Come abbellire l’ingresso di casa per Halloween

Cerchi idee per abbellire l’ingresso di casa tua per Halloween? Sei nel posto giusto, tante idee facili da realizzare per un ingresso a prova di urlo.

decorazioni-ingresso-Halloween-1

Halloween è una festa di origine celtica che si festeggia la notte tra il 31 ottobre e il primo novembre principalmente nei paesi anglosassoni (Gran Bretagna, Stati Uniti e Canada). In Italia quest’usanza si è diffusa da qualche anno, più come occasione per festeggiare che per il suo significato originale di omaggio agli spiriti dei morti.

Molte case si tingono dei colori dell’autunno. Le decorazioni di Halloween, infatti, non sono solo mostri e fantasmi, ma anche zucche intagliate e foglie secche.

Gli addobbi si possono reperire facilmente, in vendita nei negozi e online. Per gli amanti del fai date, tante sono le idee per farne da soli, magari coinvolgendo anche i bambini: bastano pochi elementi e tanta fantasia. Scopriamo ora come abbellire l’ingresso per Halloween, con o senza atmosfera spaventosa.


Leggi anche: Come abbellire la tua casa per Halloween

mde

Decorazioni con la carta

Tra le decorazioni fai da te più facili da realizzare senza dubbio ci sono le ghirlande di carta. Bastano cartoncini colorati, forbici e colla: le possibilità sono infinite. Vediamo come realizzarne una fatta di pipistrelli.

  1. Per prima cosa, si prende un cartoncino nero della dimensione desiderata e si piega a metà sul lato orizzontale, poi di nuovo e di nuovo ancora fino ad ottenere 8 sezioni.
  2. Otterrai così una fisarmonica. Tienila piegata ben chiusa e disegna su di essa, a mano libera oppure con un cartamodello, un pipistrello.
  3. Fai molta attenzione a far arrivare il disegno fino ai bordi, anzi quasi oltre i bordi, altrimenti non otterrai una ghirlanda ma tanti piccoli pipistrelli separati.
  4. Ritaglia il tuo disegno con le forbici avendo cura di lasciare intatti i bordi laterali della fisarmonica; questo il passaggio più delicato e faticoso, anche perché il cartoncino sarà molto spesso.
  5. Una volta terminato il passaggio n°4, apri la fisarmonica et voilà, ecco la tua ghirlanda!
  6. Ripeti gli stessi passaggi tutte le volte che vuoi, finché la ghirlanda non diventa della lunghezza desiderata.

Per renderla luminosa di sera, aggiungi una serie di lampadine e crea un’atmosfera tetra e spaventosa nel tuo ingresso. Ovviamente, puoi applicare gli stessi procedimenti per realizzare una ghirlanda di zucche, fantasmini, ecc.

L’idea in più se fai una festa? Tra un pipistrello e l’altro inserisci delle caramelle e organizza un gioco per vincerle.

come-abbellire-ingresso-Halloween-8

Decorazioni con le candele

Le candele sono la decorazione ideale per creare un’atmosfera lugubre spendendo poco. Puoi realizzare dei piccoli porta candele utilizzando dei vasetti di vetro, di dimensioni diverse quindi riciclando tanto quello degli omogeneizzati quanto quello della maionese.


Potrebbe interessarti: Abbellire la porta di casa per Halloween: per sorridere con un pizzico di terrore

Rivestili con la carta velina, poi disegna su un cartoncino nero dei profili spaventosi: gli occhi e la bocca di Jack o’ lantern, un gatto arrabbiato, una strega in sella alla sua scopa, … Incollali sul barattolo e accendi un lumino al suo interno: l’effetto agghiacciante è assicurato.

decorazioni-ingresso-Halloween-2

Ai lati della porta, puoi collocare dei candelabri fatti da te trasformando bottiglie vuote di vetro. Posiziona una candela all’interno del collo della bottiglia e falla scogliere completamente; ripeti quest’operazione tutte le volte che vuoi, con candele di colori diversi, fino a quando non sarai soddisfatto dell’effetto ottenuto.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Se usi solo candele rosse, la stratificazione ottenuta sembrerà sangue colato. Al termine di questi passaggi, non dimenticare di posizionare una nuova candela all’interno del tuo candeliere, da accendere la notte di Halloween oppure quando avrai ospiti.

come-abbellire-ingresso-Halloween-3

Decorazioni con le zucche

Le zucche sono un accessorio immancabile in un ingresso addobbato a tema Halloween. In commercio se ne trovano ormai di tutte le dimensioni e i materiali (ceramica, plastica, vimini, ecc.), ma la vera soddisfazione sarà intagliarne una. Vedrai, è meno difficile di quanto immagini e puoi approfittare della polpa per cucinare una deliziosa Pumpkin Pie (torta di zucca).

Tutto quello che ti occorre è una zucca molto matura, un cucchiaio da zuppa, un taglierino ben affilato e un coltello abbastanza lungo, una matita e un pennarello.

Ecco come fare passo passo:

  1. Parti dal disegno a matita: scegli l’espressione che vuoi dare alla tua zucca (arrabbiata, inquietante o spaventosa), l’importante è che la bocca sia abbastanza larga per far uscire la luce della candela.
  2. Ora ricalca il disegno del volto con il pennarello e usalo anche per disegnare un cerchio intorno al tralcio, che intaglierai per scavare all’interno della zucca.
  3. Incidi con il taglierino lungo il bordo del cerchio e poi con il coltello fai un taglio profondo in diagonale. Elimina la calotta e con il cucchiaio estrai i semi, tutti i filamenti e la polpa. Conservala da parte e cucinala come preferisci.
  4. Dopo averla svuotata per bene, ricorda di raschiare le pareti interne e di asciugarle con uno strofinaccio. A questo punto metti, lasciala riposare così per una notte.
  5. Il giorno seguente, valuta se livellare con un taglierino i bordi e il fondo. Posiziona un lumino all’interno ed esponi il tuo capolavoro!

come-abbellire-ingresso-Halloween-1

Come abbellire l’ingresso per Halloween: immagini e foto

Halloween si avvicina! Se anche tu cerchi delle idee su come abbellire l’ingresso, non perdere questa ricca gallery fotografica.

Antonella Palumbo
  • Laurea in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in arredamento, design, ricette, giardinaggio
Suggerisci una modifica