Come scegliere tavolo e sedie in stile scandinavo


Legno e colori chiari lo stile nordico evoca atmosfere d’oltralpe ma anche ordine e funzionalità. L’aspetto naturale e sostenibile non è da sottovalutare. Se ti piace lo stile nordeuropeo e il suo minimalismo sei nel posto giusto. In questo articolo spiegheremo come scegliere tavolo e sedie in stile scandinavo.


Come scegliere tavoli e sedie in stile scandinavo 1


Stile scandinavo cos’è

Poche ore di luce rendono necessari ambienti chiusi luminosi e chiari. Il legno, caratteristico delle foreste e dei boschi del nord, è utilizzato per richiamare l’ambiente circostante e rendere l’arredamento sostenibile. Queste sono le due motivazioni all’origine dello stile scandinavo.

Il suo nome è chiaramente legato ai paesi d’origine quelli scandinavi, dove è nato e da dove, anche grazie al colosso Ikea, si è diffuso. Apprezzato in tutto il mondo esso è originario di Svezia, Danimarca, Finlandia, Norvegia e Islanda. Materiali di provenienza locale, design estremamente pratico, linee senza fronzoli, caratterizzano lo stile scandinavo che predilige organizzazione e ordine.


Leggi anche: Come arredare la sala da pranzo in stile scandinavo

Come scegliere tavoli e sedie in stile scandinavo

Stile scandinavo perché sceglierlo

Questo tipo di design è adatto a un tipo di persona ben precisa. Il gusto nordico viene preferito dalle persone che amano l’ordine e la funzionalità più che l’estetica.

Questo non vuol dire che lo stile scandinavo sia disarmonico ma che certamente non mette l’aspetto estetico al primo piano. Ogni cosa presente in una casa che adotti questo design deve avere una funzione e i pochi complementi d’arredo non saranno un’esplosione di colore e di forme.

Il minimalismo, come abbiamo detto, è alla base di questo gusto che predilige lasciare più spazio negli ambienti e farli riempire della luce che entra dalle grandi vetrate in legno tipiche del trend.

Come scegliere tavoli e sedie in stile scandinavo 10

Come scegliere tavolo e sedie in stile scandinavo

Veniamo ora al topic di questo articolo che è la scelta di un preciso genere di arredo, i tavoli e le sedie. Come scegliere questi due elementi rimando in tema con lo stile scandinavo? Ecco alcune caratteristiche che dovrà avere il nostro tavolo nordico.

Intanto il materiale, rigorosamente legno e rigorosamente lasciato naturale. Se ciò non è possibile sono accettate tutte le tinte pastello dal rosa chiaro al verde. Il legno può limitarsi anche solo alle gambe del tavolo purché il top sia comunque in linea con il design scelto.

Rovere, betulla, acero e olmo, sono tra i legni impiegati maggiormente. Il design scandinavo presenta strutture dalle linee semplici quindi tavoli e sedie da prediligere saranno basic pratiche ed eleganti. I colori più adatti? Oltre al classico legno, il bianco e il verde salvia sono sicuramente in trend.


Potrebbe interessarti: Scegliere le tende per una casa in stile scandinavo

Come scegliere tavoli e sedie in stile scandinavo 5

Zona pranzo meglio separata o integrata nel living?

Come organizzare gli spazi secondo questo tipo di design? Il tavolo e le sedie verranno inserite in cucina o nel living? Meglio creare uno spazio aperto che integri i due ambienti?

Nello stile scandinavo l’open space è sicuramente preferito. Spazi ampi e luminosi con pochi mobili sono in linea con il gusto nordico. La cucina, con il piano di cottura e di lavaggio posto solitamente sotto un’ampia vetrata, può essere dotata di piano di lavoro su isola o penisola, anche essa tipica dello stile.

Il piano così progettato di fatto “separa” la zona cucina dal living che, a questo punto, ospiterebbe comodamente il tavolo e le sedie.

Tuttavia, anche la cucina separata può rispondere ai canoni scandinavi, il tavolo e le sedie potranno essere posti alle spalle o difronte alla cucina. In entrambi i casi, lo stile scandinavo prevede un elemento separatore tra la zona dei fuochi e quella dove consumare i pasti.

Nei paesi nordici, infatti, è sempre previsto un piano di lavoro alle spalle di chi cucina, con un banco di appoggio più alto che consente anche di “nascondere”  le attività che si svolgono dietro.

Come scegliere tavoli e sedie in stile scandinavo 6

Come scegliere tavolo e sedie in stile scandinavo: foto e immagini

Sia che voi vogliate optare per una cucina separata o integrata nel living, i tavoli e le sedie in stile scandivano dovranno rispettare le caratteristiche già elencate in precedenza. Legno, colori tenui, solidità, comodità ma soprattutto funzionalità sono elementi imprescindibili di una zona pranzo veramente nordica.

Per avere un’idea dei tavoli e delle sedie scandinave sfogliate la gallery con le soluzioni più belle e contemporanee disponibili sul mercato.

Tiziana Troisi

Commenti: Vedi tutto