Color Aragosta: 5 idee per parete attrezzata e camera da letto

Maria Chiara Barsanti
  • Dott. in Relazioni Internazionali

Ti piace il color aragosta, ma non sai come abbinarlo? Vorresti aggiungerlo nel soggiorno? oppure lo preferisci nella camera da letto? Ecco 5 idee per decorare con questo meraviglioso e versatile colore la cabina armadio, le pareti, i rivestimenti e le maniglie. 

Color Aragosta: 5 idee parete attrezzata o camera da letto

Si dice che il color Aragosta, come l’omonimo animale, rappresenti il simbolo di chi è capace di fare un passo indietro quando necessario. Dunque sarebbe una scelta tipica delle persone umili e rispettose. Per la sua tonalità tenue, è particolarmente apprezzato da chi è tranquillo e pacato. Si tratta, infatti, di una sfumatura leggera di rosa che risulta elegante e raffinata sia per la tinteggiatura delle pareti di casa, sia nei mobili e nei tessuti.

Questa tinta ha una prerogativa particolare: non essendo troppo accesa, ma nemmeno neutra, è particolarmente indicata negli ambienti piccoli, proprio per allargarli otticamente. Sebbene si trovi spessi in abbinamento al bianco, di gran moda è il suo utilizzo accostato al blu navy, nell’arredamento a tema marino appunto.


Leggi anche: Color aragosta: scegli lo stile che fa per te

Questo il suo codice RGB: 237; 116; 101.

five_home_paint_detail_pink_color_1873x834

1. Rivestimenti e maniglie color aragosta

Progettare e arredare una parete attrezzata significa valutare contemporaneamente l’armonia dell’intera stanza. Infatti, questo pezzo di arredamento svolge una funzione estremamente pratica (deposito di oggetti, sostegno per la tv, ecc), ma anche estetica. Nella maggior parte dei casi ha una posizione di predominio su tutti gli altri mobili.

Come in ogni cosa, bisogna cercare il giusto equilibrio tra funzionalità e stile: il color aragosta potrebbe fare al caso tuo. Al giorno d’oggi questo colore è sempre più diffuso, anche nella grande distribuzione, per la laccatura dei mobili in laminato e non solo.

Vi sconsigliamo di sceglierlo per un’intera struttura o per le ante lunghe, con l’andar del tempo potrebbe stancarvi e risulterebbe oneroso sostituirlo. Se invece opterete per pochi elementi strategici (una mensola, l’anta di un cubotto, le maniglie) vi assicurerete un effetto chic e di gran moda.

color-aragosta-5-idee-3

2. Pareti color aragosta

L’idea più semplice, nonché di realizzazione più immediata, è quella di dipingere il muro alle spalle della parete attrezzata di questo colore. Scegliendo scaffali con vani a giorno e mensole (magari di diverse dimensioni) lascerete intravedere la colorazione dello sfondo e otterrete così elementi di color aragosta senza eccedere.


Potrebbe interessarti: Letto perfetto guida completa: consigli, esempi di modelli, materiali, abbinamenti

Questa idea è valida e facilmente replicabile in camera da letto. Basterà tinteggiare col color aragosta la parete alle spalle della testiera per ottenere lo stesso effetto su descritto.

salotto-aragosta

3. Complementi d’arredo color aragosta

Il rosa viene abitualmente accostato alle camerette delle bambine, ignorando però il suo lato contemporaneo e sofisticato. Ne basta solo qualche accenno per ottenere subito questo effetto.

Se per la tua camera da letto stai cercando un colore rilassante, tenue, ma mai banale, dai un’occhiata a quest’idea che contempla il color aragosta. Aggiungi complementi d’arredo e oggetti di design color aragosta per un effetto etnico e bohemien.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Orange-Burgundy-Living-Room-Color

4. Set biancheria color aragosta

Se invece ti piace cambiare spesso, la soluzione che fa al caso tuo è utilizzare questa tonalità di rosa nella biancheria da letto. Lenzuola, copri cuscini, scendiletto: il color aragosta è ideale in quanto crea un’atmosfera onirica particolarmente conciliante il sonno.

color-aragosta-5-idee-7

Nella scelta delle lenzuola, sempre più oggigiorno colori e materiali costituiscono a tutti gli effetti un elemento d’arredo, conferendo stile e personalità a tutta la camera. A seconda dell’arredamento circostante, il color aragosta può essere scelto da solo oppure abbinato ad altri colori: il tortora per uno stile urban, il bianco shabby chic, fantasie a fiori per il romanticismo puro. In commercio c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

arredo-aragosta

5. Cabina armadio color aragosta

Che ne pensate di richiamare il color aragosta usato per la biancheria da letto nell’intera cabina armadio? Una tenue carta da parati alle pareti, complementi d’arredo, lampade e la cornice dello specchio: tutto contribuisce a creare un’atmosfera romantica e delicata. Il tocco in più: lunghi listoni di parquet color aragosta.

Immagina di camminare a piedi nudi mentre scegli cosa indossare: per evitare la fastidiosa sensazione di freddo del pavimento è preferibile puntare su un materiale caldo come il legno, meglio ancora se di un colore già di per sé tenue. Ma se ancora non sei soddisfatto, aggiungi anche un morbido tappeto, naturalmente color aragosta.

color-aragosta-5-idee-8

Come abbinare il color aragosta

Trattandosi di un colore caldo, cominciamo da quelli più vicini al color aragosta nel disco cromatico. L’abbinamento più semplice è senza dubbio quello con il rosso, che lo ravviva e lo rende più brillante. Più azzardato, ma di sicuro effetto urban, con il viola, deciso ed elegante.

Allegro e piacevole con l’arancione, in tutte le sue tonalità (addirittura fino al giallo). Passiamo invece ai colori freddi: il verde rende il color aragosta molto sofisticato, ma forse un po’ autunnale; il blu lo accosta nei nostri ricordi ad un tramonto estivo e lo rende contemporaneo e di gran moda.

contrasti-aragosta2

Galleria foto: 5 idee parete attrezzata o camera da letto

Tante idee che ti saranno utili per adottare il color aragosta nel tuo soggiorno o camera da letto.