Porta TV: 5 modelli per diversi ambienti di casa


5 idee di porta TV, eleganti e salva spazio, per scegliere la soluzione più adatta alla tua stanza. Dai mobili e i supporti da pavimento alle staffe fisse al muro con ripiani, inclinabili e girevoli.

Porta-tv-5-modelli-per-diversi-ambienti-di-casa-2


 

Il porta TV è sicuramente un complemento d’arredo indispensabile nelle nostre case, perché ci aiuta ad integrate perfettamente il televisore con lo stile classico o contemporaneo dell’arredamento.

I modelli di porta TV proposti dalle diverse aziende disponibili sul mercato non sono pochi, e delle volte scegliere quello che più si addice alle nostre esigenze, sia in termini di spazio a disposizione che di visuale, non è affatto semplice! Per questo, prima di procedere all’acquisto, è utile tenere in considerazione alcuni parametri che potrebbero sembrarti banali, ma in realtà spesso sono il motivo di compere sbagliate. Dunque, per non perdere tempo prezioso in noiose procedute di reso (quando è possibile), valuta attentamente:


Leggi anche: Portaombrelli color oro

  • l’ampiezza e lo stile della stanza di destinazione;
  • la grandezza e il peso della tua TV;
  • la visuale dalla seduta.

Tenendo in considerazione questi tre aspetti, ti presentiamo di seguito 5 diversi porta TV, sia mobili che fissi, in grado di impreziosire e ottimizzare gli spazi di ambienti (soggiorno, cucina e camera da letto) sia molto ampi che piuttosto ridotti.


1. Mobile porta TV

Porta-tv-5-modelli-per-diversi-ambienti-di-casa-3

 

In legno o in vetro, in stile classico o moderno, il mobile porta TV è da sempre il protagonista dell’arredamento del soggiorno. Rappresenta la soluzione che più si addice a salotti ampi e televisori di grandi dimensioni, o semplicemente per chi desidera sfruttare al meglio lo spazio sistemando anche altri  apparecchi video / audio in maniera ordinata, come i sistemi Home Theatre (per gli amanti dell’effetto cinema), il lettore CD e DVD o l’amplificatore.

Non a caso, la maggior parte dei modelli venduti nei migliori negozi di arredamento sono provvisti di ante e ripiani, oppure di cassetti per ospitare oggetti da tenere a portata di mano. In più, alcuni modelli presentano anche dei fori nella parte posteriore, per poter sistemare in maniera ordinata il groviglio di cavi che spesso si crea.

 

Se disponi di una zona living molto spaziosa, puoi considerare anche una parete attrezzata. Molte sono predisposte per accogliere non solo libri, fotografie, oggetti decorativi e diffusori, ma anche il televisore. Una parete attrezzata è sinonimo di modernità e praticità, per rendere il tuo soggiorno un ambiente vivo e versatile.


Potrebbe interessarti: Vasetti porta candele decorati con il fimo

2. Supporti da pavimento porta TV

Porta-tv-5-modelli-per-diversi-ambienti-di-casa-4

I supporti a pavimento porta TV sono la soluzione ideale per chi desidera posizionare il proprio televisore agli angoli della stanza, con la possibilità di spostarlo in tutta comodità senza alcuno sforzo in base alle proprie esigenze visive. Salva spazio e resistenti, i supporti a pavimento stanno bene sia in un soggiorno medio – piccolo che in camera da letto.

Li trovi sotto forma di piedistalli o colonne, in legno o in acciaio, per adattarsi facilmente allo stile scandinavo o contemporaneo del tuo arredamento. Molti dei modelli disponibili sul mercato ti danno anche la possibilità di ruotare la TV in tutta sicurezza, rimanendo in posizione stabile. Alcuni sono persino predisposti per accogliere la soundbar, un diffusore per amplificare l’audio della tua TV, e quasi tutti ti consentono di nascondere i cavi di collegamento.

3. Staffe fisse da parete porta TV con ripiani

Porta-tv-5-modelli-per-diversi-ambienti-di-casa-6

Le staffe fisse da parete per TV con ripiani sono perfette per chi vuole optare per una soluzione fissa meno ingombrante e salva spazio, ma senza rinunciare a ripiani per accogliere le componenti audio / video aggiuntive. Dal design totalmente innovativo e all’avanguardia, le staffe da parete conferiscono un aspetto moderno e affascinante alla tua camera, in particolare alla zona living.

La  loro struttura in metallo, minimalista e resistente, può sostenere qualsiasi televisore, grande o piccolo che sia. In più, ti consentono di avere un angolo TV sempre perfettamente in ordine, grazie alla colonnina configurata al muro che raccoglie e nasconde fili e spine.

4. Staffe fisse da parete porta TV

Porta-tv-5-modelli-per-diversi-ambienti-di-casa-7

 

Se non hai spazio a disposizione per accogliere un mobile porta TV e desideri far scomparire completamente la staffa dietro il tuo televisore, ottenendo così un ingombro pressoché nullo e un effetto decorativo, puoi optare per una staffa fissa da parete.

Queste sono in grado di sostenere persino i modelli più pesanti da 100 pollici, e rappresentano la giusta soluzione per ambienti dinamici come la cucina, dove già gli spazi sono stati ottimizzati per mobili ed elettrodomestici, oppure in un salotto (magari sopra il camino) dove non è possibile aggiungere un mobile porta TV.

5. Staffe fisse da parete porta TV inclinabili e girevoli

Porta-tv-5-modelli-per-diversi-ambienti-di-casa-8

Esistono anche staffe fisse da parete per TV inclinabili fino a 15° e girevoli a 360°, che consentono di personalizzare l’angolo di visione in base alla tua posizione. Questa caratteristica permette anche di ridurre i riflessi del sole (o dell’illuminazione interna) che di solito disturbano la visione.

Rappresentano dunque la scelta giusta per chi  possiede un soggiorno con ampio balcone o finestroni da cui, nelle ore diurne, entra abbastanza luce solare. Infine, le staffe inclinabili e girevoli sono ideali per sostenere televisori destinati ad essere montati nella parte alta della parete, come ad esempio nella camera da letto.

Porta TV immagini

Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.