essere satinato, colorato, decorato. Questo tipo di porta dona all’ambiente grande luminosità. Per quanto riguarda le maniglie e i pomelli in metallo possono essere semplici o decorati, a seconda della linea che si vuole dare all’ambiente, più semplice o più raffinato e ricercato.


Potrebbe interessarti: Come scegliere i pavimenti in stile provenzale

porte-stile-provenzale-7

I colori

I colori delle porte in stile provenzale vanno dalle tonalità chiare o neutre ai colori pastello o alle nuances più vivaci. Per interni semplici ed eleganti meglio scegliere porte bianche, beige o in legno naturale. Per ambienti più romantici si può optare per porte colorate nei toni lilla, lavanda, glicine, verde. Tutti colori tipici dei paesaggi romantici della Provenza.

porte-stile-provenzale-1

Porte per l’interno

Le porte in stile provenzale possono essere adatte sia agli spazi interni che alle porte di ingresso. Per le porte da interno, meglio scegliere colori chiari come il bianco o il beige, soprattutto per ambienti poco illuminati. Un’ottima soluzione è optare per quelle con un pannello di vetro che dona non solo luce all’ambiente, ma anche un tocco di raffinatezza e di eleganza.

porte-stile-provenzale-8

Porte per l’ingresso

Le porte per l’ingresso segnano la separazione tra interno ed esterno. Per questo motivo è molto importante scegliere la giusta porta di ingresso perchè comunica lo stile della nostra casa anche all’esterno.

Le porte da esterno in stile provenzale, sono struttura dal grande impatto estetico. Spesso ad incorniciarle possiamo trovare un grande arco che ne esalta la bellezza. Colori vivaci, per porte in legno, con l’inserimento di parti di vetro, ma anche porte più semplici dal caratteristico effetto invecchiato.

Le porte da esterno in stile provenzale presentano aperture rettangolari, con elementi in ferro battuto. Molto spesso la maniglia è a forma di anello. Una porta in stile provenzale vi riporta immediatamente ai paesaggi della campagna francese. Ad abbellire l’ingresso non possono mancare anche arbusti di glicine o delle profumatissime piante di lavanda.

porte-stile-provenzale-5

Porte per le camere da letto

La camera da letto è lo spazio adibito al relax e al riposo. Per questo motivo le porte in questa stanza devono donare all’ambiente un senso di pace e di tranquillità, per rendere il nostro sonno più piacevole.

Allora meglio scegliere porte bianche o in tonalità delicate. Meglio evitare l’inserimento di parti in vetro, per una maggiore riservatezza o nel caso, optare per un vetro satinato che tutela la privacy dei suoi inquilini. Per le camerette dei bambini si può osare scegliendo porte colorate, nelle tonalità tipiche di questo stile.

porte-stile-provenzale-10

Porte per la cucina

Per separare la cucina dalla sala da pranzo o dal salotto, si possono considerare porte con l’inserimento di pannelli di vetro che, soprattutto per ambienti poco luminosi donano luce e romanticismo alla stanza.

Questo tipo di porte possono essere ad un’anta battente o a più ante. In una versione più moderna dello stile provenzale possano essere anche scorrevoli. I vetri semplici o decorati doneranno un tocco di romanticismo al vostro spazio domestico.

porte-stile-provenzale-9

Porte in stile provenzale: foto e immagini

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto