Bilocale di 40 mq: bellissime soluzioni di arredi in stile minimal


Arredare un bilocale di 40 mq in stile minimal per espandere la percezione degli spazi grazie alle linee leggere degli arredi. Bellissime soluzioni per distribuire gli ambienti e lasciare che la luce diurna illumini tutto l’appartamento.

bilocale-stile-minimal-4


Gli appartamenti di piccole metrature possono essere delle accoglienti dimore, a condizione che vengano trovate soluzioni efficienti e funzionali, oltre che stilistiche per ricavare lo spazio dove conservare. Uno dei principali problemi che incontra chi vive un bilocale di 40 mq ad esempio è quello di non sapere dove conservare tutti gli abiti, riporre la biancheria, le coperte ingombranti, comprese le provviste.

Lo spazio certo viene pensato e studiato per chi abita il bilocale e tutto è a loro misura. A tavola non c’è posto per altri commensali e i piani di lavoro della cucina possono contenere l’occorrente per la preparazione dei pasti solo per poche persone. A qualcosa si dovrà rinunciare, nonostante l’ottimizzazione degli spazi e l’uso di ogni angolo e nicchia, ma la scelta dello stile minimal e i consigli contenuti in questo articolo renderanno il vostro bilocale di 40 mq perfetto e funzionale.


Leggi anche: Bilocale in stile scandinavo: come arredarlo senza rinunciare a nulla

bilocale-stile-minimal-5


Arredare un bilocale: lo studio dei dettagli

Arredare un bilocale di 40 mq o giù di lì vuol dire studiare tutto nei dettagli, farlo con cura e definire più che in qualsiasi altra metratura quali finalità dedicare agli spazi e quanto predisporre per ogni funzione.

Il letto, la cucina ed il living sono la base minima e comune per ogni casa, oltre al bagno certo, anch’esso un elemento irrinunciabile. Resta da definire quanto spazio dare ad ognuna di queste zone, calcolando le superfici minime di ingombro. Eventualmente quello che eccede sarà da distribuire per ciò che si ritiene più utile, come una scrivania con sedia, degli armadi più capienti o una zona relax, dove aggiungere anche gli strumenti musicali per chi ama suonare.

bilocale-stile-minimal-14

La luce diurna nel bilocale: la ricerca di nuovi layout

La struttura del bilocale impone dei limiti che non possono essere ignorati, mentre la distribuzione della luce, le aperture che lasciano accedere la luce naturale, ci aiutano a decidere se e come delimitare le zone.

Abbiamo chiaro che ogni bilocale ha una sua anima e una sua propensione, ma la scelta dell’open space con cucina a vista diremmo che è da considerarsi assolutamente valida. Ciò che resta da scegliere e come separare la zona letto dal resto. Alcune ottime soluzioni racchiudono il letto in strutture-armadio, che da un lato fungono da separatori e dall’altro sono pratici e capienti contenitori per abiti e biancheria.


Potrebbe interessarti: Come arredare un bilocale in stile industriale

bilocale-stile-minimal-6

Creare divisioni con il vetro

Quando le finestre ed i balconi sono pochi ed in genere l’ingresso di luce diurna è limitato, le pareti della zona notte saranno perfette in vetro, rifinite con profili in nero a richiamare le ampie vetrate dello stile minimalista di connotazione industriale. Ciò che conta comunque è che le pareti in vetro separano senza dover rinunciare allo spazio della muratura o del cartongesso e consentono di dare privacy anche in un bilocale.

Il vetro per separare zone contigue è una scelta un po’ costosa, ma viene in aiuto per risparmiare centimetri preziosi e per illuminare camere che altrimenti dovrebbero rinunciare alla luce. Dunque via libera a pareti in vetro anche per dividere il mini living dalla cucina o questo dal letto.

bilocale-stile-minimal-7

Il colore nei bilocali

Questi appartamenti piccoli possono diventare accoglienti se le linee del design d’interni sono snelle ed eleganti e se il layout è funzionale. Lo spazio se non c’è o è poco si crea, come i designer nordeuropei ci hanno insegnato negli ultimi 50 anni. La loro filosofia è scegliere arredi che riflettano la luce, colori chiari per le superfici perimetrali degli interni, creare ordine al fine di lasciar respirare l’ambiente senza soffocarlo con inutili orpelli e decori.

Bianco e colori chiari funzionano per evidenziare ed espandere gli spazi più piccoli, ma non pensate che l’uso del colore sia bandito. Diremmo che è consigliabile introdurre qualche parete con una nota calda, l’importante è scegliere sempre soluzioni semplici anche dal punto di vista ottico.

bilocale-stile-minimal-8

Lo stile minimal per arredare un bilocale di 40 mq

La scelta di un arredo minimal, anche per le finiture dall’appartamento è la soluzione più interessante, in grado di offrire risultati davvero sorprendenti. Prima di avventurarci in alcune soluzioni di bilocali eleganti e originali ricordate che alcune regole non vanno mai dimenticate, come quella che non è concesso essere degli accumulatori di cose, quindi da imparare l’arte del decluttering, sana abitudine per mantenere ordine e funzionalità nei piccoli appartamenti.

Separare le due zone, giorno e notte, innalzando quest’ultima dell’altezza di un gradino. Nessuna parete se non un piccolo muro, con la funzione di testiera del letto e nel contempo di elemento per creare privacy.

bilocale-stile-minimal-2

Mobili contenitori per ordinare gli ambienti, alti fino al soffitto ma dalle superfici lucide e chiare, per non creare un’effetto oppressivo. Un colore luminoso per una cucina che è insolitamente al centro della stanza. L’armadio contenitore e separatore in cui è contenuta, viene utilizzato anche dal lato dedicato alla zona notte e relax del bilocale, aperto e completamente sgombro di pareti.

bilocale-stile-minimal-1

Bianco e legno

L’arredamento in bianco, legno e rame si trova elegantemente nel layout minimalista della casa. La soluzione per questo bilocale luminoso e multifunzionale è costituita da quattro zone distinte, una camera da letto racchiusa in una parete di vetro, un salotto, una cucina con dinner e naturalmente un bagno.

bilocale-stile-minimal-13

La trasparenza della parete della camera da letto aiuta i piccoli ambienti ad essere più spaziosi e leggeri, obiettivo completato anche grazie alla scelta del pavimento. Un’isola contiene tutta la cucina accanto alla zona salotto, gli armadi racchiudono senza lasciare niente in disordine. L’attrezzatura da cucina, il frigorifero e la lavatrice sono nascosti dalle ante in legno alte fino al soffitto.

bilocale-stile-minimal-9

Bilocale di 40 mq in stile scandinavo foto e immagini

Come trasformare un bilocale di 40 mq in un’appartamento funzionale, pieno di luce e soprattutto bello da vedere e da godere. Le immagini delle soluzioni proposte nell’articolo in questa galleria conclusiva insieme ad ulteriori proposte di arredo in stile minimal.

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto