Color Cardo: arredare casa in modo elegante e accogliente


Grazie alle sensazioni positive che sprigiona, il color cardo è perfetto per arredare la propria casa. Ecco come rendere tutte le stanze più intense e naturali, grazie a questa speciale sfumatura violacea.

Color-cardo-arredare-casa-modo-elegante-accogliente-10


Ricordando il fiore omonimo, il color cardo dona all’ambiente vibrazioni di tranquillità e benessere perché richiama la natura. Si tratta di una particolare sfumatura di viola che può adattarsi benissimo alla cucina o al salotto come anche alla camera da letto e al bagno. Dentro ogni ambiente si può decidere di pitturare interamente le pareti oppure scegliere solo qualche complemento d’arredo a tema.

Tutte le stanze dunque potranno essere migliorate grazie a questa nuance perché diventeranno accoglienti ed eleganti senza troppi sforzi. Il color cardo si addice davvero a tutti gli stili e a tutte le esigenze, scopriamo insieme tutte le caratteristiche che lo contraddistinguono. Ecco come usarlo al meglio.


Leggi anche: Color Ambra: dipingere le pareti di casa di sole

Color-cardo-arredare-casa-modo-elegante-accogliente-09


Color cardo: origini e particolarità

Il color cardo è un viola pallido simile al malva e prende appunto il nome dall’incantevole fiore omonimo. Facendo parte della sfera cromatica del violetto, può essere classificato come tono freddo. Questo però non lo rende meno accogliente perché la sua leggerezza e le sue origini ricordano la primavera e, più in generale, la natura.

Per questa ragione si tratta di una tonalità perfetta per dipingere e arredare ottenendo un’atmosfera confortevole e allo stesso tempo raffinata.

thistle

Un living accogliente

Per una zona living perfettamente ospitale il color cardo potrebbe essere l’ideale accostato ad altre sfumature di viola. Dipingendo una parte delle pareti di questo tono messo a contrasto con il bianco si otterrà un effetto davvero delizioso; questo gioco di contrapposizione può essere ripreso anche dai dettagli del lampadario e dai mobili.

I fiori di questa tonalità staranno infatti benissimo in vasi color panna e il vetro può risultare il materiale perfetto per un tavolino o comunque un comodo appoggio. Divani e poltrone, magari posizionate verso la tv, possono essere rivestite da un morbido materiale chiaro come il resto dell’arredo.

Color-cardo-arredare-casa-modo-elegante-accogliente-05

La cucina

I pensili della cucina color cardo doneranno all’ambiente energia e vitalità. In questo caso per il bancone può essere un’ottima soluzione il marmo mentre per gli altri mobili il legno può risultare la scelta più giusta. Con il beige o comunque con le tonalità chiare del marrone infatti si darà vita a un’accostamento fine e naturale.

Questo vale ovviamente anche per il tavolo, per le sedie che lo circondano e… per il pavimento! Un delicato parquet chiaro è perfetto, anche se nella zona della cucina più soggetta a schizzi e macchie sono forse preferibili le mattonelle.

Color Cardo: arredare casa in modo elegante e accogliente

La camera da letto dai toni primaverili

Le pareti color cardo vanno bene anche in camera da letto perché, con quei toni primaverili, rilasseranno l’ambiente e potranno conciliare il sonno. Se non si vuole esagerare, però, è possibile anche scegliere una fantasia a righe per spezzare il tutto con un po’ di bianco. È una sfumatura che va poi benissimo anche per i cuscini e la biancheria del letto oppure per la tappezzeria (tende, tappeti e diversi rivestimenti).

Per variare si possono usare anche differenti sfumature come ciclamino e lilla ma ci stanno benissimo anche il blu, il verde e il giallo. Protagonista della stanza poi può essere, anche in questo caso, il legno: testiera del letto, comodini e armadi possono essere dunque fatti di questo materiale che si abbinerà alla perfezione con il simil-violetto principale.

Color-cardo-arredare-casa-modo-elegante-accogliente-06

Il bagno

Le piastrelle o le pareti color cardo in bagno possono risultare un’idea brillante. Grazie al suo facile abbinamento con il bianco, infatti, scegliere i sanitari sarà un gioco da ragazzi perché si potrà optare per il classico e candido marmo. Per rendere l’atmosfera più originale possiamo aggiungere dettagli e particolarità.

Si può puntare tutto sullo specchio e scegliere per la sua cornice il color bronzo o il dorato per poi accostare altre tonalità di beige o marrone nella selezione di asciugamani e accappatoi. Ovviamente abbiamo più possibilità per quanto riguarda i toni della biancheria per il bagno dati i suoi numerosi cambi quindi l’opzione ricade su altre sfumature che si mixano nel modo giusto come l’azzurro e il color albicocca.

Color Cardo: arredare casa in modo elegante e accogliente

Abbinare il color cardo

Le tinte che si abbinano bene al color cardo sono diverse, soprattutto visto che quest’ultimo raggruppa in sé diverse gradazioni. Partiamo per esempio con il verde delle poltrone e degli eventuali plaid: con una grande finestra che irradierà l’ambiente, l’effetto natural sarà assicurato.

Oltre al già citato bianco, che sta bene su tutto, sono inoltre adatte nuance tendenti al marrone chiaro. Il legno infatti è il materiale giusto per un grazioso tavolino centrale e per le cornici dei quadri. Per finire spazio alle fantasie: rivestimenti con motivi floreali e forme geometriche doneranno quel tocco di classe in più a tutta la stanza che può essere decorata anche con un po’ di bluette.

Color-cardo-arredare-casa-modo-elegante-accogliente-01

Galleria foto: Arredare casa in modo elegante e accogliente con il color cardo

Gaia Giovannone

Commenti: Vedi tutto