Pareti color Gainsboro: come valorizzarle al meglio


Come utilizzare al meglio questo colore per dare valore a stanze ed arredamento. Neutro e leggero vediamo da quali colori è composto e quale gioco di applicazioni è possibile fare per non renderlo scontato. 

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-1


Etimologia del nome ancora incerta eppure risulta essere scelta d’elezione di molti. Descrivibile come un grigio chiaro il suo codice colore RGB è 220, 220, 220 e si ottiene miscelando i colori primari rosso, giallo e blu nelle seguenti concentrazioni:

  • rosso 86.27%
  • verde 86.27%
  • blu 86.27%

Nel sistema di colori HSL ha una saturazione dello 0%, una tonalità di zero gradi ed una chiarezza dell’86%. Questa la parte tecnica per descrivere al meglio il colore anche a chi dovrà realizzarci la tinta!

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-2


Color Gainsboro abbinamenti

Appartenente ad un colore abbastanza neutro, questa variazione estremamente chiara di grigio non vi renderà la vita difficile nella scelta dell’arredo.


Leggi anche: Colori per creare stencil su tessuto

Dal bianco al nero, fino ad arrivare ad un rose gold effetto lucido. C’è l’imbarazzo della scelta nell’abbinamento con le pareti Gainsboro.

Potete optare per una pavimentazione in parquet, chiaro per creare omogeneità nella stanza e dare un effetto di continuità tra pavimento e parete, scuro per creare distacco e rompere la neutralità di colore.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-3

Anche metallo e legno si addicono molto all’interno di una stanza con pareti gainsboro, così come la scelta della moquette in camera da letto può rendere l’ambiente più confortevole laddove l’eccessiva chiarezza del colore possa rendere il tutto eccessivamente freddo.

Spezzare con un comodino color ghisa ed una poltroncina in legno è un’ottima strategia. Certo è che essendo un colore chiaro e neutro si addice in tutti gli ambienti poco illuminati e poco spaziosi, non avrete bisogno quindi di creare molti punti luce aggiuntivi e si creerà l’effetto ingrandimento naturale.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-4

Color Gainsboro in bagno

Una delle stanze più complicate da arredare tra la scelta dei sanitari ai mobili, i set di asciugamani e l’oggettistica necessaria. Questo colore può dare una mano per lasciare spazio all’estro e carta bianca sugli abbinamenti.

Adatto a qualsiasi stile non rischierete di creare un ambiente forte quanto un pugno nell’occhio. Dallo stile ottocentesco al minimal moderno sarete sicuri che le pareti grigio chiare saranno un’ottima cornice. Attenzione a non creare un ambiente eccessivamente freddo e distaccato ma di integrate tutto con del verde natura, piante, legno o altri accessori che danno un senso di calore.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-5

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-6

Giochi di colori tra pareti

Magari l’idea è quella di non pitturare la stanza in maniera uniforme, creare un gioco di colori che permetta il richiamo nel mobilio o con le tende o addirittura con gli elettrodomestici.

Il grigio chiaro ben si abbina con colori accesi appartenenti sia alla sua stessa scala cromatica, quindi possiamo optare per tinteggiare una parete di grigio talpa, oppure spaziare fino ad arrivare al blu petrolio.

Idea carina sarebbe quella di rendere una parete protagonista della stanza, magari quella dove verrà fissata la parete attrezzata o dove accosterete la consolle della tv, richiamare questa parete tinteggiando dello stesso colore i termosifoni o delle travi laddove siano presenti.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-7

La scelta dello stile

Country, Factory, Industrial, Shabby è un colore che vi concede libero spazio all’espressività, la scelta dello stile della camera non sarà di certo limitante.

Lo stile Indie sta avendo sempre più piede questo soprattutto perché il richiamo etnico, a mondi da esplorare fanno quasi creare un viaggio mentale, che vi creerà la sensazione di trovarvi in quei luoghi restando invece comodamente a casa.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-9

Legno intagliato, decorazioni eclettiche, canne di bambù decorative e vasi particolareggianti, iuta e colori sgargianti, accesi ed accattivanti. Tutte caratteristiche che ben si addicono al colore gainsboro che darà quasi l’impressione di avvolgere delicatamente gli elementi.

Se invece volete dare un’impronta più donna alla stanza vi basterà unire al gaisboro tutte le gradazioni di rosa e oro.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-10

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-11

Quello che è certo è che il legno ben si addice a questa tinta per le pareti. Se vogliamo addolcire il mood della camera, magari nella camera da letto pensata per creare una situazione rilassante che vada a conciliare il riposo, possiamo optare per la scelta di un legno chiaro.

Mentre si può spingere con un legno più scuro nello studio, nel soggiorno, nella cucina per dare un’imprinting più sveglio ed eccitante che mantenga attiva la mente senza tralasciare l’eleganza ed il design.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-8

Color Gainsboro si addice anche alla campagna

Si sa l’ambiente naturale della campagna è fatto per staccare dalla frenesia della città, dal lavoro incessante, dal tempo che non basta mai.

In campagna il tempo si ferma quasi non si percepisce nemmeno il canto del gallo perché diventa un tutt’uno con la restante musica della natura. Ed è qui che interviene il colore grigio chiaro che riesce ad inserirsi perfettamente nel contesto armonico e naturale della campagna.

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-12

pareti-color-gainsboro-come-valorizzarle-al-meglio-13

Non preoccupatevi dei mobili chiari o dell’effetto shabby che potrebbe accentuare il chiarore delle pareti quasi mimetizzando gli arredi con quest’ultime. Ci penserà la natura a dare il tocco di colore, a ravvivare gli spazi. Si può optare per tinteggiare solo le pareti o andare a creare continuità con il soffitto andando a coprire anche le travi di legno a vista. Sembrerà di creare un ambiente unico con l’esterno, quasi un totale open space.

Se la scelta del colore delle pareti potrebbe risultavi ostica il color Gainsboro vi verrà in aiuto, lasciando libertà alla scelta di materiali e di stili riuscirete a creare sia ambienti soft chic che dal mood originale e moderno.

Galleria di immagini pareti color gainsboro

Simona Commara
  • Laurea in scienze della nutrizione Unical 105/110
  • Socio junior federazione FIF
  • Corsista Personal Trainer certificata
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto