Arredare un bar in stile provenzale: un cocktail nella campagna francese


Come ricreare un arredamento provenzale a regola d’arte per il bar? Un appassionato viaggio nelle atmosfere della campagna francese per creare l’ambientazione di una serata cocktail a insieme agli amici.

arredare-bar-stile-provenzale-24


La scelta dello stile è una questione di carattere. Quando si amano le sensazioni di pace e leggerezza che la campagna in fiore ci regala alla sua vista è lo stile provenzale quello che fa al caso vostro. Portare queste sensazioni nella vostra attività commerciale equivala già di per sé a fare la differenza, perché è nostro parere che i clienti vadano nutriti anche di emozioni, oltre che chiaramente di buoni prodotti.

Un bar in stile provenzale cosa si propone di offrire? Immagini che rievocano le distese di lavanda profumata che ondeggiano lente e costanti, ora in una direzione ora nell’altra, sotto l’effetto della brezza marina. Chiedete aiuto alle esperienze che regala la natura, con i suoi colori tenui e le decorazioni ispirate ai paesaggi campestri, senza dimenticare che l’obiettivo è l’eleganza raffinata di chi vuole essere accolto con garbo nel suo locale preferito.


Leggi anche: Come arredare un open space in stile provenzale

arredare-bar-stile-provenzale-11


Portare la Provenza in un bar italiano

Non si tratta di essere esterofili, solo che i clienti amano viaggiare anche con la fantasia ed è quello che vi proponete di fare se scegliete lo stile provenzale per il vostro bar. Cocktail e profumo di fiori, relax e piacevolezza di un’ambiente accogliente e informale.

Sedute che accolgono comodamente chi le utilizza, linee morbide e colori chiari, il fascino dei mobili con il segno del tempo. Tanti elementi che non dovranno mancare nel bar in stile provenzale, ognuno dei quali è assolutamente evocativo. Vediamoli insieme a seguire, definendo bene come adattare lo stile alle necessità di praticità che un bar richiede.

arredare-bar-stile-provenzale-23

Lo stile provenzale alle pareti

Per una nota molto decisa non esitate a scegliere di contornare la sala con pannelli in legno a mezza altezza, la classica boiserie, anch’essa in bianco o in un grigio leggero tendente all’azzurro. Benissimo anche le soluzioni realizzabili con il cartongesso, un’alternativa molto valida per realizzare profilature, cornici e disegni geometrici sottili e regolari sulle pareti. In questo caso lasciate pure le parti a rilievo in bianco ed optate per un tono caldo sullo sfondo, tortora, azzurro polvere e un tono di bianco tendente al giallo.

arredare-bar-stile-provenzale-6


Potrebbe interessarti: Cucina provenzale country: 10 idee facili per arredare

Bancone bar e sedie

Un bancone bar è assolutamente indispensabile e per le sue dimensioni è l’elemento centrale di tutta la sala. in commercio molte le proposte di banchi in legno, fatti su misura che rispondano al vostro gusto e alle esigenze strutturali. Bianco, anticato, con bordure geometriche in rilievo e in legno.

arredare-bar-stile-provenzale-9

Perché le atmosfere siano assolutamente calde arricchitelo di fiori freschi con bei vasi ai due lati, sistemate degli sgabelli alti che richiamino la seduta classica dello stile, larga e con profili morbidi in legno e non fate mancare delle luci a sospensione che scendano sul banco, ripetendole per tutta la lunghezza.

arredare-bar-stile-provenzale-25

Illuminazione centrale

Un lampadario al centro della sala riempirà di luce tutta l’area, grazie ad una soluzione a sospensione con bracci e multi lampade. Il lampadario provenzale è un candeliere, in legno o in ferro battuto, con decori in gocce di vetro trasparente o portalampade per ogni singola lampadina.

Per creare la giusta dimensione pensate di arricchire gli interni, in particolare se i soffitti sono alti, con più di un lampadario a candeliere, creando però delle geometrie nell’installazione, quindi che siano lineari e ugualmente distanziati per una sala rettangolare, oppure uno centrale e quattro laterali per una sala quadrata grande.

arredare-bar-stile-provenzale-20

Dove accomodarsi

Il tavolo provenzale ha una struttura imponente, anche se di piccole dimensioni, a rappresentare l’importanza dei momenti di convivialità che si svolgono intorno ad essi. Giocate su due colori, la superficie rotonda in legno chiaro grezzo e le gambe arcuate in bianco avorio.

In alternativa allestite con strutture semplici ma rendete l’eleganza con dei morbidi tessuti che scendono su di essi. Colori chiari e richiami floreali solo sui bordi, senza dimenticare un copritavolo, che andrà sistemato in maniera irregolare, per dare un senso di semplicità al tutto.

arredare-bar-stile-provenzale-33

Immancabili decorazioni

Creare un bar accogliente lasciando che ovunque i clienti volgano lo sguardo ricevano la sensazione di stare in un luogo tranquillo dove la pace regna incontrastata ed i ritmi sono scanditi lentamente.

Le pareti adornatele di cornici sottili in legno naturale intervallate da altre molto decorate, che richiamano il colore del top dei tavoli e del bancone, oppure il colore che avete scelto come primario in abbinamento al bianco avorio.

arredare-bar-stile-provenzale-30

Vasetti in ceramica o piccoli cesti intrecciati semplici, ripieni di rametti di lavanda secca o fresca, di rose rosa o anche di peonie, le corolle perfette che andranno ad adornare i tavolini della sala. Una forma più grande e visibile del contenitore, sulla madia porta bicchieri e sul bancone sarà una piacevole continuità visiva da realizzare.

Lo stile elegante ma semplice riproponetelo con piccoli trucchi da arredatori esperti. Riempite gli angoli con fiori freschi ogni giorno, in semplici cesti di vimini o in vasi di vetro e ceramica direttamente appoggiati in terra. Create angoli dal sapore casalingo, soprattutto sfruttate l’effetto che dà l’irregolarità degli elementi di arredo. Sostituite di tanto in tanto una sedia diversa, con il tessuto in tinta con il resto, semmai leggermente fiorato se le altre sono in tinta unica.

arredare-bar-stile-provenzale-13

Angoli in stile di grande stile

Ricalcando la necessità di un armadio capiente dove sistemare le stoviglie per la sala, non potrete soprassedere sul collocare a ridosso di una parete una credenza con vetrina alta a vista. Bianca con effetto anticato, pomelli in metallo o in ceramica tono su tono. Ante per vani capienti in basso, cassettiere centrali e una vetrina con contorno in legno verniciato. Arricchite le vetrine con dei mazzetti di lavanda profumata, sacchetti di tela grezza e cestini dai colori chiari.

arredare-bar-stile-provenzale-10

Create più di un angolo che rompa la monotonia dei tavoli allineati. Un divano, un tavolino basso rettangolare, poltroncine ai lati e dei pouf in tinta. L’idea chiara è di creare un ambiente accogliente, dove rilassarsi e sentirsi a casa di amici a bere qualcosa insieme. I divani sceglieteli nei colori pastello e in fibre naturali e abbinate dei complementi in modo che il set dia l’idea di una sistemazione creata all’ultimo momento, dove non si nega a nessuno un posto al tavolo in compagnia degli altri.

arredare-bar-stile-provenzale-5

Arredare un bar in stile provenzale: foto e immagini

Oggetti dal gusto semplice e delicato, atmosfere accoglienti e piacevoli, come arredare un bar in stile provenzale dove si ha voglia di tornare. Altri spunti ed idee per arricchire i consigli di questo articolo.

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto