Monolocale in stile eclettico

Stile eclettico: come arredare il monolocale. Quali colori e materiali preferire. Come disporre i mobili. E quali oggetti acquistare.

monolocale-in-stile-eclettico-1

State osservando il vostro monolocale: grande, piccolo, luminoso o minuscolo che sia, non sapete ancora come arredarlo? E siete anche indecisi sullo stile perché non sapete scegliere tra quello minimal, lo scandinavo e l’industrial? Allora, perchè rinunciare a tutto questo? Arredare lo spazio con lo stile eclettico significa mescolare le varie mode d’arredo, prendendo il meglio che possono offrire.

In più, potete lasciarvi guidare dalla vostra ispirazione: avrete un ambiente dinamico e molto variegato, che sarà unico nel suo genere proprio per queste ragioni. Infatti, non c’è niente di meglio che liberarsi dei soliti canoni estetici per far volare la propria creatività. Quindi, prendete coraggio e iniziamo a vedere quali sono le caratteristiche più belle ed emozionanti dello stile eclettico!


Leggi anche: Tavolini da salotto: 40 idee di materiali, stili, prezzi e come arredare

monolocale-in-stile-eclettico-3

Stile eclettico arredamento

E quindi, quali sono i fattori dello stile eclettico che lo rendono così simpatico e alla moda? Iniziamo dall’ingradiente principale: la vostra creatività. In altre parole, dovete usare l’istinto per arredare l’ambiente, lasciandovi trasportare dalle fantasie, piuttosto che dalle rigide regole degli altri stili.

Poi, aggiungiamo altri ingredienti: prendete ciò che vi piace dagli altri stili, come quello industriale, bohemien o esotico e iniziate a mescolare. Infatti, dovete creare un ambiente dove il risultato finale sia perfettamente bilanciato. Ad esempio, utilizzate i colori neutri e rilassanti dello stile boho chic, quindi con una palette beige e marrone per il living. Poi, aggiungiamo un divano in tessuto, capiente e dai colori pastello, per ricordare la moda scandinava. Infine, aggiungiamo qualche decorazione dello stile etnico, come un quadretto disegnato a mano, delle piante esotiche oppure un tavolino in rattan.

Adesso, aggiungiamo un altro elemento fondamentale: dobbiamo mescolare le forme dell’arredamento. Per questo motivo, se abbiamo acquistato un tappeto rettangolare, arricchiamo l’ambiente con un pouf rotondo. Oppure, se in camera da letto abbiamo un lampadario dalle linee dritte, compriamo una poltroncina con i braccioli arrotondati. Insomma, ci deve essere tanta versatilità nel differenziare i mobili e gli elementi decorativi, utilizzando forme e design differenti.

monolocale-in-stile-eclettico-2

Stile eclettico mobili

Quando parliamo dello stile eclettico, spesso pensiamo che debba essere necessariamente eccentrico e stravagante. E in parte è anche così. Ma possiamo acquistare mobili anche puntando su materiali differenti.


Potrebbe interessarti: 10 regole per arredare casa in stile eclettico

Ad esempio, se è presente una zona living che si fonde nella cucina del monolocale, compriamo credenze e madie in legno massello. Ancora meglio se avranno intarsi elaborati e cornici lavorate finemente. Poi, sempre per mescolare le carte in tavola, aggiungeremo un tavolino in vetro trasparente, da posizionare al centro, di fronte al divano. Questi due materiali contrapposti, il legno solido e il vetro leggero, daranno un look molto simpatico al living.

Poi, aggiungiamo elementi originali: farà una figura impareggiabile un’amaca accanto al letto. Oppure, utilizziamo un vecchio armadio in cucina, come credenza. Anche una consolle può diventare un posto comodo dove conservare asciugamani e trucchi in bagno.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

monolocale-in-stile-eclettico-12

Cucina

In un monolocale la vostra cucina potrebbe affacciarsi sulla zona notte, oppure avere una zona living direttamente annessa. Se vogliamo dividere gli ambienti, montiamo dei listoni in legno tra le zone del monolocale, che daranno anche un look abbastanza rustico. Poi, per bilanciare questo materiale grezzo, usiamo delle piastrelle turchesi su una parete, magari lavorate a mano e dall’aspetto elegante.

Invece, i pensili saranno dipinti di bianco, con i pomi e le maniglie in ottone. Invece, gli elettrodomestici avranno il loro classico colore acciaio. Infine, una piccola chicca: il tavolino fungerà anche da piccola libreria, con degli scaffali pieni di libri, piantine e souvenir di viaggio. In questo modo, daremo un tocco più casual alla cucina.

monolocale-in-stile-eclettico-21

Ma valutiamo anche la possibilità di creare un’unica zona giorno, con la cucina dotata di due poltroncine e un divano. Mentre le sedie del tavolo saranno in plastica bianca oppure trasparente, le poltrone avranno un rivestimento in tessuto pesante e il telaio in solido legno. La contrapposizione tra i materiali darà un look molto vivace all’ambiente. Invece, la linea di contatto tra le due zone sarà il colore: utilizziamo le stesse tinte per alcuni elementi della stanza. Ad esempio, riutilizziamo il rosso del quadro della piccola area living, che sarà anche il colore per le tende della cucina.

monolocale-in-stile-eclettico-22

Camera da letto

Seppur in stile eclettico., la camera da letto deve comunque conservare una certa dose di tranquillità. Quindi, anche se ci piacerebbe arredare tutto con un giallo spumeggiante o un rosso fiammante, dovremo contenerci.

Perciò, scegliamo tinte pastello per le pareti, come un giallo ocra. Poi, la testiera del letto sarà color indaco, in legno, con delle geometrie decorative. Magari, pensiamo anche a qualche elemento stravagante come ornamento, come un baule vintage oppure uno strumento musicale da tenere in bella vista.

E non dimentichiamoci, che gli ambienti devono essere sempre molto luminosi! Quindi, se potete fare a meno delle tende, meglio così!

monolocale-in-stile-eclettico-20

Monolocale in stile eclettico: immagini e foto

Avete ancora qualche dubbio su come arredare il vostro monolocale? Allora, sfogliate la galleria delle immagini! Infatti, ci sono foto e idee in perfetto stile eclettico che vi potranno aiutare.

Elena Morrone
  • Laurea magistrale in Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica