Come scegliere i colori giusti per tutte le tende del soggiorno


Le solite tende ti hanno stancato? Vuoi cambiare il look del tuo soggiorno? Le tende possono facilmente diventare le protagoniste assolute del soggiorno, ecco come scegliere i loro colori nel modo corretto.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-00


Il soggiorno è un’area conviviale dove trascorriamo molte ore insieme alla famiglia e agli amici. È dunque buona norma far sì che la stanza diventi un luogo caldo e accogliente. Per questa ragione scegliere i colori delle tende diventa un’operazione molto più importante di quello che si possa pensare, anche perché per l’effetto desiderato sarebbe meglio che ci fosse molta luminosità. C’è perciò bisogno di materiali che lascino trasparire la luce naturale e di tinte che non la oscurino.

È inoltre importante ricordarsi di non snaturare lo stile della stanza e di coordinarlo anche a quello di tutta la casa. Insomma, quello che ci serve è il giusto mix tra design ed efficienza. Scopriamo insieme quali sono le giuste decisioni da prendere in merito. Ecco tutte le dritte per non commettere errori.


Leggi anche: Come scegliere i colori delle pareti

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-02


Abbinare le tende del soggiorno

Qualunque colore si scelga, l’importante è in realtà abbinarlo al meglio. In ogni stanza, infatti, prevale sempre una tinta e tutto sta nello scoprire qual’è. A questo punto si agirà di conseguenza accostando le tende a questa gradazione.

Se invece non volete utilizzare il colore principale della stanza perché usarlo anche per pareti e divani vi sembra eccessivo o, in alternativa, se volete comunque giocare con abbinamenti e contrasti, è possibile appunto scegliere la sfumatura più indicata che magari sarà quella dei cuscini oppure di altri piccoli dettagli presenti come tavolini, vasi, quadri o lampade.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-03

I colori pastello

Per creare un’atmosfera calda basta usare tinte accese e vivaci, se si tratta di uno stile moderno o gradazioni pastello se ci troviamo in un salotto dallo stile scandinavo. Inoltre, questo tipo di colori soddisfa veramente tutte le necessità perché piace a tutti: dai grandi ai piccoli passando per artisti e persone più o meno esigenti.

Una delle nuance più note è sicuramente il rosa, perfetto per le tende. Dalle mille sfumature (l’antico o il cipria, per citarne un paio), è un colore delicato che sprigiona serenità e quindi va bene in tutte le zone giorno della casa poiché dona quel tocco di classe ed eleganza in più. Anche tutte le altre gradazioni cromatiche faranno la loro bella figura e renderanno il mood più tranquillo.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-04

Tende dai colori chiari

Per fare in modo che il soggiorno diventi una stanza luminosa e accogliente, è bene scegliere colori chiari per le tende. Il bianco, il grigio o il beige possono rivelarsi soluzioni soddisfacenti, magari adornati con qualche fantasia. Si tratta di nuance che potrebbero essere considerate evergreen non passando mai di moda.

Sono poi abbastanza neutre e classiche quindi si abbinano facilmente ad altre tinte anche – ma non solo – della stessa gamma cromatica (panna, grigio perla, tortora). Tra modernità ed eleganza, ci troviamo di fronte a sfumature che si addicono a più stili: da quello classico a quello più minimal, passando per lo shabby chic e molti altri.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-05

Tende dai colori scuri

Se nei soggiorni più piccoli vanno bene tende dai colori chiari per dare un senso di maggiore ampiezza e luminosità, nei salotti più grandi sono perfette anche tende dalle nuance più scure. In questo caso il blu è ottimo per far sprigionare un senso di intimità, accoglienza e rilassatezza donando alla stanza un tocco di classe in più.

Anche una tinta maggiormente accesa come l’azzurro può andare bene, magari proprio con delle decorazioni blu. Si tratta di nuance che poi possono essere facilmente abbinabili con cuscini e dettagli delle stesse sfumature.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-06

Le fantasie

Un must per lo stile shabby chic sono le fantasie, specialmente quelle a righe. Una tenda di questo tipo, soprattutto se di due colori chiari, si adatta perfettamente anche allo stile country. L’eleganza delle righe in bianco e nero, invece, si rifà a un mood più moderno e che sicuramente si abbinerà facilmente al resto della stanza. In questo caso vanno bene le tende a pannello e le tende a vetro; per le fantasie romantiche cioè con fiori, cuori e compagnia bella, invece, vanno bene balze e fiocchi.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-07

Altri consigli

Tra i colori più “in” per le tende possiamo sicuramente suggerire il viola e tutte le sue sfumature (come il glicine e il lilla) perché si tratta di un’altra nuance che sprigiona tranquillità. Poi c’è il verde che ovviamente si rifà allo stile natural e ha richiami eco, anche in questo caso poi ne esistono ovviamente diverse sfumature a partire dalla sua intensità; se in soggiorno siete soliti studiare, inoltre, è un colore perfetto perché favorisce la concentrazione.

Il rosso, l’amaranto e il porpora donano una sensazione di calore e accoglienza unica essendo la gamma cromatica della passione. E poi c’è il marrone che rende l’ambiente più etnico oppure il giallo e l’arancione che lo rendono più energico.

Come-scegliere-colori-tende-soggiorno-08

Galleria foto: Scegliere i colori per le tende del soggiorno

Gaia Giovannone

Commenti: Vedi tutto