Organizzare ed ordinare la cucina: 10 idee originali


Siete organizzati in cucina? Forse si, ma sicuramente vi mancano queste 10 idee originali per mettere ordine!

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-11


La cucina è uno dei posti più difficili da ordinare per tante ragioni, anzitutto c’è di tutto, abbiamo prodotti freschi, frutta, verdura, pentole, stoviglie, tovaglie, pane, pasta, elettrodomestici, insomma una lista infinite di cose che è già difficile avere bene in ordine, in più si aggiungono strumenti e piatti ingombranti, coperchi enormi, pentole enormi, insomma c’è da sudare per ordinare, ma ancora non è finita, c’è anche tutto lo scatolame e barattoli di spezie e varie.

Vi ho scoraggiato? Non perdetevi d’animo e scoprite in questo articolo 10 soluzioni originali per risolvere molti problemi di organizzazione e finalmente riordinare la cucina!

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-6


1. Raggiungi ogni spazio

Sono sicuro che hai il desiderio di organizzare almeno quanto me, visto che stai leggendo questo articolo, ma ora evita di dimostrarti pigro e raggiungi anche gli spazi più distanti, quelli molto in alto e quelli molto in basso.


Leggi anche: Perchè rifare il letto? 3 buoni motivi

Più cose riuscirai a disporre in questi punti, magari cose che non usi spesso, e più avrai ordine nei cassetti che invece usi quotidianamente.

Per gli spazi più alti puoi acquistare una piccola pedana che ti consente di salire agevolmente in punti altrimenti inaccessibili, senza utilizzare le sedie, perché è fastidioso salire sulla sedia!

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-14

2. Usa un piatto girevole

Il piatto girevole sarebbe quello con una base circolare più piccola al centro che resta fissa e tutto un piatto sopra che ruota. Solitamente lo si trova in legno, disponibile anche all’IKEA, sicuramente li avete visti.

A cosa servono? Se lo disponiamo in frigo, possiamo disporre su di esso tutte le salse, marmellate, creme e altro e sarà facile accedere anche a tutto quello che poniamo nella parte posteriore, grazie al fatto di poter ruotare il piatto.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-13

3. Aggiungi dei tiranti all’armadio

Dei tiranti, intendo delle piccole colonnine che si fissano con lo stesso meccanismo per le tendine delle finestre, ovvero a pressione molla e/o ad avvitamento da un punto all’altro.

Sfruttiamo queste stesse per disporle verticalmente all’interno di un armadietto, come ad esempio quello delle pentole e coperchi, e disponiamo i coperchi alti tra una staffa e l’altra, così recupereremo tanto spazio e saranno molto più organizzati, un pò come avviene con i piatti grazie al supporto apposito.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-12

4. Vassoio estraibile sotto il lavello

Sotto il lavello è un punto scomodo dove arrivare, ci sono tubi e varie e possiamo accedere in fondo a quegli spazi solo inginocchiandoci in cucina.

Se vogliamo evitare di prostrarci al disordine, possiamo optare per un cassetto estraibile, questo ci consentirà di utilizzare comodamente tutto lo spazio disponibile, riuscendo ad arrivare agevolmente anche agli oggetti posti in fondo al cassetto.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-2

5. Usa contenitori trasparenti

Per tutte le spezie, per la pasta, per legumi, per sale e tanto altro disponibile in cucina, possiamo utilizzare contenitori in vetro trasparente, così da avere tutto a portata di mano ed a portata di vista, senza doverci impegnare più del dovuto per trovare qualcosa che ci serve.

Un ottimo modo sia per avere tutto in ordine, sia per creare un ordine consapevole utile a velocizzare tutte le operazioni!

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-10

6. Sfrutta lo spazio sopra il frigorifero

Il frigo ha anche una parte alta non raggiungibile con semplicità ma che è davvero molto ingombrante e spaziosa. Un area che con l’aiuto di una semplice pedana possiamo sfruttare, ancora meglio se sul frigo facciamo corrispondere un pensile che sarà ancora più comodo e bello da vedere.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-9

7. Sfrutta gli organizzatori di cassetti

Per le posate esistono sicuramente gli organizzatori di cassetti, dove ad ogni area può corrispondere una particolare posata, coltello, forchette, cucchiai e mestoli e varie, ma possiamo utilizzare questi comodi organizzatori anche per altri comparti, ad esempio per dividere panni, stracci, detersivi per cucina, detersivi per lavastoviglie e quant’altro.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-8

8. Etichetta tutto

Un ottimo modo per organizzare in maniera efficiente è etichettare tutto, così da far balzare all’occhio subito l’informazione che ci serve, meglio ancora se le etichette sono di colore differente per il tipo di accessorio o prodotto.

Un esempio può essere quello dei secchi dell’immondizia tutti uguali della stessa forma e dello stesso colore, che distinguiamo solo tramite un bollino colorato, magari cos’:

  • rosso – l’umido
  • nero – indifferenziato
  • blu – plastica
  • verde – carta e cartone

Ma questo è solo un piccolo esempio.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-3

9. Sfrutta i carrelli a scomparsa

I carrelli per la frutta sono speciali, leggeri, stretti ed alti, una ottima combinazione per essere posizionati in spazi non sfruttabili diversamente. Di solito ai lati del frigo c’è sempre un pò di spazio e sopratutto non sono a vista, non che ci dispiace da morire, ma se vogliamo mantenere ordine qualcuno di noi può preferire non tenerli a vista.

Ottimi oltre che per la frutta e qualche tubero, anche per altri elementi utili alla casa, alcuni li hanno adattati anche come porta piatti per le pizze, data la loro dimensione ingombrante che a volte non è compatibile con la misura e profondità dei pensili.

organizzare-ordinare-cucina-9-idee-1

Galleria immagini organizzare ed ordinare la cucina

Nicola Spisso
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta