Come scegliere l’illuminazione ideale per il loft


Il loft in genere è open space, luminoso e moderno: appliques, lampade a sospensione lampade da terra. Ecco alcune idee su come illuminarlo sfruttando sia la luce naturale che quella artificiale.

loft-2


Il loft, di solito, è un ambiente unico che offre tantissime possibilità per giocare con l’arredamento e il posizionamento dei mobili. Per le sue caratteristiche di open space, tuttavia, risulta fondamentale riuscire ad illuminare tutti i suoi angoli, assicurandosi quindi un buon posizionamento delle luci che lo renderanno smagliante e accogliente allo stesso tempo.

loft


Sfruttare lo stile newyorkese: luce naturale

Il loft è sempre presente nei telefilm americani, proprio come ambientazione must di molte delle tue storie preferite. E proprio questo ci può dare qualche spunto su come illuminarlo. Difatti, spesso vengono impiegate delle enormi finestre che irradiano lo spazio di luce naturale, solitamente poi contrastate dai colori scuri dello scheletro delle vetrate.


Leggi anche: Arredare un open space in stile industriale: come ricreare l’atmosfera dei loft anni ’50

Da non dimenticare, allo stesso tempo, l’uso di tende. Nelle ore più calde diventerà di fondamentale importanza creare un ambiente più riparato dalla luce del sole, per non rischiare di surriscaldare il loft.

loft-5

Se le vostre finestre illuminano il letto all’interno del loft, sarà bene scegliere delle tende dai colori più scuri, per assicurarvi un po’ di intimità. In tal modo creerete anche un bel contrasto con la luce calda del sole.

Altrimenti, via alle tende di un colore più tenue che faranno comunque passare i raggi del sole senza rinunciare comunque a un po’ di ombra. Infine, potreste optare per dei colori accesi, che continueranno ad illuminare indirettamente il loft, come il rosso o il giallo.

arredare-open-space-stile-scandinavo-06

Passare alla luce artificiale: diversi punti di illuminazione

Il loft, proprio per la sua caratteristica di essere uno spazio così aperto e a tratti dispersivo, richiede diversi punti di illuminazione. Per evitare di lasciare degli angoli bui che faranno anche sembrare il loft meno curato, è utile disporre diversi punti di illuminazione, così la luce abbraccerà l’ambiente con calore e familiarità.

arredare-open-space-stile-scandinavo-19


Potrebbe interessarti: Cucina salotto open space piccoli spazi: foto, idee

Appliques: funzionali e versatili

Molto funzionali e adattabili sono le appliques, che possono essere indirizzate su diversi punti a seconda delle nostre esigenze. Questa tipologia di illuminazione si fonde molto bene con il loft, che solitamente ha un carattere moderno o industrial.

Ad esempio, potreste scegliere un rivestimento in metallo o, se preferite uno stile più classico, esistono anche le appliques minimal, più asciutte nel design ma altrettanto utili per illuminare la casa con una luce soffusa e morbida.

loft-8

Lampade a sospensione per la luce dall’alto

Il loft solitamente si caratterizza anche per le sue altezze. In questo caso, sarà molto divertente giocare con le lampade a sospensione che, pendendo dal soffitto, potranno illuminare degli spazi specifici a diverse altezze.

Un uso intelligente di questa illuminazione è riservarla a dei punti in particolare, come ad esempio il tavolo della cucina o la zona relax dove intrattenere i vostri ospiti. La fonte di luce posizionata in alto, infatti, concederà intimità all’ambiente, concentrandosi solo su un punto.

loft-11

Luce da terra con i faretti

Se la luce dall’alto non vi affascina o volete potenziare la luminosità dell’open space, i faretti possono arrivare ad aiutarvi. Infatti, giocheranno un ruolo fondamentale se posizionati in basso, così da donare luce alle pareti.

Quest’ultime, infatti, possono sia essere decorate con quadri o sticker sia essere lasciate spoglie per omaggiare ancora lo stile minimal. In ogni caso, tuttavia, illuminarle significherà irradiare maggiormente l’ambiente del loft.

loft-10

Lampade da terra

Se preferite uno stile più basic, ricorrere alle lampade da terra classiche potrà essere la scelta giusta. Anche in questo caso sarà necessario scegliere delle lampade dallo stile semplice, magari con una struttura snella e non troppo ingombrante. Sempre per essere coerenti con la natura di questo open space, potreste scegliere delle lampade dallo stile vintage o particolare.

10-lampade-con-bottiglie-di-liquore-8

Catene di lampade

Le catene di lampade non sono necessariamente appartenenti allo stile del loft. Tuttavia, creano un ambiente molto affascinante e luminoso senza esagerare, come un manto di luci sul soffitto dell’ambiente aperto. Rappresentano, inoltre, una scelta molto alla moda e di tendenza nell’ultimo periodo.

loft-4

Colori e luce: quali lampade scegliere

Indipendentemente da quale tipo di illuminazione sceglierete, sarà importante la scelta del colore di questa illuminazione. Difatti, il loft predilige uno stile semplice e non troppo esuberante. Ecco quindi che le lampade dovrebbero avere una luce tenute e non troppo forte. Ad esempio, potreste utilizzare lampade di colore neutro come il beige o il crema, così da non creare un contrasto troppo forte con lo stile del loft.

loft-1

Il giusto bilanciamento con il ferro

Per essere coerenti con lo stile del loft, ricordiamoci che l’illuminazione, per quanto fondamentale in uno spazio così aperto deve essere controbilanciata dai materiali. Potete sbizzarrirvi con gli elementi che sono caratteristici del loft, come ad esempio il ferro battuto o il mattone. Il primo, infatti, può rappresentare la giusta struttura per delle lampade originali e di design incredibilmente moderne.

loft-3

Galleria foto: come illuminare il loft

Ecco alcune idee e spunti per illuminare il vostro loft.

Elena Morrone

Commenti: Vedi tutto