Cucina ad angolo con isola

La cucina è oramai il luogo più vissuto della casa. Quando lo spazio lo consente, l’ideale è creare uno spazio armonioso e funzionale, che possa accogliere tutta la famiglia ed anche eventuali ospiti. Insomma, nulla di meglio di una cucina ad angolo con isola.

cucina-angolo-isola-4

Per tutti gli appassionati di interior design nonché per gli aspiranti concorrenti di Masterchef, una cucina angolare con isola è il non plus ultra. Comodi piani di lavoro, ampi spazi da sfruttare al meglio e lei, l’elemento centrale cosiddetto “isola” o “penisola” (continua a leggere per scoprirne le differenze) che riesce a coniugare funzionalità ed estetica.

Per questo tipo di composizione è necessario avere ampi spazi a disposizione e se propenderete per questa soluzione d’arredo dovrete renderla la protagonista della casa. E’ innegabile che una cucina angolare con isola abbia molto più fascino di una normale composizione lineare, forse per la sua imponenza o perché siamo abituati a vederla sulle riviste di arredamento e in molti film di Hollywood.


Leggi anche: Perchè scegliere la cucina con isola

Al giorno d’oggi queste cucine si adattano a qualsiasi tipo di ambiente (open space oppure cucina chiusa) e soprattutto di stile, nonché ovviamente di budget. Va da sé che più grande sarà la composizione, maggiore sarà il suo costo. Anche nella scelta degli elettrodomestici principali (il frigorifero, il forno, ecc) non avrete che l’imbarazzo della scelta.

cucina-angolo-isola-8

Perché scegliere una cucina con isola

Quando si hanno a disposizione ampi spazi, per rendere la propria cucina uno spazio armonioso e funzionale oppure per valorizzare la zona living con un elemento moderno e di design, le cucine angolari con isola sono la soluzione d’arredo perfetta.

Installare una cucina di questo tipo porterà diversi vantaggi in casa tua, prima di tutto nell’organizzazione degli spazi. Avrai a tua disposizione molti ripiani e cassetti aggiuntivi, da progettare al meglio con divisori da interni, e un lungo piano di lavoro da destinare alle tue preparazioni manuali oppure ad utili elettrodomestici. Ancora, la parte finale della composizione, oppure l’isola vera e propria diventano spesso un comodo tavolo.

Invece, qualora decidessi di collocare i fornelli direttamente sull’isola, non dimenticare la predisposizione per la cappa a soffitto. In questo caso, questo accessorio farà anche da lampadario: tieni presente che per la zona dell’isola è sempre necessaria un’illuminazione dedicata, che la esalti, ma anche che la renda pratica e facilmente agibile.


Potrebbe interessarti: IKEA: Arredare casa al mare

Nella tua scelta, non sottovalutare l’elemento conviviale di questa tipologia di cucina. Avrai sempre spazio sufficiente per tutti i membri della famiglia contemporaneamente, nonché per i tuoi ospiti. Ad esempio, mentre tu cucini, loro potranno tranquillamente sedersi al bancone per sorseggiare un buon bicchiere di vino e farti compagnia.

cucina-angolo-isola-7

Isola o penisola?

A seconda delle dimensioni della stanza e delle tue esigenze, anche di stile, potrai scegliere tra una cucina angolare con isola, ovvero con un elemento centrale totalmente staccato dal resto della composizione, oppure con penisola; di quest’ultimo caso esistono due varianti. Di solito le cucine angolari con penisola hanno semplicemente uno dei due lati non sulla parete, bensì che occupa uno spazio centrale; meno spesso l’elemento finale della struttura ad angolo tende ad essere sospeso per ospitare degli sgabelli.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Nella galleria finale troverai tante immagini che senza dubbio ti aiuteranno a schiarirti le idee. Intanto, dai un’occhiata a questa moderna soluzione in cui alla parte finale dell’angolo si abbina un piano più basso che funge perfettamente da tavolo.

cucina-angolo-isola-2

Che tu scelga una cucina angolare con isola oppure con penisola, la loro collocazione ideale è senza dubbio in un open space. Se lo spazio lo consente, potrai abbinare anche un ulteriore tavolo, per grandi cene in compagnia.

Ancora, potrai usare l’isola o la penisola per dividere la zona cucina da quella relax ovvero dal salotto con divano e quant’altro. Infatti, questa particolare tipologia di cucina suddivide gli ambienti visivamente, consentendoti, qualora lo volessi, di frazionare lo spazio.

cucina-angolo-isola-9

Molto spesso l’isola o la penisola diventano l’elemento d’arredo che catalizza l’attenzione. Si tratta di componenti di design, con linee sinuose oppure geometriche a seconda dello stile che sceglierai, ma sempre con un’illuminazione dedicata, spesso anche integrata, e qualcosa di unico che le caratterizza. Che sia per il materiale del piano di lavoro, il colore scelto oppure gli sgabelli abbinati, raramente una composizione di questo tipo resta inosservata.

Ad esempio, nella foto che segue l’isola centrale sembra quasi fluttuare, sebbene realizzata in parte in marmo. Questo effetto ottico è dato dall’illuminazione, che come abbiamo già detto gioca un ruolo fondamentale.

cucina-moderna-con-isola-1

Cucina ad angolo con isola: immagini e foto

Dai un’occhiata a questa ricca gallery fotografica: inizia subito a progettare la cucina ad angolo con isola più adatta alle tue esigenze.

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica