Pareti del soggiorno Shabby chic: quali sono i migliori colori

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Guida alla scelta dei migliori colori per le pareti in un soggiorno Shabby chic: consigli e idee per risultati di sicuro effetto per la vostra casa. 

pareti-soggiorno-shabby-chic

Lo stile Shabby Chic è senz’altro uno dei più apprezzati. Ha origine nelle vecchie case di campagna dell’alta borghesia inglese. In queste grandi case di campagna si accumulavano mobili ed elementi decorativi, che le famiglie più umili compravano di seconda mano, già “consumati”, cercando di riprodurre così l’aspetto elegante e glamour dello stile prevalente all’epoca, lo stile vittoriano.

Oggi per Shabby Chic si intende uno stile di decorazione d’interni che seleziona i pezzi per il loro aspetto “nostalgico” e leggermente usurato, con l’obiettivo di ottenere un’atmosfera bohémien e artistica. È un mix di vecchio e nuovo. Shabby significa usurato e Chic, elegante. Due parole che sembrano contraddittorie ma che sono state combinate con successo per creare questo stile decorativo che si caratterizza principalmente per il suo carattere femminile e romantico.

Una decorazione in cui il nuovo e il vecchio si mescolano armoniosamente con un grande fattore comune, il colore. Ed è proprio il colore, o meglio i colori, che lo Shabby Chic ammette, l’argomento che si andrà a trattare.

illuminare-soggiorno-shabby-chic (7)

Lo stile Shabby Chic e i migliori colori per le pareti del soggiorno

Lo Shabby Chic è uno stile facile da creare. Tuttavia, quando si tratta di colori delle pareti del soggiorno, a volte può essere difficile scegliere qualcosa che si abbini correttamente all’arredamento. Fortunatamente, esiste una gamma di colori appropriata per ottenere l’ambiente desiderato.

È innegabile che il colore più importante nella decorazione di un soggiorno con questo stile sia il bianco. L’importante è che la stanza stessa irradi luce, che ogni angolo di essa sia “inondato” di evidente luminosità. Per questo motivo, la gamma dei bianchi su pareti e mobili è così ricorrente, sia esso bianco puro, bianco sporco e persino beige.

Tuttavia, sebbene questo colore sia il principale, nella decorazione Shabby Chic le tavolozze dei toni pastello sono ugualmente importanti. Pertanto, i verdi, i rosa, i blu e altri toni pastello si mescolano con altrettanta frequenza ed effetto.

Le pareti del soggiorno possono allora essere dipinte di bianco ma evidenziandone alcuni dettagli, o addirittura un’intera parete, con uno nei toni pastello.

Soggiorno-shabby-chic-10-cose-che-non-possono-mancare-6

Shabby Chic e toni pastello: caldi, freddi, oro

Si è visto che lo stile Shabby Chic si adatta perfettamente ai toni pastello nella scelta del colore delle pareti del soggiorno. Si vedrà ora quali sono le differenze nei toni pastello e nel tono oro, altra opzione elegante e originale.

Toni pastello caldi

I colori pastello caldi sono una buona scelta per le pareti del soggiorno Shabby Chic in quanto aggiungono un “chiarore” delicato ai mobili rustici o usurati. Colori come crema, rosa pastello, pesca, marrone cioccolato chiaro, si adattano perfettamente a questo tipo di ambiente, poiché imprimono romanticismo e delicatezza senza mettere in ombra i mobili o altri pezzi d’arredo.

illuminare-soggiorno-shabby-chic (8)

Toni pastello freddi

I colori pastello in toni freddi come il verde menta, l’azzurro, il grigio ardesia, danno al soggiorno Shabby Chic un’atmosfera rustica. Questi colori rinfrescano l’ambiente senza essere “dominanti”, ma anzi aiutando a integrare le pareti del soggiorno con decorazioni e arredi. Sono anche indicati con mobili in legno, con i quali creano una combinazione morbida ed estremamente naturale. Usare due toni pastello freddi insieme è utile per dare un look leggermente più dinamico. Ad esempio, dipingere una parete di un grigio chiaro e l’altra di un verde acqua chiaro dà un contrasto delicato e molto armonioso.

illuminare-soggiorno-shabby-chic (12)

Oro

Il colore oro è una tonalità ricca che funziona come un valore aggiunto per tutti gli ambienti, e ancor di più per quelli in cui si vuole dare un tocco audace nella combinazione di colori. Questo colore consente il giusto contrasto con i mobili dall’aspetto usurato e aggiunge una certa raffinatezza alla fusione tra pareti e arredamento.

L’oro inoltre riscalda l’ambiente fornendo una luce morbida e “radiosa”. Inoltre, si abbina a quasi tutti gli altri colori, quindi si può mixare abbinando alle pareti in questa tonalità quasi tutti i tipi di mobili, sia in legno che rivestiti con tessuti sontuosi come il velluto.

shabby-chic-parete-oro

Cosa abbinare alle pareti del soggiorno in stile Shabby Chic

Il colore delle pareti da solo non basta per ottenere uno stile Shabby Chic. Ecco allora alcuni suggerimenti per scegliere bene tessuti e complementi d’arredo che facciano risaltare questo stile.

Per quanto riguarda i mobili e gli elementi decorativi, i negozi di antiquariato e i mercatini sono il non plus ultra per trovare alcuni pezzi adeguati. Ad esempio, mobili e accessori non trattati, oggetti in ferro battuto sono perfetti in un soggiorno Shabby Chic.

Come ogni stile romantico e femminile, i fiori di tutte le dimensioni e colori hanno ampio spazio. Si possono applicare motivi floreali sulle pareti, utilizzando carta da parati, su tessuti come tende, cuscini, copriletti a fantasia o in lavori di patchwork. I fiori che vengono utilizzati sono generalmente piccoli e, naturalmente, in toni pastello combinabili tra loro senza problemi.

Le pareti del soggiorno decorate in stile Shabby Chic sono abbinabili e combinabili anche ad altri stili.

Di seguito qualche esempio:

  • Shabby Chic + Nordic: per aggiungere calore a un arredamento in stile nordico, si può combinare il colore delle pareti nei toni pastello con soffici tessuti tipici degli arredi Shabby Chic.
  • Shabby Chic + Coastal Style: Funzionano bene insieme perché hanno tavolozze di colori simili che si esaltano a vicenda, specie se i toni freddi pastello delle pareti richiamano negli arredi i verdi e i blu tipici del mare.
  • Shabby Chic + Ethnic: un altro mix riuscito è quello tra pareti nei toni shabby e tessuti etnici. Che siano di origine asiatica, araba o africana, l’effetto è garantito!

Pareti del soggiorno Shabby Chic: galleria di immagini