Mobile bagno salvaspazio: consigli per la scelta migliore

Come scegliere un mobile bagno salvaspazio. Consigli e idee di arredo furbe per arredare un bagno piccolissimo. Soluzioni componibili, modelli con profondità ridotta e proposte minimal ma funzionali.

bagno-cieco-con-mobile-lavabo-sospeso

Piccolo, ma capiente. Saranno queste le caratteristiche principali del mobile bagno salvaspazio, ideale per arredare un bagno piccolo (o piccolissimo).

Le alternative in commercio sono davvero tante e tutte interessanti, studiate per venire incontro ai gusti di clienti esigenti, che amano unire l’utilità di un mobiletto da bagno, alle tendenze di interior più in linea con il proprio stile di arredo. Mobili versatili e salvaspazio, a profondità ridotta ma sempre e comunque capienti.

Perché piccolo non è sinonimo di limitato! Anzi, può rappresentare un’occasione d’oro per sfruttare al meglio ogni centimetro del tuo bagno, qualunque dimensione abbia. Scopri tutto sui mobili bagno salvaspazio. Come sceglierli, quali sono le tipologie migliori e dove posizionarli.


Leggi anche: 10 consigli per arredare un appartamento piccolissimo

come-scegliere-lavabo-bagno-piccolo-1

Come scegliere mobile bagno salvaspazio: sospeso o da appoggio?

In un bagno piccolissimo meglio optare per arredi sospesi a parete. Infatti, la prima regola per arredare bene uno spazio molto piccolo è sfruttare la verticalità delle pareti risparmiando la superficie calpestabile, che darà l’impressione di avere più spazio per camminare.

Ma non solo, perché un mobile sospeso offre anche il vantaggio di velocizzare le operazioni di pulizia del pavimento, consentendoti di utilizzare lo spazio sottostante per riporre ceste portaoggetti, contenitori di varie dimensioni, la bilancia o anche il cestino portarifiuti.

Bagno-piccolo-moderno-idee-per-arredare-17

Il mobile da appoggio, invece, è un vessillo della tradizione: non passa mai di moda e dà l’impressione di maggiore stabilità. Se non vuoi rinunciarvi esistono numerose varianti salvaspazio, che ingombrano pochissimo e ti offrono tutta la praticità di un tradizionale mobiletto da appoggio.

Puoi sceglierlo con cassetti oppure con ante a giorno (i quali, già visivamente, appaiono meno voluminosi dei primi) e ti danno la possibilità di inserire sui ripiani decorazioni o prodotti per la cura e l’igiene personale.

come-scegliere-lavabo-bagno-piccolo-2

Soluzioni componibili: la colonna salvaspazio

I moduli componibili sono tra le soluzioni più pratiche e versatili per arredare un bagno piccolo. Ti consentono di scegliere non solo la tipologia di mobiletto (pensili, cassettiere, mobile sottolavabo, mensole e scaffali) ma anche di personalizzare lo schema d’arredo, inserendo i pezzi separatamente e scegliendo il colore e la finitura preferita.


Potrebbe interessarti: Arredare con piante: foto, idee e consigli

Si tratta, insomma, di mobili estremamente versatili, con linee adattabili a qualsiasi pianta e che incontrano i gusti di chiunque: da chi predilige le tendenze decisamente più tradizionali, a chi invece è alla ricerca di uno stile prettamente moderno e lineare.

mobili-bagno-sospesi-legno

Tra le tantissime soluzioni proposte dalle aziende, ti suggeriamo di prendere in considerazione la colonna salvaspazio o in alternativa degli armadietti alti, posti ai lati dello specchio. Con una colonna salvaspazio sfrutti in altezza quello che normalmente otterresti in larghezza: in questo modo eviti di saturare lo spazio con un mobile troppo ampio e ingombrante.

Anzi, la colonna salvaspazio ti aiuta a slanciare la parete, consentendoti di organizzare gli scaffali interni in maniera intelligente. In alto potrai inserire gli oggetti di uso meno frequente; quelli più in basso, invece, saranno indispensabili per sistemare gli oggetti di uso quotidiano, che avrai bisogno di avere sempre sotto mano.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

colonna-verticale-bagno-salvaspazio (2)

Arredi a profondità ridotta

Quando il bagno è davvero minuscolo, occorre sfruttare ogni centimetro in maniera furba. Prediligere sanitari salvaspazio è un buon inizio, ma questa opzione va assolutamente affiancata anche alla scelta di mobili con profondità ridotta, che assecondano lo spazio e si inseriscono perfettamente nella pianta del bagno, senza risultare mai troppo voluminosi.

bagno-moderno-come-scegliere-sanitari-11

Le dimensioni esteriori sono ridottissime per consentirti di risparmiare un bel po’ di centimetri preziosi. Inoltre, hai la possibilità di far montare i pensili in orizzontale anziché in verticale, liberando la parete da ulteriori ingombri. In questo caso prediligi le aperture a ribalta, più funzionali e pratiche rispetto a una tradizionale apertura a battente.

Tra gli arredi a profondità ridotta rientrano anche i mobiletti ad angolo, perfetti per sfruttare angoli inutilizzati o per arredare bagni con pianta irregolare. Quelli più versatili sono i mobili con scaffali a incastro: decidi tu quanti scaffali inserire, costruendo un mobiletto da bagno su misura per le tue esigenze.

mobile-bagno-salvaspazio.jpg

Mobile sottolavabo in ottone: soluzione versatile e senza tempo

Se cerchi un buon compromesso tra funzionalità ed eleganza senza tempo, punta su un mobile sottolavabo in ottone. Si tratta di una soluzione molto versatile, indicata sia per gli stili classici che per quelli più moderni.

In particolare, i mobiletti sottolavabo con struttura in ottone e ripiani in legno sono perfetti per lo stile industriale; tuttavia conferiscono uno stile sofisticata anche ai bagni arredati in stile shabby chic o provenzale. In base allo spazio a disposizione puoi sceglierli chiusi da piccole ante di legno, oppure aperti, con ante a giorno.

Le linee sottili e scattanti della struttura, oltre a eliminare qualsiasi ingombro, sono utili per appendere asciugamani o prodotti per la pulizia del bagno; gli ampi scaffali a giorno, invece, garantiscono tanto spazio utile per riporre tutto ciò di cui hai bisogno per la toeletta.

Bagno-piccolo-moderno-idee-per-arredare-1

Mobile bagno salvaspazio: immagini e foto

Dai un’occhiata a questa galleria di immagini: qui troverai tantissimi esempi di mobili bagno salvaspazio, perfetti per le tue esigenze di arredo. Lasciati conquistare da tutte queste bellissime proposte e trova quella più adatta a te.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica