Arredare un bagno moderno, i migliori consigli di design


Arredare un bagno in stile moderno? Ecco alcune idee per mobili, rivestimenti ed un design attuale e di tendenza. Tutto quello che devi sapere, per creare un bagno funzionale e al tempo stesso moderno. 

arredare-bagno-moderno


Il bagno è una stanza della casa molto riservata e personale. Nel corso del tempo, lo stile moderno è diventato sempre più apprezzato nel mondo del design. Arredare il bagno in stile moderno ad oggi non è un problema, in quanto vi sono diverse idee e soluzioni che riescono a rispondere alle necessità dei singoli spazi.

Sia se si tratta di un bagno spazioso che di uno molto piccolo, ci sono tante soluzioni da considerare a partire dai rivestimenti e fino ai complementi d’arredo.

La cosa importante è avere sempre le idee ben chiare in merito a ciò che si vuole realizzare. È bene chiarire che la scelta degli elementi di arredo per il bagno, dipende molto anche dallo spazio che si ha a disposizione. In realtà, però si possono anche realizzare dei bagni piccoli in stile moderno puntando su elementi fondamentali e funzionali.


Leggi anche: Piccoli bagni moderni

arredo-bagno-moderno-002


Arredare un bagno di design

Il concetto di essenzialità è alla base dell’idea di arredamento di un bagno moderno. Bisogna evitare di sovraccaricare, sia i rivestimenti che negli arredi. Le piastrelle migliori ad esempio, per chi vuole arredare un bagno moderno, sono quelle realizzate in parquet, pvc, pietra, o legno che può dare un effetto davvero sorprendente. Tra le idee innovative, anche quella magari di scegliere un pavimento in effetto cemento.

Anche l’effetto mosaico è tornato di moda nel corso degli ultimi anni, purché si limiti a dei piccoli spazi e non ad una soluzione per tutta la stanza. Ad avere un ruolo chiave nell’effetto finale sono anche i colori. È bene non incupire l’ambiente con delle tonalità troppo scura e nemmeno però rendere il tutto anonimo con un total white. Bisognerebbe mescolare toni vividi e colori più chiari, per rendere un effetto ottico più amplificato e rallegrare l’intero spazio a disposizione.

Gli elementi di arredo ideali

Per realizzare un bagno moderno, i sanitari devono essere eleganti e di design. Bisogna dare un tocco attuale e chic allo stesso tempo. Si può optare per sanitari in total white con rubinetti in acciaio opaco o lucido. In alcuni casi si può anche optare per rubinetteria in bianco. E’ fondamentale che le forme siano squadrate, al massimo arrotondate sui bordi, ma soprattutto lineari e pulite.

Non bisogna puntare su sanitari lucidi,, oppure su profili particolarmente decorati. È anche possibile puntare su sanitari realizzati con toni scuri purché però vi sia un abbinamento alle pareti negli altri complementi di arredo più chiari. Questa scelta è consigliabile solo per bagni particolarmente grandi.

arredo-bagno-moderno-005

La scelta tra doccia e vasca

I bagni moderni possono essere realizzati sia con vasca che con doccia. Tutto dipende dallo spazio a disposizione e dalle proprie esigenze personali. Arredare un bagno moderno con doccia è molto più facile in quanto si recupera dello spazio, ed è consigliabile soprattutto per ambienti piccoli. È fondamentale puntare sempre su una linea essenziale e compatta, in modo da ottimizzare l’area a disposizione.

La scelta della vasca dipende sempre dalla propria funzionalità e dall’ottimizzazione dello spazio. L’ideale è quella che emerge e si distanzia dal pavimento in quanto il bagno in muratura è totalmente fuori di moda. Qualora sia a livello del piano terreno, si può anche optare per una vasca interrata. A fare la differenza sarà sempre la rubinetteria. Quella in acciaio è consigliabile magari abbinata con dei servizi come cromoterapia e musica, per rendere ancora più piacevole il tempo trascorso in bagno. Da evitare rame e ottone.

arredo-bagno-moderno-006

I mobili in un bagno moderno

La quantità e la forma sono le parole chiave per coloro che vogliono arredare un bagno moderno. Di solito, la mobilia in un ambiente di questo genere è invisibile e il volume deve essere ridotto all’osso. Lo stile moderno va rimarcato con degli elementi complementari, ma senza esagerare in termini di quantità e di grandezza. Per gli ambienti piccoli, bisogna optare per la funzionalità senza rinunciare però uno stile minimal.

Nei bagni più grandi, invece si può pensare di arricchire con degli armadietti a parete sospesi o anche dei mobili più impegnativi, ma sempre che abbiano delle forme essenziali. La cosa importante sia in un ambiente grande che in uno piccolo è giocare sui contrasti, optare per ariosità, respiro e puntare anche sugli specchi che possono dare un’idea di grandezza e di effetto ottico piacevole. Per quanto concerne il design, è bene puntare su rifiniture magari in acciaio, pur esaltando il contrasto cromatico che avete scelto.

Altre idee e complementi di arredo in un bagno moderno

La scelta di arredare un bagno moderno implica anche porre l’attenzione su dei piccoli complementi di arredo. In primis, l’illuminazione richiede linee che siano squadrate o tonde a seconda del resto dei mobili scelti. L’essenzialità resta fondamentale.

Un’altra idea che ben si sposa con lo stile moderno è quella di posizionare una pianta in bagno rigogliosa e alta, magari in un vaso di design che segue le stesse linee dei sanitari scelti. Questi piccoli dettagli renderanno il bagno più accogliente e personalizzato.

Arredare un bagno moderno immagini

Una carrellata di idee per arredare un bagno moderno e di design.

Valeria Cozzolino

Commenti: Vedi tutto