Colori pareti per dare luce

Gaia Giovannone
  • Giornalista pubblicista

Esistono diversi metodi per rendere la propria casa più luminosa; tra questi, uno dei più importanti è scegliere al meglio i colori delle pareti di ogni stanza. Ecco quali sono le varie opzioni.

colori-moderni-bianco-giallo

 

L’illuminazione in una casa è molto importante perché serve, tra le altre cose, a rendere l’ambiente più sereno e accogliente. Gli spazi con pochi balconi o finestre troppo piccole infatti tendono a essere scure e cupe ma esistono tantissime opzioni per trovare una soluzione a questo problema.

Dei tappeti oppure il linoleum per il pavimento, ad esempio, possono rivelarsi un’ottima idea perché risultano essere simili al parquet, con la differenza che saranno capaci di donare lucentezza con i loro colori chiari.

Sono i toni leggeri, infatti, a rendere gli ambienti visivamente più grandi proprio grazie al fatto che aiutano a filtrare nel modo più giusto la luce già presente. Tinteggiare le pareti con le gradazioni funzionali a questo scopo, quindi, è una strategia davvero vincente. Vediamo insieme come fare!

Colori-pareti-per-dare-luce-00

Dipingere e decorare le pareti

Una degli elementi fondamentali per i muri, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista funzionale, è sicuramente l’applicazione delle tende sulle finestre. I tessuti chiari e leggeri accompagnati, perché no, da un pannello trasparente opaco sul retro potranno sicuramente aiutare a rendere l’ambiente più luminoso.

Lo stesso ragionamento vale anche per gli abbellimenti. Gli specchi, oltre che utili e decorativi, svolgono infatti proprio questa funzione riflettendo la luce. Tra gli altri suggerimenti troviamo gli oggetti in vetro ma ricordate che anche un tocco di minimalismo potrà fare al caso vostro.

L’azione più importante che riguarda le pareti della propria casa, però, è verniciarle per rinfrescarle e rimodernarle, magari anche con una speciale carta da parati. La prima cosa da considerare, quindi, è il colore da scegliere. Come abbiamo detto, le tinte chiare sono perfette per l’illuminazione delle stanze. Scopriamo insieme quali sono i toni migliori da utilizzare.

Colori-pareti-per-dare-luce-03

Bianco, avorio e crema

Per una casa semplice e dall’aspetto pulito e sicuramente luminoso il bianco è quasi un must. Stiamo parlando di un evergreen che non passa mai di moda e sta bene con tutto, quindi anche in questo caso particolare può fare al caso vostro. Una delle sue principali caratteristiche, infatti, è proprio quella di illuminare in parte le stanze perché visivamente crea profondità e ordine rendendo lo spazio più ampio.

Inoltre, si tratta di un tono che, seppur semplice, può offrire diverse sfumature come il bianco fantasma, l’avorio o il crema. Tutte queste tinte devono essere usate per dipingere con una vernice opaca o satinata per rendere al meglio l’effetto desiderato.

Il bianco poi si abbinerà facilmente a tutto il resto dell’arredamento. Gli altri colori chiari ma anche le tinte scure che potranno contrastarlo saranno perfetti in ogni modo. È anche per questo che si tratta di un tono davvero versatile che può andare bene per le pareti ma non solo.

Colori-pareti-per-dare-luce-06

Azzurro e colori pastello

I colori chiari, nella loro versione pastello, sono un’ottima soluzione per le pareti spoglie che devono anche illuminare l’ambiente. Si avrà così la possibilità di vivere in uno spazio luminoso e rilassante in quanto si tratta di nuance in grado di emanare sensazioni positive.

Nello specifico, l’azzurro o il rosa ma anche il giallo o il verde – in base alle loro sfumature – risultano perfetti per dipingere i muri completamente oppure in parte seguendo decorazioni semplici ed eleganti come righe e strisce. Un’altra idea può essere quella di utilizzare queste tinte speciali per una carta da parati decorativa in grado di svolgere la stessa funzione con più stile e vivacità.

Ricordate che i colori chiari nella loro versione pastello possono andare benissimo anche per l’arredamento così da abbinare anche il tutto. L’azzurro o il rosa sono infatti perfetti per le poltrone e i divani o comunque per qualunque tipo di oggetto rivestito di tessuto.

Colori-pareti-per-dare-luce-05

Marrone chiaro

Il marrone chiaro, oltre che per le pareti e per il pavimento, può andare benissimo anche per i mobili come, per esempio, le sedie e il tavolo. Si tratta infatti del colore del legno che è appunto un materiale capace di conferire luminosità a qualunque stanza. In questo modo, tra l’altro, riuscirete ad abbinare l’arredamento (come armadi e librerie) alla vernice dei muri.

Inoltre, potete sfruttare questo tono e di conseguenza questo materiale per dare un tocco natural in più alla vostra casa. Abbinandosi perfettamente al verde e agli altri colori chiari, il mood green sarà un effetto che potrete ottenere facilmente anche grazie alla presenza di abbellimenti semplici ma d’effetto e sicuramente funzionali come le piante.

Utilizzare poi un colore unico per tutta la stanza o anche per tutta la casa darà un effetto più ordinato che sembrerà quindi anche più luminoso. Scegliere proprio il marrone chiaro con tutte le sue varianti come ad esempio il beige può inoltre rendere l’aspetto dell’abitazione più classico o più rustico a seconda delle vostre esigenze.

Colori-pareti-per-dare-luce-07

Colori pareti per dare luce: immagini e foto

Attraverso la galleria delle immagini potrai scoprire il colore perfetto per dare luce alle pareti della tua casa.