I colori migliori per un soggiorno classico: 6 idee che amerai


Quando si tratta di scegliere i colori per arredare un soggiorno classico, si scopre piacevolmente che ci sono alcune nuance senza tempo, sempre sorprendentemente di tendenza. Scopriamo, allora, le nostre tonalità preferite e le combinazioni cromatiche che resistono alla prova del tempo.

soggiorno-classico-beige-e-legno


Il soggiorno è il posto della casa che unisce comfort e convivialità, oltre ad essere la cornice di piacevoli momenti trascorsi con la famiglia e ad intrattenere i propri amici. Va da sé che i colori di un soggiorno debbano avere un impatto positivo e rassicurante su coloro che lo vivono e sui loro ospiti.

I colori più semplici e classici come il bianco, il nero e il beige sono quelli con cui andare un po’ più sul sicuro in questi casi, ma non sono gli unici da prendere in considerazione per un soggiorno dai richiami classicheggianti. La scelta dei toni da usare è strettamente legata alla funzione stessa di questa stanza di casa: l’obiettivo finale è rendere l’ambiente invitante e confortevole. E allora, quali colori usare per non sbagliare ed ottenere l’effetto desiderato?


Leggi anche: Soggiorno in color ambra: 10 idee per arredare con gusto

soggiorno-classico-viola-blu-legno


1. Nero, bianco e blu

La combinazione dei colori bianco e nero è probabilmente una delle più classiche anche per decorare il soggiorno. Per modernizzare e conferire personalità all’ambiente, fermo restando il suo carattere classicheggiante, si può optare per l’aggiunta del blu nel look complessivo.

Potresti dipingere le pareti con un bianco sporco o un grigio ghiaccio ed optare per un grande divano in velluto blu elettrico. La stessa tonalità di blu la usiamo per i dettagli di un quadro che vuole figurare come uno degli elementi protagonisti e per i cuscini che vanno ad impreziosire una serie di poltroncine base dallo schienale tondeggiante. Una lampada da tavolo in velluto dallo stelo intrecciato in metallo, ben si sposa con il mood complessivo di questo soggiorno classico e di carattere.

soggiorno-nero-bianco-blu

2. Color crema, rosso e oro

Prediligi le tonalità più chiare di bianco, beige e crema se vuoi rendere visivamente più grande e più luminoso il tuo soggiorno classico. Aggiungi accenti color cremisi andando a giocare con il divano ed i dettagli di cuscini e tessili delle tende: in questo modo conferirai interesse ad un soggiorno che altrimenti sembrerebbe troppo spento.

Divano e poltrone hanno balze classiche ed un tappeto di grandi dimensioni nei toni del crema con trame color oro regala calore ed intimità. Uno specchio ovale a parete con cornice color oro e un grande pianoforte classico completano il look di questo soggiorno senza tempo.

soggiorno-classico-oro-rosso-crema

3. Rosa caldo e avorio

Per un effetto estremamente classico e principesco, non può mancare una vibrante tonalità di rosa con arredi in velluto. Immagina un soggiorno da fiaba dove tutto sembra ricondurre alle stanze di un castello. Certo, questo tipo di colori ed arredi presuppone una scelta audace, ma chi ama questo stile apprezzerà sicuramente gli abbinamenti da noi proposti.

Il grande tappeto centrale è nei toni del beige, dell’avorio e del grigio chiaro, i complementi d’arredo sono di una nuance chiara di bianco o di beige mentre i tendaggi riprendono la stessa palette di colori dei divani con colorazioni complementari. Completano il quadro lampadari e specchi dal design principesco.

soggiorno-classico-rosa-grigio-avorio

4. Arancio terroso e oro

Un modo per riscaldare l’atmosfera del tuo soggiorno classico è quello di optare per nuance terrose e rustiche come l’arancione e abbinarle al color oro. Sì perché queste tonalità tendono a creare uno spazio accogliente, caldo e invitante. Il divano è un Charleston, in pelle, color marrone invecchiato.

La parete è color arancio, le lampade da tavolo sono appliques stile anni ’20 mentre uno dei muri aggiunge un tocco più moderno grazie al suo gruppo di cornici vuote in oro e nero, sistemate come a formare una galleria a parete. I cuscini sono nei toni dell’oro e dell’arancio mentre sul pavimento una moquette dalla lavorazione a scacchi tipo tartan scozzese risulta un elemento classico e al contempo innovativo.

soggiorno-classico-arancio-e-oro

5. Chartreuse e grigio ghiaccio

La combinazione del color chartreuse con il grigio ghiaccio in un soggiorno classico è un ottimo modo per creare un effetto calmante e allo stesso tempo portare accenti di natura all’interno di casa o ancora per avere un effetto di continuità con un giardinetto esterno.

Gioca, allora, con tende e comodi divani color chartreuse, sedute grigio ghiaccio con gambe in legno scuro ed un tappeto dalle trame geometriche che ben si sposa con questa palette di colori. Il tavolo è in vetro temperato e un grande lampadario classico a sospensione lo illumina per metterlo in risalto.

soggiorno-classico-chartreuse-e-grigio

6. Verde menta e color legno

Il verde menta conferisce ad un soggiorno classico un aspetto fresco e riposante. Questa leggera tonalità pastello emana, poi, una sensazione accogliente in qualsiasi spazio di casa. Comincia ad usare un verde menta per verniciare le pareti ed arreda lo spazio con mobili (tavoli, sedie, poltrone) con gambe color legno. Il contrasto funziona molto bene e si sposa alla perfezione con tessili grigio ghiaccio e ocra.

soggiorno-classico-verde-menta-e-legno
Galleria foto: Colori per un soggiorno classico

Preferisci qualcosa di audace o di neutro? Sfoglia la nostra galleria delle immagini e prendi ispirazione per scegliere i migliori colori per un soggiorno classico.

Alessia Carbone

Commenti: Vedi tutto