Mansarda in stile eclettico

Come arredare una splendida mansarda in stile eclettico. Come scegliere la palette di colori e la mobilia. Quali elementi stravaganti aggiungere per darle più personalità.

mansarda-in-stile-eclettico-18

Lo stile eclettico è… fare tutto ciò che non si poteva! E specialmente in mansarda, potete utilizzarlo per dare libero sfogo alla vostra creatività! Infatti, prendendo spunto da tendenze e mode differenti, lo stile eclettico unisce gli elementi migliori di differenti stili d’arredamento, mescolandoli in modo impeccabile. E in più, poiché non ha regole precise e rigide, ci lascia ampia libertà di scelta su mobili, colori e decorazioni.

E quale posto migliore della mansarda per sperimentare tutto questo?

mansarda-in-stile-eclettico-10

Arredare mansarda stile eclettico open space

Grande o piccolo che sia, se il locale della mansarda è un open space ci sono tante idee per renderlo frizzante e simpatico. Ad esempio, prendendo spunto dallo stile industriale, lasciamo i mattoni e travi a vista, così da iniziare a dare un tocco rustico e grezzo all’ambiente. Poi, per iniziare a smuovere le acque, cambiamo subito genere, prendendo in prestito dalla corrente moderna una parete dipinta con pittura lucida, nera, sobria ed elegante. Infine, strizziamo l’occhio agli arredamenti più classici e tradizionali con un vistoso e appariscente lampadario di cristallo, a più braccia, che illuminerà la zona pranzo.


Leggi anche: Color castagno: come arredare casa per renderla più accogliente

Per arricchire l’ambiente, utilizziamo decorazioni color oro, verde e beige, che si adattano molto bene a questo turbinio di stili. Ad esempio, compriamo il divano in velluto verde e di fronte sistemeremo un tappeto persiano dalle pregiate colorazioni.

Anche se si tratta di un open space, non chiudiamo gli spazi, ma lasciamo che le varie zone si mescolino con elementi diversi. Quindi, il tavolo della sala da pranzo in legno si affaccerà sul living, mentre la zona notte si schiuderà in tutta la sua bellezza, senza distinzione dal resto. L’unico punto di contatto saranno proprio le pareti, uguali per tutte le zone.

mansarda-in-stile-eclettico-13

Arredare mansarda stile eclettico camera da letto

Se invece la vostra mansarda è ben organizzata e ogni ambiente ha il suo spazio e il suo confine, potete comunque giocare molto all’interno di ogni singola stanza.

Ad esempio, in camera da letto, montiamo il parquet e dipingiamo di bianco le pareti. Poi, posiamo un tappeto dai disegni geometrici ai piedi del letto, per non avere un risveglio infreddolito.

E in più, aggiungiamo un fattore divertente e inaspettato: la vasca da bagno in ceramica. Non solo è un ricordo degli ambienti lussuosi, come alberghi e suite all’ultimo grido, ma ti coccolerà prima di andare a dormire. E, essendo irriverente per la sua posizione inusuale, è perfetta per omaggiare lo stile eclettico!


Potrebbe interessarti: IKEA: Arredare casa al mare

mansarda-in-stile-eclettico-2

Arredare mansarda stile eclettico living

Il living della mansarda è una fantastica e irripetibile occasione per fare tutto ciò che non abbiamo fatto nella casa principale. E per questo non possiamo lasciarcela sfuggire!

Ad esempio, dopo aver acquistato i due divani principali, in tessuto verde, compriamo un triclinio in pelle, dal gusto retrò molto raffinato. E se le regole vorrebbero un lampadario altrettanto classico e tradizionale, noi invece compriamo una barra con dei faretti, da regolare a seconda delle zone da illuminare. Poi, acquistiamo un set di tavolini centrale, in legno, dalla forma circolare e moderna.

E ricordiamoci anche che qui possiamo aggiungere tutto ciò che in casa non possiamo realizzare. Quindi, perché non esporre delle sculture, per dare un look artistico al living? Oppure, per le serate goliardiche, compriamo un biliardo per giocare con gli amici.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

mansarda-in-stile-eclettico-3

Arredare mansarda stile eclettico cucina

Se avete modo di farlo, progettate anche la cucina all’interno della vostra mansarda. Infatti, avere un piccolo attico attrezzato di tutto il necessario sarà vantaggioso e adorerete ancora di più passarci del tempo.

Anche se nella mansarda la cucina è piccola, lo stile eclettico troverà comunque posto! In questo caso, mescoliamo materiali differenti: il tavolo della cucina sarà in acciaio o in plastica, quindi un materiale moderno, mentre le sedie saranno in legno, dal tono più antico e solido. Il piano di lavoro, specialmente in un ambiente piccolo, sarà semplice ed essenziale, con scaffali e credenze in legno.

mansarda-in-stile-eclettico-19

Se invece abbiamo una cucina grande in mansarda, prepariamoci a una festa di colori! Ad esempio, al centro posizioniamo l’isola, che è l’elemento ideale per serate informali con gli amici. Rivestita in legno e con il ripiano in marmo, sarà estremamente utile per servire aperitivi e consumare pasti veloci. Poi, la parete attrezzata con mensole, scaffali e credenze, sarà beige. Infine, gli elettrodomestici saranno di un brillante blu, come il frigo o il forno. Il risultato sarà una cucina che non avrà nulla da invidiare a quella principale, anzi, ne sarà una degna concorrente!

cucina-stile-eclettico-17

Decorazioni e spunti

Oltre ad aggiungere elementi stravaganti e bizzarri che difficilmente si trovano nelle normali case, potete lavorare su mobili e arredamenti semplici ma con quel tocco simpatico dello stile eclettico. Ad esempio, fatevi progettare una libreria su misura, che vada a incastrarsi nel soffitto della mansarda, assumendo una forma triangolare. Farà una figura allegra e deliziosa in una mansarda studio.

Poi, acquistate una lampada gialla o di un colore sgargiante per illuminare la scrivania della mansarda. Inoltre, aggiungete qualche quadro luminoso e variopinto. Se non volete appenderlo alle pareti, appoggiatelo direttamente al muro o alla libreria.

mansarda-in-stile-eclettico-6

Poi, oltre all’illuminazione generale, pensiamo a qualche altra fonte di luce decorativa. Ad esempio, acquistiamo una catena di luci da posizionare su una sedia o attorno al tavolino. Invece, lasciamo libera la luce naturale e non appendiamo tende o drappi, che appesantirebbero inutilmente l’ambiente.

E allo scopo di dargli più leggerezza, acquistiamo dei soprammobili in vetro, come un set di vasi in vetro soffiato oppure delle clessidre etniche.

mansarda-in-stile-eclettico-11

Mansarda in stile eclettico: immagini e foto

Avete preso in prestito la bellezza dello stile scandinavo? E il fascino di quello industriale? Se la risposta è sì, allora siete pronti ad arredare. Ma se siete ancora a corto di idee e volete degli spunti freschi e innovativi, sfogliate la galleria delle immagini!

Elena Morrone
  • Laurea magistrale in Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica