Come arredare bagno stretto e lungo moderno

Miriam Zozzaro
  • Autore specializzato in Design, Arredamento

Come si arreda un bagno stretto e lungo moderno? Quali arredi scegliere? Quali sono i colori e i rivestimenti da prediligere? Tutto quello che c’è da sapere per massimizzare al meglio lo spazio sfruttando lo stile moderno per ottenere un arredamento impeccabile in un bagno dalla struttura complessa.

arredare-bagno-stretto-lungo-moderno-1

Il bagno stretto e lungo può rappresentare un problema per chiunque si ritrovi a doverlo arredare ma non so come farlo. Lo spazio sembra non essere mai abbastanza per sistemarci tutto ciò di cui si ha bisogno e di certo non è facile capire dove sistemare un arredo o l’altro. Sono questi i principali dubbi che ha una persona che ha in casa un bagno stretto e lungo.

Questa tipologia di bagno viene chiamata a fascia, ed è una prerogativa dei bagni che sono stati progettati negli anni 70. Per dargli quindi una bella svecchiata e rendere il tuo bagno stretto e lungo moderno, hai bisogno solo dei nostri preziosi consigli su come arredarlo al meglio.

La scelta di arredi salva spazio

Essendo un bagno stretto e lungo, non puoi certamente permettere che i sanitari occupino anche il corridoio del tuo bagno. Al contrario dovrai optare per degli arredi salvaspazio che sfruttino al meglio l’ambiente senza ingombrare troppo per lasciare lo spazio di percorrerlo senza problemi e senza che tu debba districarti tra un arredo ingombrante e l’altro.

  • Puoi scegliere tra sanitari sospesi o a terra, più arrotondati o squadrati, entrambi di un design moderno che ti regaleranno centimetri preziosi in più.
  • Per i mobili invece potresti scegliere quelli su misura scegliendoli di linee semplici e dritte, per rispettare lo stile moderno dell’intero ambiente.

arredare-bagno-stretto-lungo-moderno-2

Tutto su una parete

Se ne hai la possibilità, cerca di spostare tutti gli arredi del bagno su una sola parete. Se avrai infatti lavabo, wc e bidet, tutti sistemati su una parete, il tuo bagno sembrerà leggermente più grande, ma soprattutto non dovrai fare destra e sinistra per percorrere la stanza! In questo modo il bagno risulterà più ordinato e meno confusionario. Ricorda però di distanziare i sanitari tra loro, ovvero:

  • tra wc e bidet ci dovrebbero essere almeno 20 cm
  • tra bidet e lavabo almeno 10 cm.

Non sono regole vere e proprie da dover rispettare per forza, ma sono misure che consentono al tuo bagno di essere confortevole senza che gli arredi siano addossati l’uno all’altro.

arredare-bagno-stretto-lungo-moderno-4

Dove sistemare la doccia o la vasca

Il luogo ideale per la doccia in un bagno lungo e stretto non può che essere in fondo alla stanza, in modo da non ingombrare quello che può essere spazio utile per qualche altro arredo. Se però sulla parete in fondo c’è una finestra e hai paura che sia violata la tua privacy installando proprio lì la tua doccia, potresti optare per un vetro opaco o semplicemente aggiungere una tendina.

E la vasca invece dove va? Se si tratta di una vasca dalle modeste dimensioni, potrai posizionarla dove ti abbiamo indicato il posto per la doccia. Altrimenti se si tratta di una vasca più grande di 170×70 cm, va posizionata sul lato lungo del bagno.

arredare-bagno-stretto-lungo-moderno-3

Sfrutta tutte le nicchie che ci sono

Se il tuo bagno è stretto e lungo, e non hai abbastanza spazio in cui riporre tutte le tue cose, potresti avere ancora un’altra opportunità che non hai ancora considerato. Se ne hai la possibilità, potrai sfruttare ogni rientranza che esiste nel tuo bagno, grande o piccola che sia, poco importa.

In una piccola e ristretta rientranza ad esempio potresti adibirla a mensola su cui sistemare oggetti d’arredo per il tuo bagno o più semplicemente per mettere in bella vista i tuoi prodotti di bellezza. Se nel tuo bagno poi hai la fortuna di avere una rientranza abbastanza capiente, potresti sfruttarla per installarci la doccia o la vasca, in modo da non togliere altro spazio utile.

arredare-bagno-stretto-lungo-moderno-5

I colori e i materiali migliori per un bagno stretto e lungo moderno

A parte la scelta degli arredi per ingrandire otticamente un bagno stretto e lungo, ci sono altri accorgimenti che puoi utilizzare a tuo favore.

  • Scegli due colori di tonalità diverse: una scura e una più chiara. Ora dipingi le pareti più corte del colore scuro scelto e invece quelle più lunghe della tonalità più chiara. Il colore ideale per un bagno di questo tipo in stile moderno potrebbe essere ad esempio il grigio o se vuoi se ti piace l’effetto, prova con il total white!
  • Per i rivestimenti del tuo bagno moderno potresti optare per delle finiture lucide per creare l’effetto ottico di maggiore spazio all’ambiente. Potresti scegliere quindi delle ceramiche sia per il pavimento sia per le pareti, di uno stile differente l’uno dall’altro ma che si sposino alla perfezione insieme, per creare “movimento” alla stanza senza che diventi tutto monotono.
  • Per il box doccia invece che un pannello in vetro satinato, preferisci un pannello in cristallo. Questo perché come spiegato prima, le superfici lucide regalano la sensazione di più spazio all’ambiente circostante.

arredare-bagno-stretto-lungo-moderno-6

Come arredare bagno stretto e lungo immagini

Dai un’occhiata alla nostra galleria di foto per arredare il bagno stretto e lungo moderno e trai maggiore ispirazione.