Come scegliere il lavabo opaco: idee e consigli di stile

Patrizia D'amora
  • Dott. in Giornalismo e Cultura editoriale

Lavabo opaco, idee per il bagno moderno. Informazioni e consigli utili per orientarti nell’acquisto del lavabo opaco. Scopri i materiali, le forme e i colori disponibili, in linea con i diversi stili di arredo.

doppio-lavabo-bagno-come-scegliere-4

Se stai pensando di rinnovare il bagno senza stravolgere l’ambiente, ti suggeriamo di iniziare dalla sostituzione del lavandino. Oggi, infatti, il lavabo ha un peso determinante nel conferire stile e personalità al tuo bagno; non più un semplice elemento funzionale, ma un vero e proprio complemento d’arredo, di cui è possibile scegliere la forma, il colore e la finitura.

In questo articolo ci soffermeremo proprio sulla finitura del lavabo: se desideri rompere con la tradizione, inserendo un elemento di rottura più moderno e meno convenzionale, allora il lavabo opaco è proprio quello che fa per te. L’effetto mat piace perché è rassicurante, poco vistoso e al contempo raffinato.

Ecco, quindi, le migliori idee d’ispirazione per il bagno moderno: scopri come scegliere la forma, il materiale e il colore del lavabo opaco in linea con le tendenze di arredo più attuali.

come-abbinare-lavabo-miscelatore-2

Come scegliere il lavabo opaco: 2 aspetti da considerare

La scelta della tipologia di lavabo più adatta al tuo bagno non è soltanto una questione estetica. Prima ancora di soffermarsi sul design o sul colore, bisognerà anzitutto valutare due aspetti fondamentali: l’uso che hai intenzione di farne e la sua sistemazione (bagno di servizio o padronale), il budget disponibile.

Vediamo nello specifico ciascuno di questi aspetti e in che modo condizionano la scelta finale del lavabo opaco più adatto alle tue esigenze.

come-vivere-in-30-mq.jpg

1. La tipologia di lavabo ideale

La tipologia di lavabo varia in base alla posa: integrato, in appoggio, incassato, a blocco o a consolle. La scelta dipende dall’uso che hai intenzione di farne e dallo spazio che hai a disposizione. Il lavabo è uno degli elementi più a vista per via della sua sistemazione, spesso riservata proprio all’ingresso del bagno.

Il consiglio, quindi, è di scegliere una tipologia di lavabo tale da integrarsi perfettamente nello spazio a esso riservato: poni attenzione alla grandezza, evitando modelli troppo ingombranti che potrebbero creare problemi con l’apertura della porta.

Altro aspetto da considerare è lo scarico dell’acqua: se stai ristrutturando il bagno, opta per un modello di lavabo che sia idoneo al sistema di scarico già presente. Se lasci le tubature dell’acqua a vista otterrai un risultato finale poco gradevole, che farà perdere anche parte della resa estetica del tuo nuovo lavabo.

lavabo-opaco-idee-come-scegliere-stili (10)

2. Come scegliere il materiale: manutenzione e budget

In quale bagno andrà installato il nuovo lavabo? Quante persone lo useranno? Queste domande sono indispensabili per determinare il materiale più adatto. Ceramica, resina, pietra naturale, grès e addirittura legno: tutti questi materiali possono essere realizzati con una finitura opaca, ma per ciascuno di essi varia la manutenzione e il budget.

Se stai cercando un lavabo opaco da inserire in un bagno di servizio, prediligi la ceramica, che è sicuramente il materiale più versatile e facile da pulire, con il vantaggio di un prezzo meno caro. In un bagno padronale, invece, concediti pure un lavabo in pietra naturale, in legno o in grès, vessillo di lusso, di ricercatezza e di design.

lavabo-opaco-idee-come-scegliere-stili (1)Idee di arredo: scegli il tuo stile

Veniamo ora alle idee di lavabo opaco più interessanti, in linea con i diversi stili di arredo. In un bagno industriale le forme squadrate e le tipologie a blocco o a consolle sono decisamente le più consigliate. Ma questo non vuol dire che le forme tonde siano da escludere a priori!

Se desideri un lavabo in stile moderno ma che strizzi l’occhio alle tendenze più rètro, prediligi una forma rettangolare con angoli smussati optando per un colore deciso, magari da abbinare alla palette cromatica delle piastrelle o al colore dei sanitari.

Puoi anche scegliere un colore totalmente diverso per i sanitari, puntando quindi sul contrasto cromatico per il lavabo. Verde smeraldo, nero, grigio ardesia o caramello: abbina una rubinetteria lucida old style, nei colori del bronzo o del metallo ossidato per un effetto urban di grande impatto.

lavabo-opaco-idee-come-scegliere-stili (4)

La linearità dello stile scandinavo impone lavabi dalla struttura ben definita, con una forma tendenzialmente regolare e una dimensione non troppo ingombrante. Da prediligere i colori luminosi, come il bianco, il beige, il celeste e il rosa cipria. In questo caso i rubinetti di design nero opaco ti aiuteranno a creare un contrasto ricercato e moderno, in puro stile nordico.

lavabo-opaco-idee-come-scegliere-stili (2)

Per il bagno in stile minimal ti consigliamo di optare per tipologie di lavabo semplici con spessore ridotto e volumi limitati. Un lavabo a sospensione integrato nel top si rivelerà una scelta vincente per il bagno padronale. Le tipologie a incasso o ad appoggio sono invece più funzionali in un luogo di servizio o in un bagno molto frequentato.

Per il colore ti consigliamo di puntare decisamente sul contrasto tra bianco e nero, un evergreen dello stile minimal, limitando pochi accenni di colore agli arredi o agli accessori presenti e mantenendoti sempre su toni chiari e naturali.

lavabo-opaco-idee-come-scegliere-stili (11)

Un’idea decisamente anticonvenzionale, ma molto elegante e raffinata, è il lavabo in appoggio realizzato in teak. Per un bagno dalle atmosfere zen è sicuramente il più indicato, perché il legno è il materiale che più di tutti conferisce un aspetto caldo e accogliente all’ambiente.

Tuttavia, il teak necessita di una manutenzione decisamente più complessa rispetto ad altri tipi di materiali. Per mantenere le superfici sempre impeccabili, il teak ha bisogno di essere trattato con specifici olii adatti per la cura dei legni esotici.

Quindi, se il tuo bagno è molto frequentato, ti suggeriamo di puntare alla ceramica o alla resina opaca, nelle tonalità più calde del marrone che ricordano proprio i colori del legno: talpa, tortora, caramello e beige saranno i più indicati per il lavabo del tuo bagno in stile zen.

lavabo-opaco-idee-come-scegliere-stili (6)

Lavabo opaco: immagini e foto

Scegliere il lavabo opaco più adatto al proprio bagno non è così facile come si pensa. In questa galleria abbiamo inserito tantissime proposte e novità, adatte a un bagno in stile moderno: sfoglia tutte le immagini e lasciati ispirare!