Cucina piccola stile Shabby: 6 delicate ispirazioni d’arredo

Sei splendide idee di cucina piccola stile Shabby che sono comode, accoglienti e funzionali. Accostamenti cromatici, accessori e dettagli decorativi. Idee d’arredo per creare un look vissuto e romantico.

cucina-piccola-shabby-chic

Lo stile Shabby fonde l’antico e il moderno con delicatezza e femminilità, unisce un pizzico di fascino costiero e di country francese con elementi classici e con particolari in stile cottage-fattoria.

Quando si parla di design Shabby non c’è forse posto migliore della cucina, il cuore della casa, per esprimersi con questa estetica senza tempo.

Complementi dal sapore retrò, mobili in legno di recupero e accenti pastello: le cucine Shabby sono semplicemente adorabili!

Non sai esattamente da dove iniziare per portare questo stile d’arredo nella stanza più conviviale di casa?

Prova a dare uno sguardo alle  nostre idee di cucina piccola stile Shabby!


Leggi anche: 10 idee di arredo bagno in stile shabby chic

cucina-shabby-piccola

1. Mobili in legno imbiancato

Il legno è la scelta migliore anche quando si progetta una cucina piccola in stile Shabby. Evidenzia la naturale bellezza di questo materiale, le sue  le imperfezioni e non aver paura di verniciarlo di bianco perché il legno imbiancato è una delle tendenze di questo design d’interni.

Questo colore è la scelta ideale quando si tratta di ingrandire visivamente piccole metrature. Nella nostra prima proposta, il bianco lega i mobili e i pensili con le le pareti effetto calce. La continuità cromatica è leggera e delicata.

La tavolozza si basa su bianchi e neutri ma si è dato carattere e colore attraverso gli accessori decorativi. Ti consigliamo di optare per le delicate sfumature del grigio, del rosa o del verde.

Le forme dei mobili sono morbide e i tratti rustici. Le maniglie e i pomelli dei cassetti hanno un aspetto leggermente usurato dal tempo per dare agli arredi in legno più carattere.

shabby-chic-cucina-mobili-legno-imbiancato

2. Carta da zucchero e rosa confetto

Se proprio non puoi attirare l’attenzione sulle dimensioni della cucina, fallo attraverso il colore. L’accostamento del color carta da zucchero e del rosa confetto è un must nello stile Shabby. È una combo eclettica ma leggera allo stesso tempo e l’effetto finale è adorabile.

Prendi spunto dalla proposta che segue. Parti da una credenza color carta da zucchero e sfrutta le mensole per esporre tazze e piatti in porcellana oppure un set da tè della stessa nuance.


Potrebbe interessarti: Arredare cucina piccola: 21 migliori idee

Utilizza dei ganci argentati per appendere strofinacci, presine e guanti da forno dalle fantasie floreali rosa, celesti e crema.

Impreziosisci la scena con una scritta in legno come “Kitchen”, “Home” o “Cuisine”, in commercio si trovano tante parole e caratteri che puoi sempre verniciare del colore che preferisci. In alternativa puoi fartene realizzare una artigianale su misura.

cucina-shabby-rosa-e-celeste

3. Tavolo in legno di recupero

Quando scegli il tavolo, prediligi materiali di recupero e pezzi d’arredo che hanno un’anima e una storia da raccontare. Dai un’occhiata al tavolo e alle sedie della prossima proposta.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Caratterizzati da una finitura in legno invecchiato, spiccano su un pavimento chiaro e sono valorizzati da un elemento a sospensione d’antiquariato in ottone con pendenti in cristallo.

tavolo-di-legno-shabby

4. Stoffe al posto delle ante

Un’altra idea per regalare alla tua piccola cucina un sapore Shabby è quella di sostituire ante e tiretti dei mobili con stoffe dai pattern floreali, proprio come puoi vedere in foto.

Opta quindi per tessuti dai toni pastello e dall’aspetto vintage. Per averli in coordinato con grembiuli e strofinacci, potresti acquistare la stoffa che preferisci a metro e farti realizzare i singoli pezzi su misura.

La tua cucina non solo sarà Shabby ma sarà anche unica nel suo genere perché l’avrai personalizzata nel dettaglio. Se ti piace l’idea, puoi farti creare anche i copri-sedia con la stessa stoffa: darai nuova vita alle tue sedute!

ante-stoffa-floreale-cucina-shabby

5. Credenza con vetrinetta

Una credenza in legno anticato con vetrinetta è un vero gioiello con cui valorizzare anche la più piccola delle cucine Shabby. Impreziosisci l’interno con piatti in porcellana, barattoli in vetro, saliera e pepiera in ceramica brillante.

Questo pezzo d’arredo romantico e raffinato definisce lo stile della stanza e ti permette di esporre pezzi di pregio, piatti della nonna e oggetti di famiglia con cui hai un legame affettivo.

armadietti-in-vetro-cucina-shabby

6. Lavandino stile fattoria

Un altro elemento che non può assolutamente mancare è un lavandino ad incasso stile fattoria. Dotandolo di un rubinetto in argento, ottone o rame dal design classico, puoi trasformare completamente l’aspetto della tua cucina rendendolo il punto focale della scena.

La scelta ideale potrebbe essere un lavabo in travertino beige o bianco a cui accostare una rubinetteria vintage. Ti consigliamo di valorizzarlo con le classiche tendine dai pattern floreali che vanno a coprire gli spazi vuoti al di sotto delle due vasche lì dove non intendi mettere i classici sportelli.

lavandino-cucina-shabby

Cucina piccola stile Shabby: foto e immagini

Anche la più piccola delle cucine può diventare il tuo regno Shabby. Nella galleria fotografica che segue abbiamo selezionato qualche spunto da copiare e personalizzare secondo i tuoi gusti nella tua casa.

Alessia Carbone
  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle, Viaggi
Suggerisci una modifica