Come arredare un bilocale in stile provenzale


Ti piace lo stile provenzale, ma temi che sia troppo pomposo per un bilocale? Hai paura di non riuscire ad adattarlo in un appartamento piccolo? Leggi questo articolo per idee e suggerimenti su come arredare un bilocale in stile provenzale.

Come arredare un bilocale in stile provenzale


Come certamente saprai l’arredamento in stile provenzale è caratterizzato dall’utilizzo di materiali naturali e colori tenui, fiori freschi qua e là e motivi floreali nei tessuti e nei parati. Tutto il mobilio è in legno chiaro, in alcuni casi trattato con la tecnica del décapage, che dona un naturale effetto invecchiato attraverso abrasioni e crepe nella vernice. Le dimensioni sono sempre compatte, caratteristica quanto mai indicata per gli appartamenti di piccole dimensioni, e le forme morbide e aggraziate.

Anche il pavimento è preferibilmente in legno, che sia parquet o laminato. Per i rivestimenti c’è ampia scelta: piastrelle di ceramica, cotto, laminato. No a moquette e linoleum. Le pareti vengono spesso lasciate bianche oppure decorate con carta da parati.


Leggi anche: Come arredare un monolocale in stile provenzale

Tutte queste caratteristiche ben si addicono agli spazi ristretti, dove i colori chiari sono un must per rendere la casa ariosa. Basterà solo dosare bene suppellettili e complementi d’arredo e il gioco è fatto.

I colori predominanti dello stile in questione sono quelli dei campi di lavanda del sud della Francia, quindi immancabili il viola, il verde salvia e un tocco di giallo. Per un effetto più contemporaneo, abbinate un colore più forte a contrasto. Un esempio? Il blu di Prussia.

Secondo alcuni, negli ambienti ristretti è fondamentale concentrarsi su un solo stile per l’intero arredamento per non creare confusione. Se applicato nelle giuste proporzioni, lo stile provenzale renderà il vostro bilocale armonioso ed equilibrato. Il risultato finale sarà un ambiente romantico ed accogliente, ma anche funzionale.

Ora vediamo come realizzarlo.

arredare-bilocale-stile-provenzale-8

Dettagli di stile

In un spazio limitato come un bilocale, il primo consiglio da seguire è quello di mantenere le aree con destinazioni d’uso diverse (la zona relax, da quella in cui si pranza, da quella in cui si preparano i pasti) ben distinte tra loro; in sostanza, la zona giorno dovrebbe essere nettamente separata da quella notte. A volte la difficoltà sta nel mantenere un clima armonioso tra gli ambienti. Nel vostro caso, avendo scelto un tema ben caratterizzato, può diventare complicato non eccedere con le decorazioni.

Per questo motivo, la scelta ideale è preparare un vero e proprio progetto partendo dalla piantina dell’immobile. Potendo intervenire con lavori strutturali, alcuni tocchi tradizionali come le travi in legno al soffitto o un camino in pietra doneranno subito un’inconfondibile impronta provenzale.


Potrebbe interessarti: 10 decorazioni in stile provenzale per una casa romantica e sofisticata

La regola principale da seguire per ogni parte della casa è che i colori siano tenui e la luce naturale filtri quanto più possibile. Tieni presente che gli elementi dell’arredamento e il colore delle pareti si cambiano con più difficoltà rispetto a quelli dei tessuti. Ecco perché sarà meglio scegliere una tavolozza di colori che faccia da “base neutra“, per poi dar libero sfogo alla propria creatività attraverso complementi d’arredo e tessuti.

Partiamo dalla zona salotto. Qui non può assolutamente mancare un divano ampio ed accogliente, con sedute spaziose e numerosi cuscini. Per valorizzare l’insieme, aggiungi un elegante tavolino (magari un pezzo di antiquariato) e qualche cesta in vimini. Se hai la possibilità di inserire una zona studio, scegli un piccolo scrittoio con gambe mongolfiera. La sedia da abbinare ha la seduta in paglia e lo schienale curvo. Non dimenticare il cuscino copri sedia, annodato sul retro con graziosi fiocchi.

La cucina deve essere la parte più accogliente della casa. Seppur circoscritta nelle dimensioni, non rinunciare ad una piccola isola (scegline una che possa servire anche da tavolo da pranzo) e lascia gli utensili da cucina (se possibile in rame) a vista. Ricorda che anche per le stoviglie puoi scegliere motivi floreali e, lasciandole in bella mostra, contribuiranno a creare l’effetto desiderato.

Per la zona notte preferisci un letto con testiera importante, in ferro battuto oppure in tessuto. Anche qui il soffitto sarà quanto più rustico possibile e il lampadario vintage. Immancabili i motivi floreali. Attenzione però: se li scegliete per il parato, allora non fatelo anche per la biancheria da letto e viceversa.

Stesso discorso vale per le tende e i tappeti. Non scordare che tessuti troppo doppi e pesanti sono sconsigliati in quanto rendono l’ambiente visivamente ristretto.

arredare-bilocale-stile-provenzale-7

Consigli pratici

Se invece il tuo bilocale è già arredato, puoi rinnovarlo in perfetto stile provenzale definendone i dettagli. Ecco qualche consiglio pratico da seguire:

  • in cucina, scegli tessuti con motivi floreali per tende, copri cuscini delle sedie, tovaglie, tovaglioli e strofinacci: non è mai abbastanza se il resto della stanza è bianco;
  • nelle occasioni importanti, apparecchia la tavola con piatti, bicchieri e tazze decorati con fiori e ramoscelli di lavanda;
  • sì a pizzi e merletti: i pic nic nelle campagne francesi erano contraddistinti dall’utilizzo di stoffe pregiate ed eleganti;
  • in salotto, posiziona cesti e vasi in vimini tra i divani e le poltrone e utilizzali come porta riviste o plaid;
  • cerca nei mercatini dell’usato o nella soffitta della nonna vecchi mobili da modificare con la tecnica del decapaggio: ne basta uno solo messo in una posizione strategica per catalizzare l’attenzione e rendere l’intero ambiente très chic;
  • ancora, posiziona sedie tutte diverse attorno al tavolo da pranzo: l’importante è che abbiano la seduta in paglia o imbottita e siano ridipinte di bianco.

arredare-bilocale-stile-provenzale-4

Come arredare un bilocale in stile provenzale: galleria delle immagini

Sfoglia questa ricca gallery fotografica per iniziare fin da adesso a progettare il tuo bilocale in stile provenzale.

Maria Chiara Barsanti

Commenti: Vedi tutto