Come arredare un angolo salotto esterno


E’ arrivata la bella stagione! Giornate al mare, grigliate all’aria aperta, passeggiate sul lungolago…

Ma come riportare un po’ d’estate in casa? Semplice, trasferendo il soggiorno all’esterno! Continua a leggere e scopri come arredare un angolo salotto esterno senza rinunciare al comfort del soggiorno di casa.

come arredare un angolo salotto esterno



Arredare un balcone in città

Per rilassarvi all’esterno, organizzare romantiche cenette oppure un aperitivo, non c’è bisogno di spazi eccessivamente ampi, basta anche un semplice balcone. Con qualche accorgimento e mobili da giardino (pochi, ma giusti), anche voi potrete avere la vostra piccola oasi di relax in città.

Per arredare un angolo salotto sul balcone, partiamo innanzitutto dalle sedute. Siano esse sedie, poltroncine o divani, l’importante è che non siano otticamente ingombranti. Comprate anche qualche sedia pieghevole in più, da utilizzare all’occorrenza.

L’ideale sarebbe acquistare direttamente un kit da esterni, così da avere anche il tavolino abbinato. In commercio ne esistono di tutti i tipi, in termini di stile, colore e budget. Anche qui, sarà meglio sceglierne uno pieghevole o a ribalta in modo da modularne la posizione in base all’uso.


Leggi anche: Albero di Natale con libri

angolo-salotto-balcone2

Materiali e colori dipendono solo dal tema che sceglierete. Anche per l’arredamento esterno, come per quello interno, bisogna seguire uno stile e riproporlo non solo nel mobilio, ma anche nei complementi d’arredo.

Anche in poco spazio, via libera a piante e lucine per ricreare un’atmosfera riposante e che sa di vacanza. In questo caso, sfrutta la verticalità: sì a rampicanti, vasi sospesi e qualche mensola sulle pareti.

Arredare un terrazzo

Se invece avete a disposizione un terrazzo, allora il vostro angolo salotto potrà arricchirsi anche con una chaise longue e un divano tondo (di grand moda). Maggiore è lo spazio occupato dalle sedute, maggiore dovrà essere il numero di piani d’appoggio (tavolini o carrelli portavivande) disponibili. Complementi indispensabili diventano qui i cuscini: gioca con i colori e le fantasie per arricchire lo spazio.

angolo-salotto-esterno6

Per gli appassionati dello stile orientale, immancabile un letto da esterni a baldacchino.

angolo-salotto-esterno8

Se sei un amante della tintarella, non dimenticare i lettini prendisole, che all’occorrenza si trasformano in sedute per più di una persona. Ne esistono di molto semplici, privi di poggiatesta e braccioli, oppure più strutturati, anche con materassino imbottito, che diventano subito elementi d’arredo e di design.

Anche qui, materiali e colori contribuiranno a realizzare lo stile scelto: scegli tra la resina intrecciata, il rattan, il legno massello e l’alluminio per arredare il tuo terrazzo seguendo la tendenza che preferisci.

Quando lo spazio lo consente, oltre all’angolo soggiorno potrete inserire anche una zona con tavolo da pranzo e barbecue. In questo caso, ti consigliamo un barbecue in metallo. È la soluzione più pratica e comoda, dato che si può posizionare dove serve a seconda dei casi e riporlo quando non più necessario. Quando lo acquistate, attenzione alle caratteristiche tecniche: a seconda delle sue dimensioni e del combustibile scelto, può essere più o meno indicato per utilizzo frequente o stagionale.

angolo-salotto-esterno15

Prima di passare a scoprire insieme come arredare un angolo salotto in giardino, che ne direste di prendere spunto da uno dei terrazzi più glamour del web? I 130 metri quadri del terrazzo della casa di Milano dei Ferragnez (Chiara Ferragni e Fedez) sono un esempio di stile e funzionalità da tenere d’occhio anche se si hanno budget più ristretti. Partiamo dalla pavimentazione, in legno composito frapposto ad aree con prato sintetico, su cui sono dislocati un salottino, un grande tavolo e una Jacuzzi. L’illuminazione è molto minimal: luci a led incassate nei ribassamenti in cartongesso, ottima idea!

terrazzo-theferragnez

L’elemento più interessante sono senza dubbio le sculture di Mr. Brainwash e le poltroncine Versace, che donano un effetto contemporaneo e di gran classe: se vi sembrano inarrivabili, sappiate che basterà solo scegliere con gusto per avere anche sul vostro terrazzo elementi contemporanei che ricreino l’atmosfera di un locale chic (qualche esempio da un brand low cost più avanti nella gallery fotografica).

Arredare un giardino

Qui l’equazione è facile: più spazio uguale più mobili!

angolo-salotto-esterno4

Anziché un piccolo barbecue in metallo, che ne direste di una vera e propria cucina? Dotate di fuochi tradizionali, ma anche di forno, barbecue e grill, le cucine da esterno sono la soluzione che tutti desiderano per una vera area dining all’aperto… e soprattutto per non portare i fastidiosi fumi e odori all’interno della casa.

Tre sono i fattori da tenere a mente durante la scelta: frequenza di utilizzo, dimensioni dello spazio a disposizione e stile dell’arredo circostante. La caratteristica comune a tutte le cucine da esterno sono i materiali con cui vengono realizzate poiché devono essere durevoli e resistenti all’esposizione alle intemperie: solitamente, acciaio inox, pietra naturale e finiture in legno (opportunamente trattato) o muratura. La zona cottura può essere alimentate a legna, carbonella, gas o elettricamente.

Amanti della pizza, mi rivolgo a voi: perché non approfittarne per installare un vero e proprio forno a legna? Per chi desidera mangiare una pizza come al ristorante oppure sfidare gli amici in una gara di preparazione del pane, sia esso in pietra oppure in acciaio, un forno per esterni non può mancare.

Se le vostre tasche ve lo consentono, inutile dire che il vostro soggiorno esterno potrà essere arricchito anche con una piscina o una vasca idromassaggio. In questo caso, non dimenticate di installare una comoda doccia esterna, in modo da rientrare in casa già belli e puliti.

Arredare un angolo salotto esterno: gallery fotografica

Tantissime sono le soluzioni d’arredo che abbiamo menzionato. Ecco un riassunto fotografico ancora più completo per guidarvi durante la scelta dell’arredamento del vostro soggiorno esterno:

Maria Chiara Barsanti

Commenti: Vedi tutto