Arredo Steampunk: caratteristiche, idee e consigli per casa

Cos’è lo stile Steampunk? Quali sono le sue caratteristiche? Consigli per arredare casa in stile Steampunk, idee di arredo per replicare tendenza industrial con elementi vintage.

idee-arredo-steampunk (6)

Grazie allo stile Steampunk sembra di fare un viaggio nel tempo, in un’epoca non molto distante dalla nostra, dove tutte le scoperte tecnologiche destavano ancora una sorta di meraviglia e di stupore. E non è un caso se questa tendenza di arredamento, molto in voga nei Paesi anglofoni, muova i suoi passi in un contesto di tipo industriale.

Il fascino dello Steampunk gioca molto sugli elementi propri dello stile industrial, ma porta agli eccessi alcuni suoi aspetti che lo rendono uno stile arredativo davvero singolare. Ma di cosa si tratta e come fare a replicarlo? Ecco i consigli di stile e le migliori idee di arredo per vestire la casa in perfetto stile Steampunk.


Leggi anche: Arredare con piante: foto, idee e consigli

maison-du-monde-stile-industriale-010

Cos’è lo Steampunk?

“Steampunk” unisce due termini inglesi “steam” e “punk” (ossia “vapore” e “rozzo”) che definiscono un genere letterario di fantascienza, ambientato nell’Inghilterra vittoriana. Il termine, però, è piuttosto recente: infatti nasce negli anni 80-90 per descrivere quelle opere letterarie in netta contrapposizione con il genere “cyberpunk”.

La filosofia dello Steampunk ruota intorno al vapore, che viene considerato come il cuore pulsante della tecnologia. Gli strumenti tecnologici e l’elettricità sono presenti in tutti gli aspetti del quotidiano, ma ciò che caratterizza il mondo Steampunk è la presenza di una tecnologia avanzata in un contesto da rivoluzione industriale.

Lo Steampunk ha ispirato la nascita di una sub-cultura che ha invaso vari campi dell’arte, tra i quali la moda e l’arredamento.

idee-arredo-steampunk (1)

Caratteristiche principali

Nel campo dell’arredamento lo stile Steampunk si riconosce subito per alcune sue caratteristiche, che lo rendono uno stile decisamente unico. La tendenza Steampunk può essere definita come uno stile industriale rétro, dove i dettagli vintage e la presenza di parti meccaniche (come leve e ingranaggi) hanno un ruolo di primo piano.

Ma quali sono le principali caratteristiche di questa tendenza d’arredamento?

  • Colori scuri: nello Steampunk si utilizzano prevalentemente il nero, il grigio scuro e tutte le tonalità del marrone. A differenza dello stile industriale che ammette l’abbinamento con altri colori (come il verde, il giallo e il rosso), nello Steampunk tutto è portato all’eccesso e gli unici abbinamenti consentiti sono quelli con i metalli (ottone, rame, bronzo, ferro, alluminio).
  • Presenza di legno, metallo e cuoio : il legno non è l’unico protagonista dell’arredamento, perché nello Steampunk non mancano mai i dettagli in metallo e i complementi di arredo in cuoio scuro, che conferiscono all’ambiente un senso di calda accoglienza.
  • Tubazioni e ingranaggi a vista: come nello stile industriale, anche nello Steampunk la presenza di tubi e ingranaggi a vista sono una costante irrinunciabile. L’effetto finto trasandato è in realtà un elemento che dimostra grande ricercatezza e cura dei dettagli.
  • Mobili riciclati e dall’aspetto usurato: il legno è sempre lasciato al naturale e le tracce dei segni del tempo conferiscono all’arredo una marcia in più. No ai mobili in legno laccati e lucidi, si ai mobili verniciati di scuro e con effetto decapato.
  • Accessori e complementi estrosi e rétro: l’arredamento Steampunk, pur avendo tratti forti tratti del mondo industriale, è caratterizzato dalla presenza massiccia di elementi estrosi e rétro, come vecchi orologi in stile vittoriano, strumenti tecnologici vintage di inizio ‘900 e componenti meccanici presi a prestito dal garage, che diventano veri e propri elementi di arredo.
  • Lampadine a sospensione: oltre alla meccanica, anche l’elettricità è una caratteristica distintiva di questa tendenza. In una casa in stile Steampunk non possono assolutamente mancare riferimenti all’elettricità, con cavi elettrici a vista e lampadine a incandescenza di colore caldo.

idee-arredo-steampunk (4)


Potrebbe interessarti: IKEA: Arredare casa al mare

Come arredare in stile Steampunk

Tutto nasce dalle riproduzioni delle scenografie cinematografiche e dalle illustrazioni dei libri di genere fantastico, come quelli di Jules Verne e di H. G. Wells. I canoni dello Steampunk portano all’eccesso lo stile industriale, attraverso la presenza di elementi del mondo tecnologico e meccanico affiancati da elementi vintage.

Per dare un tocco rétro agli ambienti non possono mancare alcuni accessori vecchio stile, come le cassapanche in legno scuro o le valigie rigide da viaggio. Anche le bombette o i cappelli a tuba di epoca vittoriana possono essere utilizzati come decorazioni vintage, insieme agli oggetti di ferro e di latta con varie forme geometriche.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Tra gli arredi primari, invece, non possono assolutamente mancare tavoli di legno riciclato e sedie in metallo, rivestite in pelle.

idee-arredo-steampunk (9)

Idee di arredo e consigli di stile

Ti piacerebbe dare alla tua casa in stile industriale un tocco estroso e rétro, in pieno mood Steampunk? Prendi spunto da queste idee da set cinematografico!

Tra gli arredi che non possono assolutamente mancare, il divano Chesterfield, in pelle scura, ha un ruolo centrale nella zona living. In abbinamento a un tappeto a pelo corto nei toni del marrone, e a un tavolino da caffè alternativo (una grande cassa o un tavolo di legno riciclato), potrai godere di un’atmosfera di comfort immerso in un’ambientazione da film.

idee-arredo-steampunk (3)

La libreria è un altro grande must di questa tendenza. Nello stile Steampunk è costituita da scaffalature in legno riciclato e da una struttura di metallo scuro. Va abbinata a una scala a pioli verniciata di nero e a oggetti di ferro in esposizione, che sembrano provenire da un’epoca lontana.

idee-arredo-steampunk (8)

In camera da letto potresti osare con una carta da parati in stile “meccanico”, da applicare alla parete alle spalle del letto. Leve e ingranaggi in bella vista conferiranno subito uno stile audace e fantasioso all’ambiente. Ma tra i dettagli che non possono assolutamente mancare, ci sono le cassettiere per archiviare pratiche da ufficio realizzate in alluminio e impiegate come scarpiere o cassettiere alternative.

idee-arredo-steampunk (10)

Anche i vecchi bauli che hai riposto in soffitta sono un must dell’arredamento Steampunk: sistemale ai piedi del letto per contenere coperte e cuscini pronti all’uso. Infine un occhio di riguardo all’illuminazione, che nello stile Steampunk è sempre basica. Basterà qualche lampada a sospensione abbinata a un portalampada in metallo oppure qualche lampada da terra con paralume rétro, per rendere l’ambiente caldo e accogliente.

idee-arredo-steampunk (7)

Arredo Steampunk: immagini e foto

Hai bisogno di altri spunti creativi per arredare in perfetto stile Steampunk? Dai un’occhiata a questa galleria di foto: qui troverai tante altre idee fantastiche, da copiare subito!

 

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.