Colore arancione: Abbinamenti imperdibili per la cucina e la parete attrezzata


L’arancione è il nuovo nero: sta bene su tutto e non potremo più farne a meno. Certo un colore acceso, vivace, che comunica immediatamente gioia di vivere ed allegria, ma anche equilibrio e sicurezza. Un colore che aiuta a vestire la casa e che può regalare grandi soddisfazioni se utilizzato in modo giusto.


colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0707

Lasciati ispirare dalla sua energia e scopri come abbinarlo, su quali complementi di arredo è più adatto e a quali stili si accosta meglio. Non lasciarti intimidire dalla sua esuberanza e leggi le imperdibili idee su come utilizzarlo in cucina e per la parete attrezzata.

colore-arancione-4-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata


Leggi anche: 10 idee per un soggiorno color arancione


 Ispirazione dalla natura

L’arancione è uno dei colori della natura che più ci affascina: un tramonto, le foglie in autunno, la fiamma di un focolare. Ma l’arancione può conferire calore ed originalità ad ogni ambiente della nostra casa, soprattutto in quegli ambienti dove andiamo in cerca di ispirazione e brio. Perfetto, per questo motivo, negli uffici e nei luoghi di lavoro, è sempre più utilizzato anche in cucina, l’ambiente in cui quotidianamente esercitare la creatività!

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata-15

Color arancione in cucina: parete attrezzata, pensili ed armadi

La parete attrezzata in cucina è una scelta molto comoda: avere tutto a portata di mano in poche colonne operative è il sogno di molti. Ma il rischio è di trovarsi in cucina una distesa monocolore. Come evitare un l’effetto “piatto”? Con qualche pensile, scaffale o cassetto in colore arancione.  In questo modo donerete alla cucina un aspetto dinamico e pieno di vita.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0909

Laccati con finitura lucida oppure opaca, si intoneranno alla perfezione con colori più neutri come il bianco ed il nero, o con i grigi ed i tortora. Un effetto vivace ma elegante il color blocking in stile Mondrian: abbinare forme squadrate con tonalità decise donerà alla cucina un aspetto raffinato senza rinunciare all’esuberanza. I colori perfetti per questo effetto? L’arancione con blu, bianco e nero.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata-16

Color arancione in cucina con il paraspruzzi

Una soluzione perfetta per inserire un tocco di arancione nella tua cucina può essere il paraspruzzi. A motivi geometrici, mattoni o mosaico, darà brio all’uniforme susseguirsi dei pensili e del piano di lavoro. Le microtessere di mosaico in vetro colorate, con iridescenze verdi o blu, daranno un tocco glamour alla cucina. Una piastrella opaca a formare dei disegni geometrici ripetuti in pattern su un fondo nelle tonalità tortora sarà invece cifra di eleganza. Per chi ama, invece, un design più essenziale ma comunque d’effetto, un paraspruzzi in plexiglass o in resina sarà la scelta di stile più adeguata.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0404

Color arancione in cucina: sedute, tende e dettagli

I colori neutri come il tortora, il crema, il bianco e i grigi, sono la scelta preferita quando si tratta di cucina. Tuttavia, seppure si tratti di colori evergreen, molti sentono l’esigenza di ravvivare l’ambiente con colori più accoglienti come l’arancione. Per chi non vuole fare una scelta drastica, si può portare l’arancione in cucina scegliendo sedie, sgabelli o tappezzerie in questo colore. I materiali sono davvero tantissimi. Per le sedute si va dalle strutture in metallo cromato leggerissimo e dall’effetto minimal, al plexiglass, all’ecopelle.

L’effetto migliore per una sedia o uno sgabello da cucina arancione? Il polipropilene: resistente, leggero, adatto sia per gli interni che per gli esterni e semplice da pulire. Per gli sgabelli, il massimo comfort è la seduta imbottita: niente di meglio di un rivestimento arancione per la seduta, abbinata ad una tenda in una nuance più chiara in leggero cotone. Se il tuo obiettivo è quello di inserire un dettaglio color arancione nella tua cucina, puoi scegliere un miscelatore, un lampadario o una luce spot da bancone se hai una cucina ad isola o penisola.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0202

Arancione in cucina: gli elettrodomestici

Negli ultimi anni le aziende specializzate hanno prodotto elettrodomestici iconici e in tonalità molto accese. Il richiamo è chiaramente al vintage anni Cinquanta. Performance assicurata, ma con stile e design. Ultimi arrivati sono i piccoli elettrodomestici Smeg disegnati in collaborazione con gli stilisti Dolce e Gabbana per la collezione Sicily is my love, che richiamo chiaramente i colori degli agrumi siciliani. L’arancione è protagonista.

I piccoli elettrodomestici in colore arancione sono dei veri e propri pezzi di arredamento che non vanno riposti negli armadi: anzi, è opportuno studiare bene la loro collocazione a vista in cucina, magari da sistemandoli da soli all’interno di una mensola nella attrezzata della vostra cucina. Se invece scegliete un frigorifero, la cappa o la lavastoviglie con finitura arancione, vale la pena renderli protagonisti indiscussi della cucina!

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0808

Una cucina vitaminica: stili e mood perfetti per l’arancione

Pop, contemporaneo, etnico e sì, anche rustico: sono i mood che sposano l’arancio. L’arancione è davvero il nuovo nero.

Pop Art in cucina con l’arancione

La tonalità vivace dell’arancione in cucina richiama subito alla mente la pop art. Se si intende dare alla propria cucina un sapore pop converrà avere a disposizione spazi ampi e luminosi ed utilizzare questo colore su materiali con finitura lucida, anche in una variante di nuance molto accesa. In questo caso conviene utilizzare con molta oculatezza altri colori così vivaci, per non avere un effetto too much. La chicca? Con pavimento e mobili nero lucido/bianco ottico scegliete un arancione brillante e quasi fluo per il paraspruzzi e la parete attrezzata.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata1212

Contemporary orange

Se per la cucina avete pensato ad uno stile molto contemporaneo, allora l’arancione è la scelta perfetta anche in abbinamento all’acciaio inossidabile. In questo caso preferite l’arancione nei dettagli, per esempio nelle lampade a sospensione, perché la superficie lucida dell’acciaio contribuirà a evidenziare ancora di più la tonalità dell’arancione.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata1313

L’arancio etnico

Tonalità calde e avvolgenti, che rimandano alle spezie orientali e nordafricane, sono quelle preferite per lo stile etnico. Legni caldi, dalla finitura ruvida e poco levigata, abbinate a maioliche in cotto su un fondo arancio daranno alla cucina un’atmosfera da mille e una notte. Se preferite una parete bianca, usate l’arancione nei tappeti, nei cuscini e nelle tappezzerie, o per verniciare il top del tavolo da pranzo con finitura opaca e sempre nella tonalità arancio bruciato.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0101

Rustico arancione

Se, invece, è lo stile rustico che avete scelto per la vostra cucina, allora un pavimento in cotto ed una cucina in muratura andranno a nozze con una parete tinteggiata in un tenue arancione. Ancora meglio se avete un soffitto con travi a vista e molto alto: In questo caso potete usare l’arancione per creare una suggestiva continuità tra parete e soffitto e rendere la cucina più accogliente ed avvolgente.

colore-arancione-quattro-idee-imperdibili-per-la-cucina-e-la-parete-attrezzata0303

Cucina e parete attrezzata in arancione immagini

Serena Casaburi

Commenti: Vedi tutto