Pavimenti in pvc ad incastro: modelli per casa

I pavimenti in pvc ad incastro, possono essere una soluzione veloce e moderna per creare un ambiente accogliente ed elegante in una casa nuova o da ristrutturare.

pavimenti-spc-lvc-pvc-verona

Chiamati anche LVT (Luxury Vinyl Tiles) i pavimenti in pvc ad incastro sono un’idea innovativa che viene sempre più presa in considerazione da chi vuole ristrutturare casa o chi deve arredare un edificio da zero. Vengono scelti spesso per le ristrutturazioni perché rendono il lavoro più veloce e si possono montare anche su piastrelle con fughe senza l’obbligo di dover svolgere altri interventi aggiuntivi.

E’ una soluzione pratica anche perché non c’è bisogno di usare la colla e, una volta montato il pavimento ha una lunga durata. Come altre idee per la casa, i pavimenti in pvc influenzano sull’estetica degli ambienti, oltre a contribuire alla funzionalità e al confort degli inquilini. Il Polivinilcloruro è un polimero derivante dalla distillazione del petrolio e del cloruro di sodio e permette di riprodurre il legno o il marmo in modo impeccabile, che potrebbe ingannare anche i più esperti.


Leggi anche: 8 camerette moderne per bimbi che vorresti fossero subito tue

Pavimento

Pavimenti in pvc: le caratteristiche principali

Il parquet è sempre stato il sogno di molti, ma è dispendioso e richiede una manutenzione impegnativa il più delle volte. I pavimenti in pvc a incastro riescono a riprodurre perfettamente il legno o altri materiali come la pietra o il metallo, per ottenere un effetto moderno, trendy e professionale, ma a un costo minore.

Una delle caratteristiche principali dei pavimenti in pvc è la resistenza e la capacità di essere impermeabili, nonché facili da pulire. Un dettaglio utile e interessante soprattutto per le famiglie che possono incorrere in alcuni imprevisti a causa dei più piccoli. Infatti per la sua impermeabilità all’acqua questo tipo di pavimenti è utilizzato molto in bagno o in cucina dove potrebbero verificarsi maggiormente episodi di umidità.

Inoltre i pavimenti pvc a incastro hanno uno spessore minimo rispetto al pavimento in laminato o al parquet tradizionale le cui lastre sono di circa 4-5,5 mm. La sua resistenza invece lo rende perfetto non solo per abitazioni private, ma anche per uffici o studi pubblici che devono accogliere più persone ogni giorno.

Non è da sottovalutare anche la sua natura ecologica, poiché il pavimento in pvc è 100% biodegradabile e quindi è una soluzione green nel campo dell’edilizia che contribuisce a un cambiamento verso la salvaguardia del pianeta.

Pavimenti

Pavimenti in pvc: tipologie più comuni

I pavimenti pvc a click si posano senza l’uso di colla, cosa che influisce sulla sua salubrità. Realizzati in materiale vinilico, resistono così a eventuali graffi o segni spiacevoli di calpestio o posizionamento di tavoli o mobili nell’ambiente scelto. Sono formati da più strati che emulano le piastrelle dei pavimenti “tradizionali” e la tecnica di posa li rende anche più indifferenti agli sbalzi di temperatura.


Potrebbe interessarti: Color Cardo: arredare casa in modo elegante e accogliente

In commercio si trovano i pavimenti in pvc magnetici effetto legno e le piastrelle pvc incastro che riproducono un effetto cemento o pietra. In ogni caso il risultato finale è estremamente naturale. Ci possono essere poi i pavimenti in pvc flottante, che si consiglia però solitamente per gli ambienti outdoor, quindi gli spazi esterni con piastrelle fatte apposta.

Si può scegliere tra diversi colori per abbinare meglio il pavimento con ogni stanza della casa, dai toni più chiari ai toni più scuri. Ma anche le varie trame e motivi con venature e segni del tempo che danno un maggiore senso di autenticità, più rustica o più moderna.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Pavimento

Pavimenti in pvc ad incastro: costo

Come detto all’inizio la scelta dei pavimenti in pvc sicuramente è una scelta economica, quindi parliamo di prezzi molto accessibili a tutti e facili da gestire. E’ bene sempre controllare che ci sia il marchio CE sul materiale che sarà usato per il pavimento in pvc che si è scelto. Quindi prestare attenzione alla scheda tecnica prima di procedere con il lavoro.

Sul prezzo incidono alcuni fattori come lo stato di usura del pavimento precedente, la classe di utilizzo, la presenza o meno di certificazioni come l’abbattimento acustico e trattamenti antimacchia. Ma poi il professionista si regolerà anche in base all’estetica del pavimento.

caratteristiche-del-pavimento-in-pvc

Pavimenti in pvc ad incastro: modelli per casa – Foto e Immagini

Sfoglia questa galleria per scoprire tutto quello che devi sapere per valutare e scegliere i pavimenti in pvc a incastro.

Letizia Rogolino
  • Giornalista freelance e copywriter
  • Laureata al DAMS di RomaTre
  • Content creator, social media manager
Suggerisci una modifica