Parquet laminato: vantaggi e svantaggi


Ti piacerebbe installare un pavimento in laminato, ma temi che si tratti di una scelta rischiosa? Prima di decidere, prenditi del tempo per schiarirti le idee sui pro e i contro di questa tipologia di pavimentazione: ecco quali sono i vantaggi e gli svantaggi del parquet laminato.

Laminato


Il parquet laminato è una valida alternativa al tradizionale parquet in legno: l’eccellente resa estetica, la facilità di manutenzione e i costi notevolmente inferiori sono dei vantaggi innegabili. Ma se stai pensando di installare una pavimentazione in laminato devi considerare anche gli aspetti negativi, che potrebbero renderla una soluzione poco adatta alle tue esigenze.

Nonostante la buona resistenza meccanica, questo tipo di pavimento presenta degli svantaggi che è necessario conoscere in anticipo, per evitare il rischio di brutte sorprese. Scopri quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un pavimento in parquet laminato.

come-pulire-parquet-laminato (1)


Caratteristiche

Il parquet laminato è un rivestimento per i pavimenti composto dalle più varie fibre di legno. Per la realizzazione vengono utilizzati anche gli scarti, pressati e fusi, in modo tale da ottenere un aspetto quanto più simile al legno del parquet.


Leggi anche: Come scegliere il parquet laminato

La differenza principale con un vero parquet consiste nella struttura stessa del rivestimento. Oltre alla base di legno è presente anche una resina, che serve a riprodurre fedelmente le venature del legno, dando l’impressione che si tratti di un parquet al 100%.

Infine sulla superficie delle lamine viene spalmato uno strato trasparente impermeabile e protettivo, che ha il compito di rendere il parquet laminato molto più resistente e duraturo agli urti e ai graffi.

In conclusione, anche se l’aspetto è una riproduzione fedele del parquet tradizionale, si tratta di un tipo di pavimentazione completamente differente, molto più pratico da gestire rispetto al legno vero e proprio. La facilità di manutenzione e l’eccellente resa estetica lo rendono un materiale adatto a ogni stile di arredamento.

come-pulire-laminato-opaco

Vantaggi

Quando ti trovi a dover scegliere il tipo di pavimentazione più adatto alla tua abitazione, non devi solo considerare l’aspetto estetico, ma anche i vantaggi e gli svantaggi offerti dal materiale scelto, affinché sia in linea con le tue abitudini domestiche. Un parquet laminato presenta molti vantaggi sotto diversi punti di vista.

La sua particolare resistenza lo rende adatto anche agli ambienti più umidi della casa, e la resa estetica è davvero pregevole, tanto che la differenza con un tradizionale parquet in legno quasi non si nota.

Quindi, se cerchi una pavimentazione resistente, in grado di emanare una calda sensazione di calore come solo il legno sa dare, probabilmente un parquet laminato è la scelta più idonea. Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli altri vantaggi che può offrirti questo tipo di soluzione.


Potrebbe interessarti: Riscaldamento: tradizionale o a pavimento?

piani-cucina-quarzo-novita-vantaggi-costi-consigli-32

1. Installazione

Trattandosi di un rivestimento, il parquet laminato può essere installato anche su una pavimentazione già esistente. Questo consente di risparmiare sulla messa in posa, evitando di ricorrere a lavori e operazioni di smontaggio che inciderebbero notevolmente sul costo finale. Inoltre la sua installazione non richiede specifiche abilità tecniche: le lamine sono realizzate per essere incastrate l’una con l’altra, in maniera tale da semplificare e velocizzare tutto il lavoro.

come-pulire-laminato-tipologie

2. Manutenzione

Pulire un parquet laminato è davvero molto semplice, perché si tratta di una pavimentazione antistatica che resiste bene allo sporco. Inoltre la superficie lucida e antiscivolo non ha bisogno di particolari trattamenti, che sono invece necessari per la manutenzione di un parquet in legno.

L’unico accorgimento per mantenerlo in buono stato consiste nell’utilizzo dell’aspirapolvere o dei panni elettrostatici, che contribuiranno a eliminare facilmente quei residui di polvere e capelli che tendono ogni giorno ad accumularsi sulla superficie.

Per il lavaggio, invece, bastano acqua calda e panni in microfibra, evitando assolutamente prodotti schiumogeni che potrebbero opacizzare e scurire la superficie. Attenzione anche ai ristagni d’acqua: assicurati sempre che il panno sia ben strizzato.

come-pulire-parquet-laminato (4)

3. Prezzi

Uno dei vantaggi innegabili di un parquet laminato è sicuramente il prezzo più economico rispetto a un pavimento in vero legno. Questo fattore incide notevolmente sulla scelta di chi desidera una pavimentazione esteticamente elegante, ma dal budget contenuto.

C’è da dire che le fasce di prezzo sono molto varie e dipendono dal tipo di pavimentazione che si desidera installare. In generale, però, il rapporto qualità/prezzo è davvero ottimo: si parte da un minimo di 8 euro fino a un massimo di 50 euro al mq.

Considera, inoltre, che sulla spesa incidono i costi di messa in posa, che possono raggiungere i 10 euro a mq; un costo che può essere anche escluso, qualora decidessi di installare il parquet con il fai da te. Ovviamente, questa opzione non è contemplata per un parquet in legno, per il quale è richiesto sempre l’intervento di un professionista.

Prezzi

Svantaggi

Finora abbiamo illustrato quelli che sono i vantaggi innegabili di un parquet laminato, escludendo solo momentaneamente i difetti legati a questo tipo di pavimentazione. Anche se si tratta di una scelta indubbiamente vantaggiosa sotto molti punti di vista, bisogna considerare anche gli aspetti negativi. Tra questi:

  • l’aspetto estetico: la differenza c’è e si sente. Camminare a piedi nudi su un parquet laminato non ti farà percepire la stessa sensazione naturale che offre un vero parquet;
  • l’acqua tende a deformarlo: ecco perché i ristagni sono assolutamente da evitare. Anche se si tratta di un pavimento altamente resistente all’umidità, i ristagni d’acqua tendono a penetrare in profondità, deformando la superficie del rivestimento;
  • non può essere riparato: nel momento in cui una lamina si danneggia, non può essere riparata. Dovrai sostituire tutto il rivestimento;
  • non può essere levigato;
  • non è molto resistente alle temperature troppo elevate: valuta se è il caso di installarlo in un ambiente soggetto a diversi sbalzi di temperatura, come potrebbe essere la cucina.

come-pulire-parquet-laminato (2)

Parquet laminato: immagini e foto

L’eleganza e il calore del legno rendono il parquet laminato una scelta di classe, adatta a ogni ambiente della casa. Ecco una galleria di foto dove potrai ammirare tutta la bellezza e la versatilità del parquet laminato.

Patrizia D'amora
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.