Libreria String: idee per arredare

Il sistema modulare String è un classico del design scandinavo ancora oggi molto utilizzato. Scopri tante idee per arredare unendo funzionalità e stile.

libreria-string-idee-per-arredare-2

La String è una celebre azienda svedese che prende il nome dal suo fondatore, l’architetto Nils Strinning. La sua attività iniziò negli anni ’40 del secolo scorso quando Strinning vinse un concorso indetto dall’editore Bonnier. La gara in questione prevedeva la progettazione di un sistema di librerie che fosse pratico, facile da montare e allo stesso tempo poco costoso.

Da allora è cresciuto e si è imposto a livello internazionale il successo della sua libreria, da oltre settant’anni icona del design nordico e grande esempio di semplicità, praticità e leggerezza. Si tratta di un sistema modulare in cui i montanti laterali in acciaio, che possono essere sospesi oppure appoggiati al pavimento, si combinano con mensole, ante, cassetti, ed eventualmente piani di lavoro.


Leggi anche: Arredamento stile nordico: foto, idee e filosofia

Questo già altissimo livello di personalizzazione si unisce alla possibilità di scegliere altezza, profondità e colore dei materiali.

I mobili String nascono come arredo da ufficio, ma con il diffondersi dello stile minimale, oggi di gran moda, trovano largo utilizzo nelle zone living e negli open space. In realtà sono perfetti in tutte le stanze della casa, perfino in cucina e in bagno (troverai tante foto nella gallery finale).

Considera inoltre che parliamo di un elemento d’arredo che risponde ad ogni esigenza, anche di budget. Infatti, il prezzo finale varia infatti a seconda della configurazione scelta.

Vediamo ora nel dettaglio alcune idee per arredare la tua casa con la libreria String.

libreria-string-idee-per-arredare-6

Zona giorno

Come abbiamo già accennato, la libreria String si inserisce perfettamente in qualsiasi ambiente, nonché stile d’arredo. Per la sua leggerezza ed eleganza, è il simbolo del design nordico per eccellenza; ciò non toglie che con i giusti accorgimenti possa essere inserita in altri contesti.

Ad esempio, in un soggiorno industriale starà benissimo all’ingresso, diventando anche una pratica scarpiera. Gioca con i pieni e i vuoti e lascia lo spazio per l’attaccapanni, come nella foto che segue.


Potrebbe interessarti: Come arredare un’open-space in stile scandinavo

libreria-string-idee-per-arredare-8

E’ anche un’ottima soluzione da utilizzare come parete attrezzata in salotto. Anche qui, con mensole e cassettiere potrai creare una struttura da usare per esporre oggetti di valore e souvenirs, complementi d’arredo e tutti i tuoi libri.

Usalo anche come mobile TV e aggiungi un piano di lavoro che all’occorrenza diventi un’utile scrivania.

libreria-string-idee-per-arredare-10


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Tieni presente che con una struttura come la libreria String la parete su cui poggia si vede quasi integralmente, quindi dovrai scegliere una tonalità che si abbini perfettamente. L’idea in più è quella di dipingerla con un colore a contrasto con quello della struttura oppure di applicare della carta da parati. Otterrai così un risultato unico e dal sicuro effetto wow.

Non trascurare il potere dei colori. Dai un’occhiata alla prossima foto e guarda come il blu della parete esalta quello delle ceramiche esposte.

libreria-string-idee-per-arredare-13

Il discorso dei colori vale anche per il materiale di ante e cassetti. A seconda di quello che sceglierai, la tua libreria String sarà più o meno moderna, più o meno in stile scandinavo.

Un’altra idea invero molto originale è quella di utilizzarla per creare in piccolo giardino/orto verticale. Se le dimensioni dei tuoi spazi lo consentono, crea un mobile a tutta altezza che ospiti tanti vasi e piantine, ceste di vimini e tutti gli attrezzi da giardinaggio di cui necessiti. La prossima foto ne è un esempio da cui trarre ispirazione.

libreria-string-idee-per-arredare-5

In cucina, potrai scegliere una libreria String se quello che cerchi è una credenza con vani a giorno. Ancora, crea una dispensa aperta e posiziona sui ripiani tutti i tuoi elettrodomestici. Organizzando le prese elettriche ad hoc, otterrai una zona di lavoro di facile utilizzo quotidiano.

Anche qui, troverai utile l’inserimento di un piano di lavoro che andrà a sostituire il tavolo.

libreria-string-idee-per-arredare-11

Zona notte

Anche nella zona notte valgono tutti i suggerimenti già visti per quella giorno. Crea una grande struttura modulabile e aggiungi ante e cassetti all’occorrenza. In questo caso, il piano di lavoro diventerà lo scrittoio che ti permetterà di ritagliarti uno spazio privato in cui lavorare con calma.

Nella stanza dei più piccoli, la libreria String è davvero perfetta. Quando sono piccoli, usala per riporre tutti i loro giochi e posiziona le mensole in modo che siano raggiungibili anche da loro. Stesso discorso vale per la scrivania.

Quando cresceranno, non dovrai far altro che ricollocare le mensole, magari inserire qualche nuovo elemento e ovviamente un pc. Nella prossima foto, la dolce cameretta di una bimba con la passione per le bambole e la cucina.

libreria-string-idee-per-arredare-4

Libreria String, idee per arredare: immagini e foto

Non perdere questa ricca gallery fotografica con tante idee per ammobiliare i tuoi ambienti con un pezzo d’arredo iconico e di design, uno dei pochi in grado di coniugare estetica e funzionalità. Non ti resta che scegliere la composizione che più si addice alle tue esigenze.

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica