Ghirlanda natalizia in pasta di sale fai da te


Ghirlanda natalizia in pasta di sale fai da te è la guida che ci aiuterà a creare delle splendide ghirlande natalizie, con tanti decori originali e dipinti, da poter appendere all’albero di natale, alla porta di casa o esporla in altri ambienti per renderli un pò più magici!

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-3

Come fare una ghirlanda natalizia con la pasta di sale

Tra i tanti lavoretti che si possono fare con la pasta di sale per Natale ci sono le ghirlande: con un procedimento piuttosto semplice possiamo realizzare delle bellissime ghirlande da appendere alla porta, alla parete o alle finestre per decorare la nostra casa a Natale.

Anche chi è alle prime armi con la pasta di sale può tranquillamente riuscire a realizzare una ghirlanda: vediamo allora tutto ciò che occorre per crearla.

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-1

Dopo aver preparato l’impasto per la pasta di sale procuratevi:

  • un coltello
  • colore a tempera rosso, bianco, verde e giallo (oppure altri colori a scelta)
  • pennello
  • nastrino rosso
  • vernice trasparente idrorepellente

Come si fa una ghirlanda con la pasta di sale?

Per prima cosa con una parte dell’impasto dovete stendere due palline di pasta di sale ottenendo due serpentini di medio spessore; quindi arrotolarli tra di loro cercando di fissarli bene.
Quando questa treccia a due ciocche sarà pronta unire le due estremità formando un cerchio.

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-4

Procedere quindi alla creazione delle foglie: per fare una foglia con la pasta di sale occorre fare una pallina e pressarla sul dorso della mano dandole la forma della foglia.

Con la parte non tagliente di un coltello tracciare le linee della foglia, una nella sua lunghezza e le altre trasversali leggermente inclinate.

Dopo aver fatto un numero sufficiente di foglie realizzare delle bacche facendo semplicemente delle palline con la pasta di sale.

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-6

Aggiungere foglie e bacche alla ghirlanda nel punto di giuntura delle estremità, predisporre un foro per appenderla e infornare a bassa temperatura per una decina di minuti finché la ghirlanda non si sarà seccata.

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-8

Una volta pronta procedere alla colorazione: dipingere con la tempera bianca la ghirlanda, con quella verde le foglie e con il rosso le bacche.

Lasciare asciugare e completare la lavorazione con una mano di vernice idrorepellente contro l’umidità e il nastrino per appenderle.

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-7

Vi è piaciuto questo progetto: allora dovete assolutamente visitare la nostra sezione dedicata alla pasta di sale perché troverete tantissime idee originali.

ghirlande-natalizie-pasta-di-sale-fai-da-te-10

Galleria ghirlande natalizie in pasta di sale fai da te

Nicola Spisso
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta