Arredare ingresso stile Feng Shui: 5 regole per allontanare lo stress


Stile Feng Shui: 5 Principi per arredare l’ingresso casa in modo ipnotico, grazie a tecniche e saperi tramandati per generazioni da oltre 5000 anni. Scopriamo insieme come approcciare con l’ingresso a questa filosofia, allo scopo di integrare vibrazioni positive in casa e ridurre lo stress.

arredare-ingresso-casa-5-errori-da-non-fare-9


Il Feng Shui è un’antica arte geomantica taoista della Cina, che prende in considerazione l’urbanistica, la natura, la psiche e l’astrologia. “Feng Shui” significa letteralmente “vento e acqua” ed il tutto ripreso in un concetto di equilibrio perpetuo tra Yin e Yang, tra vento e acqua indispensabili per la vita.

L’intera pseudo-scienza evoca valori e significati più o meno complessi da raccogliere e fare propri, ma il punto focale resta il contatto costante con la natura ed il mondo, con l’io interiore e con le persone intorno, una bellissima esperienza da avvicinare al proprio modo di vedere e strutturare casa.


Leggi anche: La scrivania perfetta secondo le regole del Feng Shui

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente14


Lo stress inconsapevole

Oggi già dal primo istante che superiamo la soglia di casa, tante piccole cose a cui siamo abituati ma che ci infastidiscono, proprio non riusciamo a vederle. Per farlo serve aprire la mente, concentrarsi su se stessi e sui fastidi che subiamo passo passo nel mentre entriamo in casa.

Ad esempio potrebbe infastidirvi tanto vedere delle lettere di posta mai aperta poggiata all’ingresso, una serratura che si chiude con difficoltà o con difetto, un paio di scarpe lasciate davanti l’ingresso tanto da poterci inciampare, il disordine generale un pò ovunque, tutte queste cose condizionano la nostra psiche in modo silenzioso ed aumentano la nostra carica di stress, tanto da consumare tutte le nostre energie.

Vediamo insieme come possiamo rimediare e ottimizzare l’ingresso di casa secondo questi principi!

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente13

1. Elimina il disordine fuori e dentro

In apparenza ci sembra tutto normale, ma il disordine che c’è in casa assorbe la nostra energia mentale, ogni volta che passiamo dinanzi al disordine inconsciamente notiamo che qualcosa non va e che dobbiamo risolvere, più passa il tempo e non risolviamo il problema, più il nostro subconscio cade in disperazione e ci crea stress.

Il primo passo per ascoltare le parole del Feng Shui è ordinare casa, ordinare l’ingresso, troviamo il tempo per farlo e noteremo come il nostro approccio in casa sarà molto più positivo.


Potrebbe interessarti: Salotto Feng Shui: 9 modi per renderlo perfetto

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente12

2. Porta la vita in casa e non la morte

Il Feng Shui identifica vita e morte nella natura che portiamo in casa, piante in stato decadente sono predatrici di energia, ci mettono il mal umore e lasciano nel nostro subconscio una sensazione di qualcosa che va fatto, un problema che va risolto. Anche questo è fonte di stress, scegliamo così delle piante che sono adatte per gli interni ed in particolare cerchiamo quelle con foglie non a punta, bensì tonde. Una pianta a foglie appuntite o aghi, come le piante grasse, trasmettono la necessità di non essere toccate e quindi di poca accoglienza.

Preferiamo a queste ultime delle piante sempreverdi, che richiedono poca manutenzione e che hanno foglie tonde e morbide.

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente11

3. Organizza gli ambienti con la luce

La luce è fonte di vita ed è molto importante anche in casa, anche per in nostro ingresso. Solitamente gli ingressi sono cupi dato che in appartamento sono sprovvisti di sbocchi di luce come finestre o balconi, e l’unico modo per poter integrare una ottima fonte di luce è utilizzare quella artificiale, evitiamo però quelle molto fioche, spente, utilizziamo più luci magari una al soffitto, una in prossimità dello specchio e qualche altra lampada e rendiamo luminoso il nostro ingresso in casa.

La luce ci darà energia e saremo avvolti da un senso di benessere una volta superato l’uscio della porta di casa.

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente10

4. Specchio scaccia anime

Secondo la tradizione millenaria Feng Shui lo specchio va posto in casa con attenzione e nelle giuste posizioni, dato che sdoppia la nostra persona e la riflette, questo ci stanca ed è un evento che assorbe la nostra energia.

In particolare se posizioniamo lo specchio fronte porta d’ingresso, appena si entra in casa e ci si addentra, vedere una figura che opposta a noi va verso l’esterno è stancante per la nostra anima ed il nostro subconscio.

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente3

5. Prenditi cura della tua porta

La porta d’ingresso è il primo contatto che abbiamo con l’ambiente di casa, meglio se tutto funziona alla perfezione, se la serratura non da problemi, se le chiusure sono comode, scorrevoli e senza intoppi.

Questo ci darà una prima sensazione di benessere che non è da sottovalutare.

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente5

6. Utilizziamo i preziosi per arricchirci di energia

Nella tradizione millenaria del Feng Shui si fa riferimento a cristalli, ma il concetto può essere esteso a prodotti naturali ed allo stesso tempo a preziosi. Come ad esempio una scultura in pietra o legno, qualche ceramica importante posta in posizioni comode e non stressanti, ovvero senza impedimenti di passaggio.

Arricchiamo l’ambiente ma senza interrompere il passaggio, difatti la prima cosa da fare è rendere tutti i passaggi di casa agevoli e da percorrere con facilità e serenità, senza temere di sbattere da qualche parte o buttare giù un elemento d’arredo importante.

arredare-ingresso-feng-shui-per-rilassare-la-mente4

Galleria immagini Feng Shui arredo ingresso casa

Nicola Spisso

Commenti: Vedi tutto