Portavaso in jeans

Andrea Apicella
  • Autore specializzato in viaggi, lifestyle

Molto spesso ci succede di dover buttare vecchi abiti che non ci stanno più bene o che sono ormai passati di moda non sapendo che invece si possono riciclare per creare degli accessori molto utili sopratutto per la casa.

Jeans

Un idea davvero originale e creativa è quella che ci può essere data da dei vecch Jeans ormai in disuso o troppo rovinati per essere riutilizzati: con un pò di fantasia e poche mosse di taglio e cucito, potremo trasformare questo vecchio paio di pantaloni in un portavasi davvero unico e molto particolare, vediamo insieme come fare.

Occorrente
Un paio di Jeans

Forbici
Ago e Filo (meglio una macchina da cucire)

Prendiamo i nostri Jeans e con le forbici tagliamoli su entrambe le gambe all’altezza del cavallo:  le due gambe dei jeans potranno essere utilizzate per altri lavori o decorazioni ma, per questo “fai da te” dovremo utilizzare la porzione di Jeans sopra il cavallo.
A questo punto, con ago e filo o con una comodissima macchina da cucire, dovremo chiudere i due fori delle gambe in modo da creare una “tasca” dove riporre i nostri vasi.

Come vedete in pochissimi minuti potremo creare un elemento d’arredo davvero originale che renderà unica la vostra casa.

Foto via gardenindoorstoday.com