Come arredare con gusto un monolocale in stile Industrial


Lo stile Industrial è uno degli stili più di tendenza di questo momento. Ecco come fare per arredare un monolocale stile Industrial e renderlo il più accogliente possibile.

Monolocale-stile-industrial


Attualmente, gli stili e le tendenze di arredamento sono davvero numerosi, ma lo stile Industrial rappresenta uno di quelli maggiormente apprezzati e scelti per arredare le case di città. Lo stile Industrial nasce nel 1950 a New York.

Infatti, riprende un po’ quelli che sono gli arredamenti dei loft. L’obiettivo di questo stile è di andare a recuperare gli ex spazi industriali con fini abitativi. Ecco perché, uno degli elementi che contraddistinguono lo stile Industrial è proprio quella di andare a dare un recupero e una valenza ottimale ad alcuni elementi strutturali.

Ad esempio, negli edifici storici si cerca di dare valore e potenzialità ad una parete con mattoni a vista, delle travi oppure dei pilastri. Un progetto di ristrutturazione così fatto, riesce a garantire dei risultati sorprendenti.


Leggi anche: Arredare una mansarda in stile industrial: cosa non può mancare

stile-industrial


Perché arredare un monolocale in stile Industrial

Chi decide di arredare un monolocale in stile Industrial, deve avere ben chiaro in mente che andrà a sottolineare il potenziale dell’intero appartamento. In generale, quando ci si trova di fronte a un edificio che ha delle parti che si possono valorizzare, l’Industrial è la tendenza da scegliere.

Una delle caratteristiche di questo tema è quello di evitare al massimo le divisioni e scegliere uno stile minimalista. Vengono favoriti elementi come legno grezzo, metalli e colori neutri, se non quelli che richiamano le varie tonalità di metallo. Vediamo nel dettaglio qualche idea per arredare un monolocale stile Industrial.

Monolocale-stile-industrial

Gli elementi importanti per un monolocale in stile Industrial

Per arredare un monolocale in stile Industrial, il segreto è sempre quello di puntare su un spazio che possa essere ingrandito con delle divisioni fatte magari in vetro con delle trasparenze ed il minimo degli elementi possibili. In genere, si pensa di partire dal bianco delle pareti anche se ci sono mattoni in vista.

Altre volte i mattoncini possono essere ricoperti di bianco per uno spazio più piccolo o altrimenti si lascia solo una delle pareti con i mattoni nel proprio colore nature. Anche le travi ed i pilastri devono essere valorizzati per rispondere alle esigenze di questo stile di tendenza e che richiama la New York degli anni Cinquanta e gli anni Sessanta.

Monolocale-stile-industrial

I colori dello stile Industrial per un monolocale

La scelta dello stile Industriale in un monolocale è molto importante perché darà l’opportunità di poter allargare il più possibile lo spazio. Chiaramente, parliamo di una scelta che richiama una forte personalità stilistica. I colori principali sono il bianco, il nero e il color legno. Anche il grigio e il color petrolio sono le tonalità scelte di più di recente.

In uno spazio piccolo come monolocale, ad esempio, bisogna pensare a muri da dipingere in bianco, nell’angolo studio, nella zona cucina e poi evitare le divisioni se non qualche piccolo separè con vetrate e strutture in ferro. Un fabbro infatti, potrebbe darvi questo tipo di soluzione.

Monolocale-stile-industrial

Illuminazione e complementi d’arredo

In un monolocale locale Industrial, la soluzione migliore è sempre quella di scegliere come lampadari qualcosa dalle forme squadrate e minimaliste. Il metallo è sempre la scelta migliore. Tra i colori su che è possibile puntare quelli che vanno dalle differenti tonalità di metallo, legno non lavorato e colori che richiamano la ruggine.

I tappeti poi non devono mai avere una forte azione cromatica. Talvolta, si posso anche alternare dei piccoli elementi vintage che richiamano però il mondo delle aziende oppure del tecnico. Tra gli elementi vintage più diffusi all’interno di un monolocale stile Industrial vi sono anche delle piante da porre, magari in certi angoli, che possono dare un tocco di colore all’intero spazio.

Monolocale-stile-industrial

I consigli per un monolocale Industrial

In genere, il monolocale in stile Industrial richiede la necessità di arredare uno spazio dove ogni angolo deve richiamare qualcosa di pratico, naturale e tecnologicamente squadrato che possa essere intriso contemporaneamente di modernità e vintage. Tra gli elementi tipici dello stile vintage per arredare un monolocale non bisogna mai sottovalutare l’importanza di:

  • Colori dalle tonalità spente;
  • Uno spazio con tutto a portata di vista;
  • Forme rigide e minimali;
  • Materiali metallici e inserti in ferro;
  • Presenza di mobili in materiali grezzi;
  • Elementi e complementi di arredo in stile vintage;
  • Presenza di grandi lampade.

Tutte queste caratteristiche, però non devono far dimenticare l’importanza anche della qualità del elementi acquistati. Lo scopo è quello di riuscire a mixare vintage, moderno e metropolitano per creare un ambiente dal carattere deciso e grintoso. Anche le decorazioni hanno quel tocco in più. E’ importante distribuire all’interno della casa al posto di troppa mobilia, piuttosto, delle mensole strategiche che hanno un design molto più classico.

Monolocale-stile-industrial

Galleria foto: arredare un monolocale stile Industrial

Alcune idee e consigli per realizzare un monolocale in stile Industrial senza rinunciare all’accoglienza e ad un tocco personalizzato della casa.

Valeria Cozzolino

Commenti: Vedi tutto