Pareti verdi in cucina: tonalità e finiture adatte ad ogni stile d’arredo

Suggerimenti per utilizzare le pareti verdi in cucina. Accostamenti cromatici e idee d’arredo. Come integrare questo colore ispirato alla natura nella stanza più conviviale di casa, attraverso vernice e piastrelle.

cucina-parete-verde

Con pareti dai toni neutri si va sul sicuro, è vero, ma a volte è necessario uscire dalla propria comfort zone per ottenere un risultato che ci conquisti davvero. Regala nuova vita alla tua cucina verniciando le pareti con una delle infinite tonalità di verde!

Contrariamente a quanto si possa pensare, questo colore può essere una scelta molto versatile. Disponibile in una vasta gamma di gradazioni, la vernice verde si adatta a qualsiasi tipo di estetica.

Con un verde menta puoi rifare il look senza osare troppo. Con un verde lime o con un verde bosco puoi ottenere un aspetto più audace. Ognuna di queste varianti conferirà alla tua cucina un aspetto rinnovato.


Leggi anche: Color Tortora: Arredare casa con stile

Ispirato alla natura, il verde resiste alla prova del tempo ed è un colore ideale per cambiare volto agli ambienti senza stravolgerli troppo. Basta saperlo usare! E tu che verde scegli? La guida che stiamo per proporti può aiutarti ad ispirare il tuo prossimo progetto.

cucina-con-pareti-verdi

Pareti verde lime per cucina moderna

La nostra prima proposta mostra una cucina moderna dove una parete verde lime effetto specchiato fa da sfondo al legno scuro di mobili e pensili. Come si può notare, il verde viene utilizzato su un unico muro per conferire carattere all’ambiente senza appesantirlo troppo. Le altre pareti restano, quindi, bianche.

La vernice verde è impreziosita da un sistema di faretti ad incasso. La luce ben direzionata rende il colore più brillante e luminoso, valorizzando l’intera metratura. L’isola e gli accessori di colore bianco dalla finitura lucida contribuiscono a smorzare i toni scuri.

pareti-verde-lime-cucina-moderna

Sfumature di verde per cucina rustica

Eccoci in una cucina in stile rustico caratterizzata da mobili in legno chiaro effetto invecchiato. In un ambiente neutro come questo, il colore viene introdotto principalmente attraverso le sfumature di verde delle pareti.

La parte superiore del muro è stata verniciata con un verde pastello opaco. Una fila di piastrelle decorative verde bosco e verde salvia caratterizza invece la zona del paraschizzi e continua alla stessa altezza sopra la zona cottura.


Potrebbe interessarti: Arredare con piante: foto, idee e consigli

Elemento cromatico di rottura, il nero è introdotto attraverso la cappa, il forno e un lampadario a sospensione che illumina il tavolo da pranzo.

pareti-verde-opaco-cucina-rustica

Verde salvia per cucina provenzale

Nella cucina in stile provenzale che stiamo per mostrarti, il verde salvia della parete si sposa con gli aromi e i profumi mediterranei emblematici di questa estetica.

Il verde salvia viene abbinato al bianco, al crema e ai colori pastello, nuance delicate che esprimono il gusto e le antiche atmosfere della campagna. Non possono mancare taglieri in legno, cestini in corda e vimini e piantine aromatiche tipicamente provenzali.

pareti-verdi-cucina


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Parete piastrellata verde bosco per cucina nordica

Il prossimo esempio è una cucina in stile nordico. Per spezzare visivamente i toni neutri dati dal bianco e dal legno chiaro, è stata progettata una parete realizzata interamente con piastrelle opache verde bosco, sistemate a tutt’altezza.

A differenza della classica vernice bianca, il verde trasforma completamente il look della stanza regalandole personalità e un tocco di colore che la rende meno asettica.

Questa cucina è la dimostrazione che può capitare di dovere uscire fuori dagli schemi dell’interior design classico per poter ottenere il risultato desiderato.

pareti-verde-bosco-piastrelle-cucina

Boiserie verde olivastro per cucina contemporanea

La cucina della nostra prossima proposta presuppone abbondante luce naturale se non si vuole rischiare di creare un’atmosfera troppo cupa.

Il verde olivastro è il punto focale di questo ambiente che prende vita non solo attraverso la boiserie a tutta altezza ma anche attraverso i mobili con piano in legno. La sensazione è di trovarsi immersi in una natura rigogliosa, grazie anche all’utilizzo di piantine di varie dimensioni.

Accostato al verde troviamo il velluto colorato delle sedie che circondano il tavolo rotondo: lilla, indaco e grigio ghiaccio portano i colori dell’arcobaleno in cucina giocando a contrasto con la monocromia di mobili e pareti. L’effetto è originalissimo.

boiserie-cucina-verde

Pareti verde smeraldo per cucina rustico contemporanea

Protagonista dell’ultima proposta del nostro elenco è una cucina in stile rustico contemporaneo. Le pareti verde smeraldo sembrano una vera e propria opera d’arte cubista.

Decorate con lampade a sospensione particolari, mensole in muratura, stampe e piastrelle come un mosaico a muro, creano continuità visiva con i moduli inferiori della cucina verniciati con lo stesso tipo di verde. A questo colore sono stati accostati il bianco degli elettrodomestici ed il legno invecchiato di tavolo e sedie.

Non possono mancare accessori in vetro temperato e qualche elemento naturale come le tovagliette in fibra vegetale intrecciata.

pareti-verde-smeraldo-cucina-contemporanea

Pareti verdi in cucina: foto e immagini

Se non hai ancora chiara la nuance di verde da utilizzare per le pareti della tua cucina, ti consigliamo di dare uno sguardo alle proposte che abbiamo selezionato per te nella nostra galleria fotografica.

 

Alessia Carbone
  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle, Viaggi
Suggerisci una modifica