Cabina armadio motorizzata

Che cos’è una cabina armadio motorizzata e quali sono i suoi vantaggi per uno spazio ristretto. Ecco tutto quello che devi sapere, quanto costa e dove acquistarla. 

Cabina armadio motorizzata

Se gli appartamenti cittadini diventano sempre più piccoli e le soluzioni abitative sempre più ristrette, il nuovo trend delle soluzioni d’arredo sono i mobili modulari e robotizzati. Si tratta di elementi d’arredo che contengono in un unico blocco i mobili per il soggiorno, per la camera da letto e per lo studio, il tutto semi-movibile grazie a dei motori elettrici.

E’ proprio questa la caratteristica che gli permette di adattarsi allo spazio circostante a seconda delle necessità di chi vive nell’appartamento e delle attività da svolgere nel corso della giornata. Ecco perché si tratta di sistemi particolarmente indicati per le case piccole, col fine ultimo di unire più mobili in uno e quindi ottimizzare al meglio ogni centimetro disponibile, ma anche destinati ad abitazioni moderne e futuristiche, dove si cerca un pezzo d’arredamento di design unico nel suo genere.


Leggi anche: Progettare la cabina armadio: guida e consigli

In questo settore, il leader indiscusso di mercato è senza dubbio Ori Living, una società americana formatasi con il beneplacito del MIT (Massachusetts Institute of Technology) ovvero nell’ambito del progetto di ricerca City Home, che dal 2014 sviluppa soluzioni in grado di coniugare edilizia e robotica. Questo piano di lavoro è nato inizialmente solo per prodotti B2B, ma si è poi espanso integrando anche le richieste dei privati, sviluppando moderne soluzioni abitative che consentono di guadagnare fino a 20 mq.

cabina-armadio-motorizzata-3

Tutto quello che c’è da sapere sul Pocket Closet di Ori Living

Quando le case diventano sempre più piccole, sono gli arredi a doversi adattare, ricorrendo alle migliori tecnologie disponibili per mettere a punto soluzioni intelligenti e sempre più innovative: queste parole racchiudono il senso della continua sperimentazione del lavoro di Hasier Larrea, fondatore di Ori Living, che da anni studia risposte smart alle nuove tendenze di mercato nel settore dell’arredamento.

Grazie ai finanziamenti ricevuti dal MIT per il progetto City Home, la start up americana ha scoperto che le dimensioni degli appartamenti di nuova costruzione negli USA si sono notevolmente ridotte negli ultimi anni, fino al 10% in meno rispetto alle stesse unità abitative precedentemente messe in vendita. Ecco perché si è reso necessario studiare nuove soluzioni d’arredo che potessero fronteggiare la sfida posta dall’ammobiliare spazi sempre più ridotti.

Sono nati così tutti i prodotti di Ori Living: Studio Suite, che unisce zona studio e camera da letto in meno di 4 m³, Cloud Bed, per un letto matrimoniale a scomparsa che letteralmente scende dal soffitto, e Pocket Closet, un vero gioiello della domotica che integra la cabina armadio dei tuoi sogni alla perfetta parete attrezzata della zona living, con tv 50 pollici e scrivania.


Potrebbe interessarti: Come progettare una cabina armadio

cabina-armadio-motorizzata-5

In buona sostanza, il Pocket Closet è una cabina armadio motorizzata ovvero un mobile motorizzato “richiudibile” come un libro, con doppia funzione di scaffalatura/zona studio e cabina armadio walk in.

Il suo funzionamento è meccanico, prevede un semplice binario lungo cui far scorrere il mobile. L’attivazione avviene tramite congegno robotico ovvero un semplice pulsante collocato su una delle due estremità, ma anche tramite app o assistente vocale, sia esso Google Home, Apple HomePod o Amazon Echo. Il costo di questa meraviglia, al momento in vendita solo online, è compreso tra i $ 2.640,00 ai $ 3.450,00. La differenza sta nella scelta delle dimensioni, del colore e anche dell’organizzazione interna di ripiani e bastoni appendiabiti.

IKEA, pioniere dei mobili robotici con Ori Living

Il colosso svedese dell’arredamento low cost è da sempre innovatore nel suo settore di riferimento. Ecco perché, in collaborazione con Ori Living, aveva programmato per l’estate 2020 il lancio della nuova serie ROGNAN, la sua prima linea d’arredamento robotica, progettata specificamente per chi vive in ambienti di piccole dimensioni.

Lo scopo di questa linea era mostrare il reiterato impegno di IKEA nel settore della ricerca e dello sviluppo, cooperando con una società leader nel settore e realizzando un prodotto mai visto prima in grado non solo di ottimizzare al meglio anche il monolocale più piccolo, ma così facendo di migliorare la qualità della vita di chi lo abita.

Il primo mobile sul mercato avrebbe dovuto essere questa grossa unità semovente con armadio, letto ad una piazza e mezzo, scrivania ed divano due posti, tutti elementi accessibili insieme o separatamente a seconda delle esigenze. Si tratta di un grande armadio montato su ruote motorizzate, che ne permettono lo scorrimento lungo un binario e il conseguente spostamento che crea due ambienti distinti sempre nella stessa piccola stanza.

ROGNAN è regolabile tramite un pannellino di controllo posizionato lateralmente ed è testato che permette di recuperare fino a 8 mq, apparentemente niente di che, ma prova a guardarli con gli occhi di chi abita in un’area metropolitana ad alta densità abitativa come Tokyo e Hong-Kong. Non è un caso, infatti, che la prima fase della commercializzazione di questo nuovo prodotto sarebbe stata proprio in quelle aree urbane.

cabina-armadio-motorizzata-10

Cabina armadio motorizzata: immagini e foto

Se la cabina armadio è da sempre il tuo sogno, ma temi di non avere abbastanza spazio, dai un’occhiata a questa ricca gallery fotografica ed inizia a progettare.

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.