Ottimizzare spazio armadio: idee comode ed efficaci


Pochi e semplici accorgimenti che ci permetteranno di recuperare lo spazio nel guardaroba e renderlo il più funzionale e comodo possibile.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-4


Passato del tempo in una casa vissuta, sembra esserci sempre meno spazio disponibile e sempre più roba da dover mettere in ordine e sistemare. Con alcuni semplici accorgimenti anche gli armadi più piccoli ci sembreranno adatti a contenere tutto senza dover ricorrere all’acquisto di un armadio più grande.

Scopriamo insieme quali sono i metodi e trucchi per recuperare spazio negli armadi!

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-1


Usare dei box contenitori

La prima strategia da usare è l’acquisto di scatole contenitori di tutte le dimensioni. Possono essere utilizzate sia per articoli che non utilizziamo spesso, per il cambio stagione ma anche per creare ordine e sfruttare gli spazi morti in verticale dell’armadio stesso. riponendole le une sulle altre si eviterà di creare quella pila barcollante di panni.


Leggi anche: Arredare un monolocale: come gestire gli spazi

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-3

Elimina ciò che non usi più

Magliette di tutti i colori, giacche di ogni epoca, pantaloni lunghi, corti, outfit per ogni evenienza e poi ci ritroviamo ad indossare sempre gli stessi abiti. Lo shopping, si sa, è una pratica curativa, fa bene all’umore e ci permette di stare al passo con la moda ma sarebbe buona usanza smaltire, prima o subito dopo aver acquistato i nuovi articoli, tutto ciò che non usiamo più, smaltire ciò che è usurato e regalare il resto. Faremmo contenti non solo parenti ed amici ma anche il pianeta che sempre più spesso ci invita al riciclo.

progettare-cabina-armadio-guida-consigli-17

Le linguette delle lattine

Magari non ci avevate mai pensato. Ebbene si, la linguetta delle lattine può avere duplice funzione. Oltre a reggere la cannuccia nel mentre si beve può essere un metodo economico ed ecologico per poter appendere gli abiti.

Ad ogni linguetta si possono inserire due grucce così da creare una pila verticale e sfruttare quei famosi spazi morti.

Inoltre il peso degli abiti l’uno sull’altro permetterà anche di mantenerli stirati ed ordinati.

Un’altra idea può essere quella di impilarli per scala di colori o per outfit già pronto. Così abbiamo recuperato non solo spazio ma anche tempo prezioso.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-2

Sfrutta le ante

Le ante dell’armadio possono essere utilizzate non solo per applicarci uno specchio, utile per dare un’occhiata all’outfit prima di uscire, ma anche per sistemare alcuni oggetti che solitamente si lasciano sparsi in tanti piccoli posti nella stanza.

Si possono acquistare o perfino creare dei semplici porta gioielli da fissare con il nastro biadesivo, qualora non si volesse rovinare il mobile con le viti.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-5

Usare una luce con sensore

Gli armadi all’ultimo grido ne sono quasi tutti provvisti ed effettivamente è una chicca che facilita la ricerca nei meandri dei vestiti. Qualora voi abbiate un armadio sprovvisto di luce con sensore, non disperate perché c’è soluzione anche a questo.

Sul mercato si trovano molti modelli di luci LED provvisti di batteria da sostituire una volta esausta o ricaricabili tramite presa USB, senza necessità di un intervento professionale.

La luce si può fissare in alto a qualsiasi ripiano o lateralmente così da illuminare ogni angolo.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-6

Foulard alle grucce

Ne abbiamo di tutti i tessuti, di ogni dimensione e colore e non troviamo mai quello adatto da abbinare, alla fine succede che usciamo sempre senza.

Per ovviare a questo problema basterebbe usare qualche gruccia e semplicemente avvolgerci attorno i foulards cosi che non solo troviamo subito quello adatto alla serata ma abbiamo anche mantenuto ordine e recuperato spazio.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-10

Scaffaliera di stoffa: immancabile

Non so voi ma è un oggetto di cui non riesco più a farne a meno da quando sono venuta a conoscenza della sua esistenza. Mi ha salvata in tutte quelle occasioni in cui veramente non sapevo più dove infilare le ultime cose rimaste.

In commercio se ne trovano un’infinità con o senza scheletro in acciaio, da appendere con i ganci o con lo strappo in velcro. Ad ogni modo risulta l’alleato numero uno dei miei pigiami. Provare per credere.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-11

Buste sottovuoto

In ultimo ma non per importanza assolutamente: le buste sottovuoto. Più comode e pratiche degli scatoli durante il cambio stagione possono essere valide alleate anche per coperte, trapunte e piumoni. Salvaspazio sicuramente dal momento che aspirando l’aria in eccesso si riduce di molto il volume di ingombro.

Ci si può aiutare con l’aspirapolvere per eliminare tutta l’aria ma nel caso in cui ne foste sprovvisti basterà anche schiacciarle posando il proprio peso sopra, un pò come si fa come le valigie che fanno fatica a chiudersi. La maggior parte delle buste sottovuoto in commercio presenta una gomma nella valvola che evita l’ingresso dell’aria mentre la si sta estraendo l’aria.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-12

E la biancheria?

Qualora non vogliate riporre la biancheria nel comodino ma anche qui serve un piccolo posticino dell’armadio intervengono in vostro aiuto degli organizer appositi. Ne esistono con o senza coperchio, questi ultimi proteggeranno l’intimo da eventuale polvere.

Come dei piccoli cassetti suddivisi in altrettanto piccoli quadrati nei quali poter contenere mutante o calzini, ma possono essere usati anche per arrotolare cravatte e cinture.

Insomma potete usarli a vostro piacimento visto che il fine ultimo è il salvaspazio ordinato dell’armadio.

come-ottimizzare-gli-spazi-nell-armadio-13

Galleria immagini idee per ordinare armadio

Simona Commara

Commenti: Vedi tutto