Ispirazioni per arredare piccoli spazi in stile classico


Da un’elegante sala da pranzo ad una camera da letto d’altri tempi, di seguito trovi i nostri consigli su come arredare piccoli spazi in stile classico senza mai renderli noiosi. Semplici ed invitanti o più estrose, le nostre proposte di arredamento hanno in comune piccole metrature e design tradizionali. Scopriamole insieme!


piccolo-soggiorno-stile-classico

L’arredamento classico contempla tutta un’ampia gamma di stili di decorazione che vanno dal country francese al neoclassico italiano. Pensa a piccole camere con mobili anticati, eleganti carte da parati, tende principesche e tappeti testurizzati. Ma non pensarle in un’ottica oramai sorpassata: giocando con l’interior design si può conferire anche agli ambienti più tradizionali un tocco fresco e moderno, senza farli sembrare troppo soffocanti, sempre al passo con le ultime tendenze.

piccolo-salotto-stile-classico


Leggi anche: Cucina color crema: arredare con stile ed eleganza


Specchi a volontà

Un trucco ottico che non tramonta mai è quello di utilizzare gli specchi per ingrandire visivamente un ambiente di casa. Questo piccolo soggiorno classico sembra più grande di quanto non sia in realtà grazie ad un settimino antico con specchio integrato che riflette l’intero ambiente, creando l’illusione ottica di profondità.

Il mobilio, il tavolo e le sedie in legno anticato verniciato di bianco, presentano finiture color oro che impreziosiscono la camera. Un tavolino basso ospita una lampada da tavolo dallo stelo in cristallo, e color oro sono anche le trame del tendaggio sistemato a drappi e tenuto da cordoni dorati.

settimino-classico-con-specchio

Un grande specchio verticale lo troviamo anche in questa camera da letto dal sapore classico che in ogni dettaglio trasuda eleganza e sobrietà. La struttura letto è in legno intarsiato, come pure un tavolino con due sedie accanto allo specchio e i piedi di una panca dal design raffinato.

La biancheria e le federe dei cuscini sono bianchi come le tende e il tessuto delle due sedute in legno. Abbiamo tre diversi tipi di illuminazione: da terra (una lampada a stelo lungo), da tavolo (la lampada da comodino) e a soffitto (un lampadario che ricorda nella forma tanti piccoli cristalli). Lo specchio rettangolare riflette un armadio a due ante antico e il pavimento molto classico rispecchia alla perfezione il look complessivo dell’ambiente.


Potrebbe interessarti: Decorazioni in stile zen

camera-da-letto-classica

Il gioco di specchi lo incontriamo anche nel seguente bagno piccolo. La particolarità in questo caso è che gli specchi stessi sono stati ritagliati in singoli pezzi affiancati gli uni agli altri, soluzione che amplifica ancora di più l’illusione ottica di spazio proprio grazie al numero di superfici riflettenti utilizzate per questo scopo.

L’arredo in sé è molto classico, bianco luminoso intervallato dall’argento anticato della rubinetteria e delle lampade a sospensione che assomigliano a piccole lanterne. Un mobiletto alto e stretto a parete, senza ante, ospita mensole porta oggetti e porta biancheria.

piccolo-bagno-classico

Colori contrastanti

In questa camera da letto stretta e lunga in stile classico sono i colori che la fanno da padrona e che, grazie ai contrasti che creano, rendono l’ambiente confortevole e piacevole alla vista. Questo contrasto è dato principalmente da tre colorazioni: il rosso, il nero ed il bianco.

Il rosso lo ritroviamo nelle trame del grande tappeto ai piedi del letto e nei tessili dei cuscini e della coperta a contrasto con il bianco luminoso della biancheria. Il nero lo troviamo, invece, nel separé dietro il letto che fa come da continuazione della testata e da elemento divisorio decorativo rispetto alla parete, quest’ultima realizzata a mattoncini e verniciata di bianco.

camera-da-letto-classica-stretta-e-lunga

Trame e colori neutri

Si sa, i colori chiari e le trame neutre aiutano l’occhio a percepire lo spazio come più grande di quanto non lo sia realmente. Questa cucina classica gioca con le nuance del crema, del nocciola, del bianco brillante e del color ottone. Il mobilio è color crema, la cappa è bianca e bianche sono anche le mensole che creano un divisorio con la stanza adiacente.

Tra gli elementi più emblematici dello stile classico troviamo una sedutadivanetto in pelle ed un lampadario che ricorda nella forma un grande ed elegante candelabro. Il pavimento è in legno chiaro, mentre i pomelli del mobilio e delle ante della credenza sono color ottone.

piccola-cucina-classica

Coerenza estetica

Eccoci in un monolocale dove ogni accessorio è coerente con il look complessivo che si desiderava ricreare. Pur non essendo un ambiente totalmente classico (vedi il divano, i cuscini a pelo lungo e la cassettiera che ricordano lo stile Scandi), il tono classicheggiante risulta predominare proprio grazie a tutta una serie di accessori e complementi che rendono questo monolocale un’oasi che guarda alla tradizione dell’interior design.

A quali accessori ci riferiamo? Al grande specchio a parete, al lampadario, alla cornice del camino, l’abat-jour da tavolo e al grande tappeto centrale dalle trame raffinate.

piccolo-monolocale-classico

Piccoli spazi in stile classico: galleria delle immagini

Oltre ad una piacevole estetica, dovresti sempre cercare di bilanciare l’armonia e la funzionalità quando vai ad arredare piccoli spazi in stile classico. Sfoglia la nostra gallery fotografica per prendere spunto ed ispirare il tuo prossimo progetto.

Alessia Carbone

Commenti: Vedi tutto