Libreria in soppalco: come scegliere

Letizia Rogolino
  • Giornalista freelance e copywriter

Scegliere la libreria più adatta a un soppalco non è difficile, ma occorre tener conto delle dimensioni, dello stile di arredamento e altri dettagli importanti. Ecco alcuni consigli utili.

8efa771f2316f9997b22b9c2689c1697

La libreria è uno di quegli elementi di arredo sempre presente in casa o in ufficio. Ma, oltre a caratterizzare il soggiorno, può essere adatta anche a spazi più ridotti come un soppalco abitabile. Molte case infatti hanno questa zona da organizzare per diventare comunque funzionale e utile.

A prescindere dalle dimensioni, un soppalco può essere organizzato con complementi di arredo prestabiliti che donino stile all’ambiente, ma siano anche funzionali per i proprietari di casa. Vediamo insieme alcuni accorgimenti e idee utili per arredare il soppalco con una libreria.

Libreria in soppalco: materiali

piacentini-fiorentini-soggiorno

Tra le varie opzioni da prendere in considerazione occorre scegliere il materiale di cui vogliamo che sia fatta la libreria per il nostro soppalco. I materiali disponibili sul mercato sono tanti, dall’acciaio al legno, dal ferro al vetro, oltre alle variabili su richiesta o le soluzioni miste che alternano più materiali insieme. Si possono infatti avere gli scaffali in legno e la struttura in metallo o acciaio, o viceversa, e tante altre soluzioni creative, giocando anche sull’effetto naturale grezzo o lavorato, e sui colori.

Ovviamente la scelta del materiale è influenzata anche dallo stile di arredamento dell’abitazione. Infatti se si punta a uno stile industrial o moderno sarebbe meglio una libreria in metallo o acciaio, magari con ripiani in legno. Oppure se si ha una casa più provenzale o classica, si opterà per le librerie in legno naturale, mentre per alcune idee innovative e fresche ci sono tutta una serie di librerie colorate, a seconda dei gusti del cliente.

Libreria in soppalco: i diversi tipi di libreria

libreria-su-soppalco-352282

Per scegliere la giusta libreria da mettere in un soppalco è bene tenere conto anche dell’altezza dei soffitti. Infatti spesso nei soppalchi non ci sono soffitti regolari, ma magari una parte ha un soffitto più alto e un’altra più basso e quindi i mobili o eventuali complementi di arredo devono seguire questo andamento alternato.

Quindi magari una sola libreria potrebbe lasciare invece spazio a due librerie separate poste in due punti diversi del soppalco. Alcuni architetti suggeriscono di trasformare la scala che porta al soppalco in una libreria se il soppalco stesso non ha abbastanza spazio per altre soluzioni. In questo caso ci saranno scaffali integrati in una scala moderna o classica che assume l’aspetto di una parete funzionale e attrezzata.

In alcune case è possibile ricavare una libreria scavando nel muro e creando quindi una nicchia apposita per sistemare i libri. Una soluzione poco ingombrante che potrebbe valorizzare il soppalco e renderlo abitabile e simile a una vera e propria sala hobby, o comunque un angolo di relax all’interno della casa. Dopo una lunga giornata di lavoro cosa c’è di meglio che sedersi e sfogliare un libro isolandosi dal mondo per qualche ora per poi tornare nella realtà.

Se avete una casa più industrial e moderna, per esempio, si potrebbero sfruttare eventuali travi in metallo o legno dell’abitazione, per delineare il punto di assaggio tra i diversi ambienti e scegliere poi quale parte del soppalco destinare alla libreria. In quelle case dove i soppalchi non hanno il ruolo di extra o cantina, ma sono vere e proprie stanze, anche se piccole, si può optare anche per una libreria a mobile tradizionale, valutando il colore e la dimensione più consoni alla struttura ma anche al gusto del proprietario di casa.

Potrebbe interessarti Mobili perfetti per un soppalco

Libreria in soppalco: prezzi

Loft-Con-Soppalco

Le librerie per un soppalco possono essere di qualità più o meno alta a seconda delle esigenze del proprietario di casa. Ma in realtà sul mercato sono disponibili tantissimi tipi per ogni tasca. Infatti anche da Ikea o Leroy Merlin ci sono soluzioni interessanti ed economiche per arredare il soppalco e trovare lo spazio per i propri libri rispettando la praticità e il gusto estetico.

Basta avere la pazienza di cercare, magari consultando il sito con il catalogo online prima di recarsi in negozio se non si ha uno di questi vicino. Almeno potreste risparmiare tempo trovando quello che fa al caso vostro online e poi andare solo a ritirare fisicamente allo store.

Se invece optate per una libreria da ottenere con lavori in muratura o comunque di un professionista, ovviamente ci vorrà più tempo, e forse una spesa maggiore anche solo per la manodopera richiesta. Tuttavia, anche in questo caso vi consigliamo di valutare più preventivi prima di decidere a chi affidare il lavoro.

11-1200×820

Libreria in soppalco: come scegliere – Foto e Immagini

Sfoglia la galleria per scoprire varie soluzioni e idee per avere una libreria fornita e bella da vedere nel tuo soppalco, grande o piccolo che sia. Il tuo angolo di relax.