Come scegliere le mensole per il bagno

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista

Ideali per abbellire le pareti o per recuperare spazio in bagno, le mensole sono elementi di arredo pratici e funzionali. In legno, in vetro o in alluminio, scopri quelle più adatte al tuo bagno.

mensola-bagno-10

Le mensole sono elementi di arredo tra i più scelti ed apprezzati, oltre che per la loro funzione di abbellire le pareti delle stanze, anche e soprattutto per la loro funzionalità. Sono utili per riporre vari tipi di oggetti e permettono di sfruttare al meglio i vari spazi della casa.

Funzionali in ogni ambiente della casa, possono essere realizzate in materiali diversi: dal legno, all’acciaio, al vetro. Anche nella scelta dei colori si può spaziare dai colori vivaci di un arredamento moderno, a mensole bianche perfette in ogni stanza della casa.

Come per gli altri ambienti della casa, anche nella scelta delle mensole del bagno non bisogna agire a caso. Seguire alcune semplici indicazioni permetterà di creare un ambiente armonioso e in linea con i nostri gusti personali.


Leggi anche: 10 idee di arredo bagno in stile shabby chic

Arredare il bagno

Quando bisogna arredare gli ambienti della nostra casa, spesso occorre valutare molte soluzioni che possono essere più o meno efficaci e che richiedono la cura di ogni singolo dettaglio. Anche nella scelta degli elementi di arredo del bagno occorre seguire le stesse regole che valgono per il resto della casa.

La scelta di utilizzare delle mensole in bagno può essere pratica e funzionale. Oltre che decorare le pareti della stanza, le mensole permettono di recuperare spazio per riporre i nostri oggetti. Cosa posizionare sulle mensole del bagno? Si può mettere di tutto: candele profumate, asciugamani, profumi o cosmetici e qualsiasi altro oggetto utile. Ma che tipo di mensole scegliere? Quali materiali utilizzare e dove posizionarle?

mensola-bagno

Lo stile dell’arredamento

Il primo elemento da considerare nella scelta delle mensole per il bagno è lo stile dell’arredamento. Dal classico al moderno, la scelta della mensola sarà diversa a seconda dello stile della nostra casa e del bagno in particolare. Spesso anche la scelta dei materiali in cui sono realizzate le mensole può essere diversa a seconda dello stile del bagno.

Ad esempio in un bagno in stile moderno o di design, delle mensole di vetro saranno più adatte rispetto ad un arredamento classico, in cui si adattano bene delle mensole bianche o in legno che renderanno l’ambiente più caldo e accogliente.


Potrebbe interessarti: Come scegliere le mensole per il soggiorno

mensola-bagno-12

Dimensioni

Calcolare con precisione le dimensioni dello spazio dove bisogna collocare le mensole è importante per far si che si adattano bene al nostro bagno. Oltre alla lunghezza dello spazio sulla parete, occorre definire bene la profondità, perché permetterà di definire cosa collocare sul ripiano della mensola.

Per oggetti piccoli e leggeri bastano pochi centimetri di profondità; dai 10 ai 20 cm per oggetti più pesanti; oltre i 20 cm per oggetti più ingombranti e pesanti. Un altro elemento utile, soprattutto per quanto riguarda le mensole di vetro molto piccole e poco profonde,  può essere la presenza di una leggera bordatura di acciaio che permetterà di evitare che gli oggetti possano scivolare.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

mensola-bagno-7

Mensole ad angolo

Soprattutto in presenza di un bagno molto piccolo, le mensole ad angolo possono rivelarsi estremamente pratiche e funzionali. Progettate per incastrarsi tra due pareti, le mensole ad angolo permettono di sfruttare al meglio lo spazio.  Le mensole ad angolo sono perfette per riporre asciugamani o  accessori per il bagno. O, ancora, possono essere perfette anche all’interno del vano doccia per riporre shampoo, bagnoschiuma o saponi da utilizzare durante il lavaggio.

mensola-bagno-9

Come si montano le mensole

Le mensole in stile moderno o di design utilizzano dei sistemi di montaggio integrato che non prevedono l’utilizzo di reggimensole. Queste ultime, nelle mensole classiche, tradizionalmente sono realizzate a forma di L e svolgono la funzione di supporto dei ripiani. I reggimensola o reggiripiani si fissano alla parete e su questi vanno sistemati i ripiani.

mensola-bagno-8

Mensole fai da te

Negli ultimi anni si è sempre più diffusa una coscienza green, nell’ottica di un migliore sfruttamento delle risorse del nostro pianeta, orientandosi verso il riciclo di vecchi oggetti, con l’obiettivo di donargli una seconda vita. Anche nell’arredo del bagno, si possono realizzare delle mensole con vecchi oggetti che opportunamente restaurati, potranno dare un tocco di stile personalizzato al bagno.

Ad esempio si possono creare delle mensole semplicemente riciclando delle vecchie assi di legno. Dopo aver ripulito le assi dalle parti rovinate, si possono riverniciare con un colore naturale che riporti il legno alla sua naturale bellezza. Per il montaggio sulla parete si possono sempre riciclare degli oggetti, riutilizzando dei vecchi tubi che fungeranno da reggimensola, oppure una corda di iuta per tenere insieme tutte le assi. Questo tipo di mensola è perfetta per un bagno in stile rustico o shabby chic, con un tocco un pò retrò.

mensola-bagno-fai-date

Mensole su misura

Se proprio non riuscite ad accontentarvi con i modelli di mensole in commercio, potete sempre farle realizzare su misura. Molte aziende offrono la possibilità di personalizzare le mensole, non solo in base alle dimensioni, ma si possono personalizzare anche in base ai colori, alla forma e al tipo di materiale che si può utilizzare. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche.

mensola-bagno-2

Mensole per il bagno immagini