Le decorazioni in stile inglese da avere assolutamente

Ilaria Rita Iannone
  • Laurea in lettere moderne e magistrale in filologia moderna
  • Autore specializzato in Interior design, Botanica

Lo stile inglese è unico e inimitabile. Il segreto è nei dettagli: le decorazioni per avere una casa arredata secondo il british style sono essenziali. Ma quali sono quelle che non possono assolutamente mancare? Ecco una lista con gli ornamenti must have.

decorazioni-stile-inglese-8

Le ricche case in stile vittoriano, i cottage pieni di fascino e storia… Come ricreare nella nostra casa l’atmosfera di quelle incantevoli magioni storiche? Bastano semplicemente un po’ di impegno e alcuni elementi essenziali.

Dopo essersi assicurati di aver arredato in perfetto stile british, il tocco finale è quello che farà pendere l’ago della bilancia dalla parte giusta. Prendi carta e penna e segna tutti i ninnoli e le decorazioni da avere, per ricreare un vero e rispettabile ambiente in stile inglese!

decorazioni-stile-inglese-30

Una libreria da sogno

Una casa senza libri è oltremodo triste. Per quanto i kindle, i tablet e tutti i dispositivi elettronici siano una valida alternativa, nulla è paragonabile alla carta stampata.


Leggi anche: Preparare la tavola stile inglese: un pasto all’insegna dell’eleganza

Soprattutto se i libri sono delle belle edizioni contenute in una libreria in legno – meglio ancora se in una sala dedicata! – che incornici perfettamente la stanza.

Un piccolo suggerimento: organizzate i libri in modo ordinato, per dare pregio e raffinatezza alla stanza. Vi sono diverse tipologie di catalogazione dei libri e alcune di esse vanno per colore; pensate a un lato con colori chiari e a un altro lato con colori scuri. Sbizzarrite la creatività e date vita alla vostra bellissima libreria personale.

decorazioni-stile-inglese-14

Souvenir di viaggio

La casa in stile inglese è piena di oggetti vari, tra cui i souvenir provenienti da ogni parte del mondo. Ma non semplici oggetti senza valore: bisognerebbe cercare qualcosa di tipico, un articolo che una volta portato in casa ci ricordi di quel viaggio, di quei sapori, di quegli odori lontani…

Scegliendo i souvenir sarebbe meglio optare per qualcosa che si abbini bene all’arredamento della casa, in modo da risultare in linea – anche se in stile diverso – con l’ambiente circostante.

decorazioni-stile-inglese-12

Vasi e tavolini

In ogni casa, soprattutto quelle un po’ più classiche, vi sono tavolini, madie e consolle in qualsiasi anfratto dove è possibile ospitare vasi e altri oggetti. In una casa in stile inglese dovete moltiplicare tutto per mille!

Infatti, questo stile predilige tante superfici d’appoggio quanti sono gli ornamenti che fanno al proprio caso. Per i vasi la questione si amplifica: sono perfetti con composizioni floreali, un singolo ramo, fiori secchi ma anche da soli.


Potrebbe interessarti: Arredare open space in stile inglese: eleganza e comfort

Scegliere il complemento giusto è fondamentale: se un vaso è già di per sé molto decorativo, non vi sarà bisogno di altro per esporlo.

decorazioni-stile-inglese-17

Quadri

I quadri sono il fiore all’occhiello delle casa vittoriane, così come dei cottage. Tutti hanno un comune denominatore: le cornici dorate riccamente decorate.

All’interno i soggetti possono essere diversi e spaziano dai ritratti, ai paesaggi, a scene di caccia, vedute agresti, animali da compagnia e chi più ne ha più ne metta. Importante è ricordarsi dello stile rétro e vintage a cui fare capo per scegliere il soggetto da immortalare nella tela.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

decorazioni-stile-inglese-10

Candelabri

Le candele sono spesso sottovalutate. Ma ogni arredatore che si rispetti sa bene che in una casa in stile inglese esse non possono mancare! Prediligete i candelabri di ottone o di argento dal gusto raffinato e con incisioni.

Abbinateli a candele alte e sottili e collocateli qua e là sui tavolini, sui camini, sulle mensole o negli angoli. Candelabri e candele sono perfetti anche in caso di ospiti: posizionati come centrotavola rendono la cena molto raffinata ed elegante.

decorazioni-stile-inglese-18

Tappeti

I tappeti rendono un ambiente accogliente. Sono adatti per ogni stanza della casa, ma nel living assumono una posizione preferenziale, poiché possono essere anche abbinati tra loro o sovrapposti.

I classici tappeti più apprezzati nello stile inglese sono quelli persiani, ma vanno benissimo anche quelli a tinta unita o con motivi geometrici a contrasto con l’arredamento circostante. Attenzione, però: il contrasto deve essere ben calibrato, altrimenti si rischia di finire fuori strada.

decorazioni-stile-inglese-15

Lampade

Vi sono diverse tipologie di lampade adatte alle case in stile british. Sicuramente quelle più utilizzate sono le abat jour, ma vanno benissimo anche quelle a braccio oppure le lampade da terra. Meglio ancora se quest’ultime sono accostate a poltrone – rigorosamente con cuscini e plaid – ideali per prendere il tè o leggere un libro.

Prediligete quelle dai colori chiari o, in alternativa, optate per il paralume decorato. Un’altra possibilità è quella di fare un focus sullo stelo della lampada e prenderne uno colorato o dipinto a mano.

decorazioni-stile-inglese-32

Piante

Non dimentichiamoci di un complemento essenziale nell’arredamento inglese: le piante. Parliamo di piante dalla foglia larga e verde, meglio se alte e con un portamento elegante. È possibile scegliere l’iconica Kentia, ma anche le altre palme saranno perfette. Se si è indecisi non c’è problema: abbinatene diverse e create un piccolo angolo di jungla urbana nella vostra casa.

decorazioni-stile-inglese-23

Decorazioni in stile inglese: immagini e foto

Dai un’occhiata alla galleria sottostante: abbiamo raccolto diverse fotografie, che potrebbero esserti d’ispirazione nella scelta delle decorazioni più adatte a una casa in stile inglese.