I 10 errori da non fare quando si arreda il soggiorno


Devi arredare un soggiorno ma non sai come farlo al meglio? Con il nostro articolo saprai quali accorgimenti adottare per rendere confortevole il tuo soggiorno senza commettere errori.

errori-arredo-soggiorno-1


Quando si arreda casa, gli errori che si possono commettere sono sempre dietro l’angolo. Ti rendi conto di averli fatti solo dopo che ormai il tuo soggiorno è pronto per accoglierti. Per questo motivo, abbiamo scritto quest’articolo tutto per te, per non farti commettere errori nell’arredare il tuo soggiorno. Leggi quindi con attenzione e prendi appunti.

ARTICLE-blog-CraftBerryBush


1. Non pensare alle dimensioni a disposizione

Se hai un soggiorno abbastanza ampio questa è una preoccupazione che può riguardarti poco, ma se le dimensioni che hai a disposizione invece sono modeste, hai un grattacapo in più. Avere un soggiorno piccolo non significa che hai perso in partenza e che dovrai accontentarti con l’arredamento, ma vuol dire solo che devi sfruttare al meglio lo spazio che hai senza che però la stanza risulti ancora più piccola di quanto lo sia in realtà.


Leggi anche: Acquistare nuovo divano: 9 errori da non fare assolutamente

L’errore comune infatti, è utilizzare ogni angolo del soggiorno piccolo per avere comunque tutto a disposizione, ma qui si sbaglia. È vero che si ha bisogno di ogni comodità nel proprio soggiorno, ma ingombrando ogni possibile spazio non farà che aumentare la percezione di piccolo ambiente. Bisogna scegliere quindi l’arredamento giusto che si adatti alla perfezione alle dimensioni del tuo soggiorno: pochi oggetti ma meno ingombranti!

errori-arredo-soggiorno-2

2. Non prediligere uno stile

Quando si arreda casa è meglio scegliere uno stile ben definito con cui arredare ogni stanza, lo stesso vale per il soggiorno. Prima di cominciare a fare acquisti sugli arredi sfoglia quanti più cataloghi puoi, per farti una giusta idea sullo stile che più si addice al tuo gusto personale. Se infatti non hai chiare le idee su uno stile ben preciso da adottare per il tuo soggiorno, finirai per acquistare mobili a caso tra quelli che ti piacciono in negozio senza che nessuno abbia una sintonia con l’altro. Il risultato quindi sarà un soggiorno senza un’identità, ma più un caos di più stili messi insieme.

errori-arredo-soggiorno-3

3. Avere una sola fonte di luce

L’illuminazione è importante e da tale va presa in considerazione e scelta con attenzione. Scegliere quindi un’unica fonte di illuminazione, può rivelarsi una scelta sbagliata. La sola luce che proviene dal soffitto non basta per rendere accogliente una casa o per soddisfare le diverse esigenze su come sfruttare il soggiorno.

Se ad esempio per il tuo soggiorno hai pensato di predisporre anche un angolo lettura in cui rilassarti la sera, sicuramente preferirai una luce più soffusa di quella data invece dal lampadario principale. Quindi è bene pensare anche ad una lampada da terra, da poter accendere nei momenti in cui preferisci un momento di maggiore relax.

errori-arredo-soggiorno-4

4. Non dargli alcuna personalità

Una volta scelti stile e mobili con cui arredare il soggiorno, manca ancora qualcosa: tocchi di personalità. Un soggiorno arredato in maniera impeccabile infatti, è sicuramente bello da vedere, ma se non ha dei dettagli che parlino di te o che lo rendano maggiormente accogliente, sembrerà appena uscito da un catalogo.

Il risultato sarà piacevole alla vista ma sembrerà asettico, come se non ci vivesse nessuno. Dei tocchi personali qua e là, invece daranno l’impronta giusta al tuo living. Personalizzalo quindi con delle tue foto, con oggetti decorativi che parlino di te o che rispecchiano il tuo gusto personale, e il tuo soggiorno avrà tutto un altro aspetto!

errori-arredo-soggiorno-5

5. Non pensare all’usabilità

Sarebbe bello acquistare tutti i mobili che si è sempre sognato di avere nel proprio salotto. Magari si desiderava di acquistare una chaise longue da poter mettere di fronte alla porta finestra che dà sul giardino, o una libreria che occupi un’intera parete.

Ciò che però ti tocca considerare è se davvero hai bisogno di tutte queste cose nel tuo soggiorno, perché forse la chaise longue non la utilizzerai spesso e quella libreria enorme non ti servirà perché in realtà hai pochi libri da sistemarci. Spesso infatti ci si fa prendere dall’entusiasmo acquistando poi mobili che in realtà non verranno utilizzati, quindi meglio pensarci due volte prima di fare un acquisto.

errori-arredo-soggiorno-6

6. Scegliere i colori sbagliati

I colori sono importanti per dare il giusto tocco di stile al proprio soggiorno e inoltre condizionano la sensazione che si desidera dare all’ambiente. Se ad esempio si vuole dare maggiore luce alla stanza, meglio scegliere il bianco. Se si vuole dare vivacità al soggiorno, mixa il bianco ad una parete di color albicocca ad esempio.

Puoi scegliere insomma il colore che preferisci in base alla sensazione che vuoi che trasmetta il tuo soggiorno, ma senza dimenticare che deve però essere coerente con i colori che hai scelto per i mobili della stanza, per non creare un disordine di colori che non si abbinano nel modo giusto tra loro.

errori-arredo-soggiorno-7

7. Non fare la prova colore

Una volta che hai scelto, tra i tanti, il colore giusto per le pareti, l’errore che puoi commettere è dipingere senza aver fatto la prova del colore scelto. Non provare il colore prima di tinteggiare le pareti del soggiorno, potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata perché il colore che avevi in mente poi potrebbe non abbinarsi a quello dei tuoi mobili.

Per non sbagliare quindi prima di scegliere il colore effettivo, potresti farti lasciare dal tuo imbianchino di fiducia un campionario delle diverse tinte, così con calma a casa proverai i diversi colori della palette accostati a quello dei tuoi mobili. Solo in questo modo non ti pentirai della tinta scelta per le tue pareti.

JessLivingRoom2_1

8. Tanti tappeti

Il tappeto per molti è sinonimo di comfort e accoglienza, e in un soggiorno trova di sicuro il suo ambiente perfetto. Ma di quanti tappeti ha bisogno un soggiorno? Se si tratta di un soggiorno piccolo avrai spazio per uno solo, ma sbagli a pensare che un soggiorno grande ha bisogno di più tappeti!

Non c’è alcuna necessità infatti di rivestire gran parte del pavimento del soggiorno con tanti o addirittura troppi tappeti. Scegline uno e di dimensione adeguata da sistemare sotto al divano. Te ne basterà uno per dare ugualmente la sensazione di accoglienza all’interno del tuo soggiorno.

errori-arredo-soggiorno-8

9. Dimenticarsi delle tende

Le tende non servono solo ad assicurare maggiore privacy all’interno del proprio appartamento, quando si hanno balconi o finestre. Possono rivelarsi infatti un giusto accessorio che dà maggiore carattere al tuo soggiorno. Se ad esempio il tuo soggiorno è arredato con colori neutri, puoi scegliere le tende di un colore più vivace che “spezzi” la monotonia di questi colori.

errori-arredo-soggiorno-9

10. Il posto sbagliato per la tv

Quando si arreda casa alcuni dettagli non si prendono in considerazione, come il posto in cui andrà messa la tv. Immaginando il posto ideale, ad esempio vorresti mettere la parete attrezzata con la tv su una parete, ma poi una volta sistemata lì, ti rendi conto che la tv si vede male perché è troppo lontana dal divano o perché quella zona è troppo illuminata e si vedono dei fastidiosi riflessi sullo schermo. Prima quindi di dare un posto definitivo alla tua tv, prendi in considerazione qual è la posizione migliore da cui potrai vederla senza alcun problema.

errori-arredo-soggiorno-10

Galleria foto: errori da non fare quando si arreda il soggiorno

Ti abbiamo elencato quali sono gli errori da evitare nell’arredamento nel tuo soggiorno, ora lasciati ispirare da questi living impeccabili!

Miriam Zozzaro

Commenti: Vedi tutto