Complementi d’arredo in stile scandinavo: ecco quelli perfetti


Amate lo stile scandinavo, le atmosfere del nord e l’esplosione di bianco dei loro arredi? Vorreste arredare tutta la vostra casa con questo stile ma non ne conoscete le regole di stile? Vorreste sapere di più su come arredare la vostra casa? Ecco 5 complementi d’arredo che non possono mancare in una casa in stile scandinavo.


stile-scandinavo-mobili1

Quante volte avete sognato di vedere da vicino l’aurora boreale? Quante volte avreste voluto mollare tutto per trasferirvi in uno di quei paradisi a nord del mondo? Alcuni sogni si sa, sono più difficili da realizzare. Se non siete riusciti a raggiungere la Scandinavia, nulla vi vieta di portarla a casa vostra: come?

Arredando la casa in stile scandinavo ovviamente! Uno stile luminosissimo, elegante e minimal, perfetto per chi vuole atmosfere luminose e naturali riesce a conciliare l’eleganza di un arredo non troppo elaborato con elementi naturali.

Se realizzato con la giusta attenzione, un arredo con questo stile vi trasporterà davvero verso quelle bellissime terre sconosciute. Quali sono quindi i complementi d’arredo che non possono mancare in una casa arredata in stile scandinavo? Vediamolo insieme in questo articolo. Con i nostri consigli potrete davvero realizzare il sogno di una casa in perfetto stile nordico. Provare per credere.


Leggi anche: Come arredare la cameretta in stile scandinavo

stile-scandinavo-mobili3


1. Divani e poltrone super comode

Partiamo dalla stanza più vissuta della casa: il salotto. Un vero salotto in stile scandinavo è open space comunicante con la cucina in cui a dominare sono i colori chiari e i dettagli in legno. Cosa non può assolutamente mancare? Un grandissimo e comodissimo divano, magari angolare, pieno di cuscini super morbidi.

Se in famiglia siete in tanti e un divano non basta, scegliete anche una poltrona. Per un tocco di stile, posizionate al centro un tavolino basso. La verità è che la sola cosa che non può mancare è la comodità. Pochi mobili, tanti cuscini.

stile-scandinavo-mobili9

2. Cucina a penisola con sgabelli

Lo sappiamo bene: negli altri paesi del mondo il pranzo non ha la stessa importanza che ha in Italia. Nessuno si siede a tavola e mangia con calma almeno tre volte al giorno. Si seguono ritmi di vita frenetici che spesso costringono alla consumazione di un pasto al volo. Ecco perchè la cucina in stile scandinavo non può non essere una penisola, con tanto di altissimi sgabelli a cui poggiarsi per una colazione veloce prima di andare al lavoro.

stile-scandinavo-mobili8

3. Credenza colorata

Ecco un altro dei mobili che non può assolutamente mancare in una casa con arredi in stile scandinavo: la credenza. Un mobile super versatile e colorato dove riporre tutti gli oggetti utili e non solo. Questo complemento d’arredo può anche contenere foto e soprammobili. Tutti vostri ricordi più belli possono essere messi in bella mostra e protetti dal vetro.


Potrebbe interessarti: Come arredare la sala da pranzo in stile scandinavo

Se è in cucina, la credenza servirà per contenere piatti, posate bicchieri e tutto l’occorrente. Se invece è in salotto, conterrà per lo più soprammobili. Per una perfetta credenza in stile scandinavo scegliete un mobile nei colori pastello con piccole decorazioni geometriche.

stile-scandinavo-mobili6

4. Animali alle pareti

Altro consiglio per il perfetto arredo in stile scandinavo: ritrovare il contatto con la natura. Potreste provare a riempire le pareti con paesaggi naturali o quadri che ritraggono animali. Per un impronta ancora più forte, se gradite, potreste appendere alla parete della vostra camera da letto una testa di animale imbalsamato.

Scelta coraggiosa ma perfetta per chi vuole osare provando a sposare completamente questo stile. Se avete poco coraggio, potete sempre optare per piccoli complementi di arredo in forma animalesca.

stile-scandinavo-mobili5

5. Piante per un tocco di verde

Una cosa che non manca mai in una casa in perfetto stile nordico sono sicuramente le piante. Per donare più luminosità ad ambienti spesso bui, insieme ad un sapiente utilizzo dei colori, le piante sono la soluzione perfetta. Piante alte e imponenti che diano un tocco di colore al vostro appartamento.

Per un effetto ancora migliore potreste scegliete piante da parete o da soffitto. Se non avete il pollice verde vanno bene anche le piante finte. Al nord del mondo lo stile scandinavo viene utilizzato si per la sua bellezza estetica ma anche e soprattutto per dare, ad ambienti illuminati per poche ore di sole al giorno, un tocco di luce in più.

Va da sé che noi che siamo un po’ più a sud dell’equatore, non abbiamo di questi problemi. Ecco quindi che lo stile scandinavo si adatta e cambia. Per esempio, per chi non ama il bianco, va bene usare qualche colore più scuro ma caldo come il marrone o il nero.

stile-scandinavo-mobili4

Stile scandinavo e mobili: immagini e foto

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto