Colori neutri per le pareti della camera da letto

Patrizia D'amora
  • Dott. in Giornalismo e Cultura editoriale

Colori neutri per le pareti della camera da letto: perché sceglierli e come usarli. Come fare abbinamenti vincenti in base al proprio stile di arredo. Come scegliere la palette neutra ideale per valorizzare la zona notte.

camera-da-letto-moderna-10-errori-da-non-fare-17

Le nuove tendenze di arredo puntano tutte a ottenere un’atmosfera sobria ed elegante attraverso l’impiego di materiali naturali e colori neutri molto luminosi. Quindi, utilizzare questi ultimi per dipingere le pareti degli ambienti interni è sicuramente un modo vincente per ottenere armonia ed eleganza, proprio come suggeriscono di fare le nuove tendenze di interior design.

In poche e semplici mosse i neutri aiutano a creare un ambiente accogliente, e a conferire quel senso di calore e di intimità che si addice in particolar modo agli ambienti deputati al riposo e al relax.

Se hai sempre pensato che i colori neutri si potessero contare sulle dita di una sola mano, rimarrai piacevolmente sorpresa del contrario; nel mondo dell’arredamento la gamma di neutri è molto vasta, e ciascuna sfumatura di colore è espressione di un diverso stile.

Ecco i consigli e i suggerimenti di stile per arredare una camera da letto con le pareti dipinte in un colore neutro.

grigio-scandinavo-camera-da-letto

Colori neutri in camera da letto: tutti i vantaggi

camera-da-letto-avorio-e-blu

Utilizzare i colori neutri per dipingere le pareti della camera da letto può rivelarsi una scelta vantaggiosa sotto diversi aspetti. Anzitutto si tratta di colori riposanti, in grado di creare un’atmosfera rilassante, luminosa e accogliente. In secondo luogo si tratta di tonalità versatili, facilmente abbinabili a colori più intensi e vivaci.

Infine, un colore neutro scelto per le pareti della camera da letto conferisce all’ambiente un tocco sofisticato che, con i dovuti accorgimenti, potrà essere di volta in volta adattato alle tendenze del momento.

La versatilità è una caratteristica che rende i neutri indicati sia per contrasti audaci (in contesti contemporanei), sia per abbinamenti armoniosi (in contesti arredativi più classicheggianti). In più si tratta di colori “eterni”, capaci di sfidare le mode del momento e di risultare sempre visivamente interessanti.

Come scegliere il colore perfetto per le pareti

errori-dipingere-pareti.jpg

Per dipingere le pareti della camera da letto scegliendo un colore neutro, occorrerà fare una serie di considerazioni. Partiamo dal definire il concetto di “neutro”: quand’è che un colore può essere definito neutro? Di solito, con questa definizione, ci si riferisce a tutte quelle tonalità che non compaiono nella ruota dei colori.

I neutri per eccellenza sono dunque il bianco e il nero, dall’unione dei quali viene fuori il grigio. Ma le infinite sfumature di tutti questi colori rientrano a pieno titolo nella classificazione di neutri; quindi, la scelta è davvero ampia! Si passa dall’avorio al beige e alle nuance cipria, fino alle sfumature più calde o più fredde della scala dei grigi.

Per scegliere il colore neutro più adatto alla tua camera da letto dovrai considerare le dimensioni della stanza, la planimetria e l’effetto che la luce naturale trasmette alle pareti durante le diverse ore del giorno.

Il consiglio è di scegliere colori con toni più caldi per riscaldare la tenue luce solare che illumina gli ambienti esposti a nord/est; viceversa, sarebbe preferibile optare per i neutri con toni più freddi, in modo da rinfrescare la calda luce pomeridiana che illumina una stanza esposta a sud/ovest.

Neutri e stili di arredo

camera-da-letto-moderna-10-errori-da-non-fare-6

Gli effetti di luce naturale non sono gli unici fattori che influenzano la nostra percezione dello spazio. Anche la scelta dei mobili, in linea con il proprio stile di arredo preferito, contribuisce a ricreare un ambiente armonioso e tranquillo in cui sentirsi sempre a proprio agio.

Ma come scegliere i neutri più adatti a valorizzare lo stile della camera da letto? In realtà non esiste una regola precisa, perché molto è affidato al proprio gusto personale. Inoltre i neutri, essendo colori estremamente versatili, si abbinano facilmente a qualsiasi stile.

L’importante sarà bilanciare con tonalità più chiare o più scure rispetto al neutro scelto per le pareti, in modo da evitare il tono su tono che appiattisce i volumi della stanza.

Quindi, se per esempio hai scelto il bianco per dipingere le pareti, opta per una pavimentazione diversa, in grado di esaltare il colore dei mobili che, a loro volta, dovranno staccarsi nettamente dallo sfondo bianco. Inserisci anche qualche tocco di colore più intenso per la biancheria da letto e per i tendaggi.

Come usare i neutri in camera da letto: consigli di stile

camera-da-letto-moderna-cosa-non-può-mancare-6

Hai deciso di arredare la camera da letto partendo da pareti in una nuance neutra e luminosa. Benissimo: ma come abbinare gli altri colori? Come creare un ambiente raffinato e armonioso, nel quale sentirsi sempre a proprio agio e dove poter ricaricare le energie?

Qui di seguito qualche consiglio per usare al meglio i neutri in camera da letto:

  • gioca con le diverse texture dei tessuti e accosta due o tre nuance neutre tra loro per dare volume all’ambiente. La tecnica della stratificazione ti aiuterà a creare un maggiore dinamismo visivo
  • quando abbini due o tre colori neutri, ricorda la regola dei tre: un colore dominante, un colore a contrasto e un colore d’accento usato giusto per qualche dettaglio
  • se la stanza è molto piccola utilizza le superfici a specchio per conferire un senso di leggerezza e di maggiore luminosità. Potresti optare per i comodini “fantasma” (ovvero in plexiglas oppure metallo e vetro) che lasciano intravedere la parete e il pavimento, aumentando così la percezione spaziale dell’ambiente
  • colori neutri chiari oppure scuri? A questo dilemma solo tu puoi dare risposta: se preferisci gli stili d’arredo più moderni opta per una palette di grigi scuri e illumina con qualche tocco di bianco; al contrario, opta per una palette di neutri chiari, accostati a tonalità cipria impalpabili e luminose
  • per dare personalità a una camera da letto total white ti consigliamo di inserire un elemento di colore a contrasto, puntando tutto sugli accessori (lampada da comodino, tappeto, cuscini, plaid, ecc.).

Colori neutri per le pareti della camera da letto: immagini e foto

Quali sono i migliori colori neutri per dipingere le pareti della camera da letto? Puoi farti subito un’idea sfogliando questa galleria di immagini. Lasciati ispirare!