Dove mettere la tv in cucina: 3 soluzioni smart

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Dove mettere la tv in cucina: soluzioni pratiche per un’intelligente collocazione dell’elettrodomestico più amato dagli italiani e non solo. Scopri con noi i posti più gettonati e scegli il tuo preferito. Andiamo. 

dove-mettere-tv-cucina-cop

La televisione prima unicamente destinata a riunire le famiglie in soggiorno, è diventato elemento irrinunciabile e protagonista assoluta di ogni stanza: perfino in bagno! Se ti va di seguire i tuoi programmi culinari preferiti in tv mentre spadelli quale migliore soluzione se non quella vicino ai fornelli? Occhio alla fiamma però. Che ne dici di dare uno sguardo ad alcune collocazioni e scegliere la migliore per te?

Diverse sono le possibilità di collocare la televisione in cucina: in base agli spazi che hai a disposizione, alle tue esigenze personali e così via. Noi di casa e giardino siamo pronti a darti qualche dritta che ti guidi nella scelta. Vediamone qualcuna.

serie-tv-maratone-organizzare-arredare-01

Dove mettere la tv in cucina: alcune considerazioni

Per trovare la collocazione perfetta alla tua televisione in cucina occorre fare prima alcune considerazioni di ordine pratico:

  • Evita di collocare la tua televisione di fronte alle finestre
  • Non disporla accanto o di fronte a fonti di luce artificiale.

Questo per evitare fastidiosi riflessi che si creano sullo schermo che possano distrarre o disturbare. Poi metro alla mano, cerchiamo di capire:

  • lo spazio che hai a disposizione
  • la misura della tua tv: quanti pollici?

Combinando i vari elementi tra loro salterà fuori il posto ideale. Una volta individuato la domanda riguarderà concretamente la sua collocazione: meglio a parete o sul top?

Di risposta ce n’è più d’una così come le chance che hai: se la cucina è molto piccola va da sé che è preferibile appendere la tv al muro e risparmiare preziosi centimetri per far spazio ad altri elettrodomestici o accessori. Se invece godi di più ampi spazi puoi valutare l’idea di riporla su un piano d’appoggio.

Nell’operare la tua scelta non dimenticare di valutare anche la giusta altezza di collocazione: ti consentirà una migliore visione dei tuoi programmi in tv. Una soluzione sorprendente, infine, è quella che ti consente di nascondere la tv: avrai parete e piano libero ma all’occorrenza spunterà da un mobile che la custodirà al suo interno: una soluzione davvero pratica, suggestiva e in più modernissima.

dove-mettere-tv-cucina-nascosta

1. Sul frigorifero: tv a tutta altezza

La soluzione che più spesso si vede messa in pratica, solitamente nelle cucine americane, è la collocazione della tv sopra il frigorifero. Hai presente quegli enormi frigoriferi a doppia anta che già da soli arredano la cucina? Vanto di molti, desiderio dei più: al di sopra di esso trova facilmente posto la televisione ma che sia larga almeno quanto il frigorifero sottostante, mi raccomando.

Non importa se di ultima generazione o meno ciò che conta è che riempia otticamente lo spazio e che possa essere seguita facilmente da più punti della cucina. Soluzione ideale per sfruttare al massimo ogni centimetro in cucina (e una buona casalinga lo sa) e quando abbiamo a che fare con un open space.

Tieni presente che si tratta di un’idea di facile applicazione anche quando non vuoi che interferisca con l’arredamento circostante. In più l’altezza sarà perfetta: lontana da ogni riflesso e non solo!

dove-mettere-tv-cucina-frigo-1

2. Sul piano cottura: soluzione ricca di fascino

Una soluzione molto affascinante e un po’ meno usuale nelle cucine nostrane è quella di collocare la televisione al di sopra del piano cottura: a vista, su una mensola o nascosta a dovere nel mobiletto che sovrasta i tuoi fornelli. Si tratta di un’idea assolutamente da copiare per chi ama trascorrere del tempo ai fornelli e rilassarsi seguendo alcune ricette.

Cosa c’è di meglio che seguire tutorial direttamente dalla tv e avere così le mani libere per impastare, mescolare, tritare e friggere? Unica accortezza è fare una corretta pulizia e manutenzione rigorosamente green s’intende. Usa pochi e semplici ingredienti che trovi proprio lì in cucina: sarà sufficiente un panno in microfibra appena umido e un po’ di aceto per sgrassare.

dove-mettere-tv-cucina-forno-1

3. In angolo: praticità in cucina

Ultima soluzione, ma non in ordine di importanza, è quella di posizionare la tua televisione in un angolo. Meglio se appesa alla parete utilizzando una comoda staffa e ad altezza occhi per goderti i tuoi programmi in tv quando sei seduto comodamente a tavola o direzionarla ovunque tu voglia se sei in giro per la cucina a riordinare e la tv sia accesa a farti compagnia.

dove-mettere-tv-cucina-angolo-1

Dove mettere la tv in cucina: foto e immagini

Queste che ti abbiamo fornito sono solo alcune utili indicazioni per poter scegliere bene dove mettere la tv in cucina. Segui in tutta tranquillità e con le dovute attenzioni i tuoi programmi in tv, mettendo in pratica i nostri consigli.

Nella galleria di immagini che segue abbiamo inserito per te qualche altra immagine che possa esserti d’ispirazione. Che ne dici di dare un ultimo sguardo prima di andar via? Tante sono le idee e tutte da poter prendere spunto.